Un oceano di novità per l’edizione 2014 di Big Blu Salone della Nautica e del Mare di Roma

Roma, 4 febbraio 2014 Torna con l’edizione numero 8 l’appuntamento con il mondo di BIG BLU Salone Internazionale della Nautica e del Mare, la manifestazione di riferimento per il mercato della piccola e media nautica. Come ogni anno non mancheranno imbarcazioni, gommoni, motori fuoribordo, accessori, carrelli, arredo nautico e abbigliamento tecnico e sportivo, prodotti e servizi per la nautica e il diporto. Questa mattina alla Sala della Protomoteca in Campidoglio si è svolta la presentazione di BIG BLU. Presenti l’amministratore unico di Fiera Roma Mauro Mannocchi, l’assessore di Roma Produttiva Marta Leonori, il presidente della Commissione Cultura della Regione Lazio Eugenio Patanè e Cesare Pambianchi, presidente di Assonautica Romana. Ospite d’eccezione la giornalista Donatella Bianchi, conduttrice di Linea Blu su Rai1, che ha dichiarato: “L’ottava edizione di Big Blu rappresenta una straordinaria opportunità per chi di mare vive per lavoro o per passione, una vetrina a 360 gradi sulla nautica, gli sport all’aria aperta, l ‘ambiente e la subacquea. E’ per la Capitale e per l’intera Regione Lazio l’occasione per riaffermare l’antica vocazione marittima e promuovere le meraviglie degli oltre 360 chilometri di coste. Il mare ha bisogno di nuove attenzioni, di sostenibili politiche di sistema, di investimenti. Solo così potrà garantire sviluppo e benessere. Un mare di auguri a Big Blu!” BIG BLU si terrà da mercoledì 12 a domenica 16 febbraio 2014 in Fiera Roma e ci saranno anteprime nazionali da diversi cantieri italiani e stranieri che hanno scelto il Salone capitolino per presentare le loro novità. Tra questi I.C.Yacht che ha scelto Roma per presentare in anteprima Aquilia, un gioiello made in Italy, Selva con un nuovo battello pneumatico, Honda Marine con i motori ad l’alta tecnologia, Suzuki Marine con un vasto spazio dedicato alle competizioni motonautiche e Karnic con il ritorno sul mercato Italiano. Unioncamere Lazio sarà ancora patrocinante dell’evento, supportando la presenza di una collettiva di circa cento imprese laziali, a riprova dell’impegno associativo sul comparto nautico, quale sep tore trainante dell’economia regionale. Molte saranno le proposte interessanti grazie alle sempre più diffuse offerte di formule in package con motorizzazioni incluse. Tra queste, le iniziative “Outlet” e “Ready to go” promosse da BIG BLU e ANRL, l’Associazione Nautica Regionale Lazio, per incontrare le esigenze dei dealer e dei clienti con proposte commerciali trasparenti e vantaggiose per l’utente finale. “Outlet” prevede proposte sui prodotti disponibili in concessionaria, a condizioni vantaggiose per l’acquirente. Gli Associati si impegnano a esporre l’anno di costruzione, il prezzo di listino e quello di “Outlet”. “Ready To Go” riguarda, invece, l’usato: i concessionari forniscono la garanzia di un anno, una serie di controlli di qualità e manutenzione, completezza della documentazione, prova di funzionamento a terra o in acqua del motore. “Proponendosi come evento a 360 gradi dedicato alle passioni e alla cultura del mare BIG BLU è senza dubbio la manifestazione che meglio interpreta e rappresenta il complesso degli aspetti e dei mercati che compongono la grande economia del mare”, dichiara Mauro Mannocchi, Amministratore Unico di Fiera Roma. Open Day Cinque i giorni a disposizione per visitare il Salone: il mercoledì dell’inaugurazione sarà un Open Day e il biglietto per “imbarcarsi” sarà gratuito per tutti. Per la prima volta Big Blu aprirà anche in orario serale, nei giorni di venerdì e sabato dalle ore 19.00 fino alle 22.00. In questo orario sarà tra l’altro possibile entrare gratuitamente. Un segnale importante, da parte dell’organizzazione di Fiera Roma, per permettere anche a chi non è ancora appassionato di avvicinarsi al comparto della nautica. Palco Blue Economy Oltre ad esporre le novità, Big Blu si conferma anche come fulcro di approfondimenti sulle tematiche legate al mare, con i le tematiche sviluppate sul palco di “Blue Planet Economy”, al padiglione 6. Numerosi gli argomenti in programma: dalle problematiche fiscali, affrontate da Assonautica Romana, alla formazione professionale nei “mestieri del mare”, dagli adempimenti per le associazioni dilettantistiche nella vela alla riqualificazione della cantieristica minore con impiego di materiali non inquinanti. Si parlerà anche turismo nautico, prodotti ittici e alimentazione, con la dieta Pitagorica, di sicurezza, di kayak fishing e verranno presentate novità librarie. Domenica pomeriggio, la consegna del Pelagos Prize per l’innovazione e i progetti di start up nel sep tore della Blue Economy. Fun Zone Fun Zone è la speciale area tematica che ospita le attività sportive e l’interattività in ambiente acquatico e marino. Saranno presenti le Federazioni, le associazioni dilettantistiche, i tour operator specializzati e le aziende che forniscono materiale tecnico e servizi per le singole discipline, le società e gli enti che organizzano eventi sportivi. Quest’anno la Federazione Italiana Vela parteciperà un’esposizione di numerose barche a vela, più di 40, tra derive, multiscafi e piccoli monotipi. I visitatori troveranno anche istruttori federali e un’area dedicata a presentazioni, incontri, premiazioni e dibattiti. All’interno delle Fun Zone verrà allestita anche una vera e propria spiaggia, che ospiterà due campi per il beach tennis e il beach volley, grazie al contributo di ASC -Attività Sportive Confederate. Chi non avesse mai avuto occasione di provare il beach tennis o il beach volley, potrà così cimentarsi con gli istruttori a disposizione di tutti gli intervenuti. I visitatori potranno provare anche i simulatori di voga grazie alla Federazione Italiana Canottaggio, presente con allenatori federali. Sarà possibile provare l’attività sportiva del canottaggio grazie a dei remoergometri. Novità di BIG BLU, la presenza della Federazione Italiana Dragon Boat, che esporrà una grande canoa di origine cinese, riconoscibile per il particolare tamburo che scandisce il ritmo di voga, appunto, il Dragon Boat. A intrattenere il pubblico anche uno skate park, dove si svolgeranno esibizioni di atleti professionisti ma anche dei contest per premiare il “best trick” e il “game of skate”, ovvero una sfida fra i visitatori del Salone. Tutti potranno sperimentare la pratica dello skateboarding assistiti da professionisti del sep tore, che offriranno lezioni gratuite per grandi e piccini. Radio ufficiale della Fun Zone sarà Radio Globo. Si conferma, evento nell’evento, il focus OUTDOORS EXPERIENCE dedicato al turismo itinerante, sport all’aria aperta, attrezzatura tecnica e innovazione tecnologica. Una vera e propria esperienza, con percorsi avventura, climbing, bouldering, parkour, trekking e molto altro. Rinnovato il sodalizio con SUBINITALY la più vivace kermesse sulla subacquea del centro-sud Italia. Nei cinque giorni all’insegna della passione per le profondità marine, più di 150 realtà, due piscine, dibattiti scientifici e tecnici, accoglieranno i visitatori in un’unica grande comunità in un’area decorata come un reef. I partner di Big Blu Confermati i partner che storicamente supportano il salone con i loro contenuti: Guardia Costiera, Lega Navale Italiana, Assonautica Romana, Federazione Italiana Vela, Assomarinas e Assonat. Italo, il treno ad alta velocità, è il vettore ufficiale di Big Blu. Per i viaggi da/per Roma effettuati dall’11 al 17 febbraio, visitatori ed espositori di Big Blu potranno usufruire di una agevolazione del 15% utilizzabile in tutti gli ambienti di viaggio Smart, Prima e Club, per le offerte commerciali Base ed Economy. Inoltre, chi viaggia con Ntv ha a disposizione altri vantaggi speciali: nei giorni 15 e 16 febbraio, i possessori di un biglietto Italo (che viaggiano dal 12 al 16) avranno diritto a una riduzione di 3 euro, i viaggiatori iscritti al programma fedeltà ItaloPiù avranno invece diritto ad un ingresso 2×1 per tutti i giorni di Big Blu. Il treno Ntv serve nella Capitale le due stazioni di Roma Tiburtina e Roma Ostiense, entrambe ben collegate con la Fiera di Roma tramite il servizio di trasporto regionale. Orari Mercoledì 12, giovedì 13 e domenica 16 dalle 10.00 alle 19.00 Venerdì 14 e sabato 15 dalle 10.00 alle 22.00 Prezzo del biglietto: € 9,00 nei giorni di giovedì e venerdì; € 12,00 il sabato e la domenica. Open day mercoledì 12 febbraio e free entry alle aperture serali dopo le 19.00. Fiera Roma si può raggiungere in auto con ingresso dalla porta Nord o Est (il parcheggio costa € 5,00), ma anche in treno (la linea regionale FR1 collega la fiera alle principali stazioni della città), o in aeroporto (Fiera Roma dista solo 5 km dal “Leonardo da Vinci” di Fiumicino, che si può raggiungere anche in treno).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.