V Prova del Xxviii Camp. Invernale del Tigullio

Dopo la consueta pausa per le festività di fine anno, si è svolta oggi la quinta prova del ventottesimo Campionato Invernale del Tigullio, che ha aperto la seconda manche della rassegna. Ottime le condizioni meteo, con un buon vento di tramontana e un sole pallido ma che ha contribuito a mitigare la temperatura, che hanno consentito lo svolgersi di una prova molto regolare. E ottima anche la partecipazione, visto che le imbarcazioni sulla linea di partenza della quinta prova erano ben 78. Il percorso a bastone di circa10 miglia di lunghezza, é stato coperto da tutti i partecipanti in poco più di tre ore.   Ancora una volta la vittoria in tempo reale è andata al Farr 40 TWT timonato da Marco Rodolfi coadiuvato alla tattica da Tiziano Nava, seguito da Grampus di Carlo Puri Negri. Anche nella classifica in tempo compensato sono state mantenute queste due posizioni. Nella classe IMS 2 vittoria di Despeinada del parmense Italo Borrini, tattico Marco Perazzo, seguito da Shamu di Paolo Bonetto e da Low Noise di Giuseppe Giuffrè timonato da Giorgio Grassi. In questa classe, tuttavia, é in discussione una protesta che potrebbe modificare la classifica che rimane al momento provvisoria. Sea Whippet di Carla Ceriana D’Albertas ha conquistato la prima piazza in corretto degli IMS 3. X Small di Giancarlo Bussetti  ha vinto fra gli IMS 4 e El Nino di Daniele Fogli fra gli IMS 5. Fra gli IRC, il primo a giungere in reale sul traguardo è stato lo Swan 45 DSK di Danilo Salsi, che in tempo compensato é stato però sopravanzato da Carica, l’X43 di Stefano Rossi, tattico Gigio Russo, terzo Isolaria di Giorgio Mori. Sempre fra gli IRC delle divisioni minori, le vittorie sono andate a Chestress di Giancarlo Ghislanzoni, a Invexendo di Gianfrancesco de Marchi , ad Ala Bianca di Camillo Capozzi, rispettivamente nelle classi 2, 3 e 4/5. Novità, invece fra i monotipoBénétéau 31.7 dove Il Pedrita di Daniele Manera, grazie alla presenza a bordo del solitario genovese Enrico Podestà, ha ottenuto la sua prima vittoria, battendo Hook di Piero Rocccatagliata e il leader della classifica Arc en Ciel di Matteo Mori. Novità della giornata la partecipazione anche di due affascinanti scafi d’epoca, Madifra e Ella, che hanno contribuito ad innalzare il contenuto estetico della regata, se non quello tecnico già elevato grazie alla presenza di molte barche moderne e”cattive”. Dopo il computo delle classifiche in tempo compensato della prova odierna le graduatorie provvisorie dopo la quinta prova  sono le seguenti: CLASSIFICA PROVVISORIA DOPO LA QUINTA PROVA CLASSE IMS 1 1. TWT – Rodolfi        2. Grampus – Puri Negri         3. Rrose – Bonadeo CLASSE IMS 2 1. Despeinada – Borrini         2. Shamu – Bonetto  3. Low Noise – Giuffrè CLASSE IMS 3 1. Sea Whippet- D’Albertas  2. Ginger Tripp – Zamorani      3. Seaqua – Cangiano     CLASSE IMS 4 1. Babau – Arsi         2. Abi – Marcolini      3. X Small – Bussetti CLASSE IMS 5 1. El Nino – Fogli  2.Gandalf – Tambuscio  3. Jumbo – Solari        CLASSE IRC 1 1.Isolaria – Mori      2. Big Jim – Donati    3. J Back – Fantini CLASSE IRC 2 1. Fremito d’Arja – Levi   2. Chestress – Ghislanzoni       3. Vrijgezeillig- Heidweiller CLASSE IRC 3 1. Terribile – Manara   2. Invexendo – De Marchi     3. Je Suis – Cerio   CLASSE IRC 4/5 1. Ala Bianca – Capozzi         2. La Bimba – Bava      3. Celestina 3 – Campodonico     MONOTIPO BENETEAU FIRST 31.7 1. Arc en Ciel – Mori   2.      Hook – Roccatagliata   3. Il Pedrita – Manera Organizzata dal Comitato delle Società Veliche del Tigullio, la manifestazione è sponsorizzata dalla Porto di Lavagna Spa e dalla Veleria San Giorgio. Il Campionato dà appuntamento al 25 gennaio 2004, con la sesta delle sep te giornate previste dal programma. Le classifiche complete e le più belle immagini delle barche impegnate nel campionato sono reperibili al sito del Comitato: www.circolivelicitigullio.it

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.