Un Campione Olimpico Alla Guida del Team di Abu Dhabi nella Volvo Ocean Race

ADTA nomina Ian Walker alla guida della prima campagna oceanica con la bandiera di Abu Dhabi Abu Dhabi, EAU. 2 agosto 2010: Il due volte medagliato olimpico britannico Ian Walker ha ottenuto il ruolo di skipper della campagna di Abu Dhabi Ocean Racing per l’edizione 2011-12 della Volvo Ocean Race, mentre la sfida sportiva dell’emirato continua a prendere forma. Nominato dall’ente che sostiene il team, la Abu Dhabi Tourism Authority (ADTA), Walker sarà a alla guida di un equipaggio forte di undici velisti, con l’obiettivo di ben figurare in una delle più dure e impegnative sfide sportive del pianeta. La ADTA, che è anche stata la forza trainante della candidatura dell’emirato come porto ospitante della regata, è certa che la scelta di Walker sia uno dei punti di maggior forza del neonato team. “Ian è l’asse centrale del nostro “dream team” ha spiegato Ahmed Hussein, vice direttore generale di ADTA. “La sua indiscutibile statura agonistica rappresenta un segnale di serietà delle nostre ambizioni in uno sport che ci aiuterà a far conoscere la nostra secolare cultura marinaresca, le nostre coste e il nostro meraviglioso mare.” Nel ruolo anche di consulente al design del nuovo scafo Volvo Open, Walker potrà contare sulla sua lunga esperienza per guidare il team durante i nove mesi di intensa competizione su oltre 39.000 miglia nei mari più difficili del pianeta, su quattro oceani e tutti i continenti. “La Volvo Ocean Race è una regata estremamente intensa sia dal punto di vista fisico che mentale. Gestire l’intero progetto è un compito complesso ma è più facile da affrontare se lo si è già fatto una volta. Cercheremo di essere preparati al meglio” ha dichiarato Walker, considerato uno dei più forti timonieri e tattici al mondo. “E’ un’opportunità unica di creare un team vincente a terra come in mare. E’ una sfida enorme e tuttavia partiamo certi di poter puntare in alto, di fare qualcosa di unico con Abu Dhabi Ocean Racing. “La partecipazione di un equipaggio che batte la bandiera degli Emirati rappresenta un enorme passo avanti per il nostro sport, Abu Dhabi è un luogo ideale per la vela, con condizioni sempre perfette. Questo progetto farà da volano per altre regate, perché i velisti vengano a conoscere quest’area e per coinvolgere sempre di più la popolazione locale. Tutto l’Emirato, è pronto per accogliere la flotta e per appoggiare il proprio team. Sarà un viaggio straordinario.” La ADTA e Walker, che vive a Southampton nel Regno Unito, sono anche nelle fasi finali della scelta degli altri componenti dell’equipaggio che comprenderà dei cittadini dell’Emirato, sia a bordo che nello staff di terra. “Credo sia fondamentale avere il giusto mix di giovinezza ed esperienza e mi piace molto l’idea di un team internazionale. Ovviamente è necessario trovare persone con abilità specifiche nella conduzione della barca, ma anche per la progettazione e la realizzazione delle vele, per l’attrezzatura e la costruzione. Un punto strategico è la selezione di professionisti che lavorino bene in team. E’ quel che stiamo cercando di fare creando l’Abu Dhabi Ocean Racing,” ha detto il quarantenne velista inglese. Walker, che è stato skipper e team manager della sfida britannica all’America’s Cup nel 2002, possiede una vasta esperienza accumulata nel corso di vent’anni di sport. Nel suo curriculum anche il ruolo di allenatore dell’equipaggio medaglia d’oro olimpica femminile nel giochi del 2004, la vittoria nel campionato del mondo TP52. Walker è stato skipper nella Volvo Ocean Race 2008-09 a bordo di Green Dragon, uno dei tre team che ha portato a termine tutte le tappe della regata. Knut Frostad, CEO della Volvo Ocean Race ha commentato: “Siamo felici del ritorno di Ian Walker e sono certo che sarà un ottimo skipper e un eccellente leader per il Team Abu Dhabi, che è una località perfetta per la vela. Speriamo che questo progetto costituisca una svolta e alimenti la passione per il nostro sport in questa parte del mondo.” Ad Abu DhabI progrediscono anche i lavori perché la città possa ospitare al meglio la flotta della Volvo Ocean Race, che giungerà nell’emirato nel 2012 segnando il debutto assoluto nella storia della regata di una località mediorientale come sede di tappa. ADTA: la Abu Dhabi Tourism Authority (ADTA) è l’istituzione che si occupa della promozione e dello sviluppo turistico dell’Emirato come destinazione di alto livello. Fra le sue responsabilità figurano la creazione di opportune politiche di marketing, lo sviluppo di prodotti e infrastrutture e la regolamentazione delle politiche turistiche. L’istituzione collabora attivamente con le strutture ricettive locali, i tour operator, le compagnie aeree e altre società pubbliche e private legate al mondo dei viaggi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.