Vela: A CARNAC TUTTI I TITOLI AGLI INGLESI

Ottimi i risultati per i tre equipaggi italiani nella Gold. Al 15° posto Nicolò Vio e Pietro Scarpa (ITA 2628)

e al 17° Giacomo Giambarda e Daniele Minoni. Esperienza utile per il futuro per tutti gli altri equipaggi di casa

 

Gli inglesi dominano l’edizione 2014 dei Mondiali RS Feva che si sono conclusi oggi a Carnac, in Francia.

 

Si aggiudicano il titolo iridato gli inglesi Harvey Martin e Bobby Hewitt (GBR 1389), che si sono imposti dal primo giorno mettendo in evidenza una netta superiorità rispetto al resto dei concorrenti. Al secondo posto i connazionali Pier Nicholls e Freddie Peters (GBR 5634), terzi i cechi Nikol Stankova e Vaclav Brabec (CZE 5335) fino a ieri fuori dal podio.

 

Agli inglesi anche il titolo femminile conquistato dall’equipaggio delle sorelle Hannah e Madeleine Bristow (GBR 4610), il titolo Junior per Jack Lewsi e Lucas Marshall (GBR 4945) e il titolo Family di Will e Matt Taylor. (GBR 5028).

 

Dai Mondiali di Carnac gli italiani tornano quest’anno a casa senza alcun titolo, ma il 15° posto di Nicolò Vio e Pietro Scarpa (ITA 2628) – attuali Campioni italiani di classe  – e il 17° di Giacomo Giambarda e Daniele Minoni sono buoni risultati che lasciano ben sperare. Entrambi entro i primi 20 della classifica finale, hanno dato il meglio e sono riusciti a risalire di alcune posizioni rispetto  alle prime giornate.

 

Più difficile, come era del resto prevedibile, il Mondiale per Codeghini-Zinetti, l’anno scorso vincitori del titolo Junior e quest’anno in gara con i più grandi. Qualificatisi comunque nella Gold, concludono al 38°.

 

Esperienza utile, al di là dei risultati ottenuti, per tutti gli equipaggi della squadra italiana, sia per chi ha gareggiato nella Silver, che per chi ha potuto misurarsi per la prima volta in un contesto internazionale così stimolante.

 

Anche in quest’ultima giornata il vento non è stato particolarmente regolare, con diversi salti che hanno talvolta costretto gli organizzatori a ritardare la partenza di alcune regate.

 

A questa edizione del Mondiale RS Feva la squadra italiana ha partecipato con 15 barche su un totale di 184 equipaggi provenienti da 17 Paesi diversi (UK,NL, ITA, F, GER, EST, LTU, NOR, REP. CECA, SP, IRL, RUS, USA, SWE, CH, HONG KONG, DK). In testa a tutti, anche numericamente , la flotta britannica, composta da 85 equipaggi, seguita da quella olandese – 34 – e da quella italiana con i Campioni italiani in carica Niccolò Vio e Pietro Scarpa del DVV e Codeghini-Zinetti del C.V. Toscolano Maderno.

Tutte le informazioni sul sito: http://rsfeva.org

 

1 agosto 2014

 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.