bannermercury

È Vela in Campania: consegnati i Premi Eolo ai campioni della vela campana

È Vela in Campania: consegnati i Premi Eolo ai campioni della vela campana, premiati dalla V Zona FIV al Circolo Canottieri Napoli È Vela in Campania, la “festa” annuale del Comitato V zona FIV, si è svolta venerdì 6 dicembre 2013, alle ore 18.30, presso il Circolo Canottieri Napoli. Qui le eccellenze della vela campana hanno ricevuto i Premi Eolo, i premi che ogni anno la Federazione Italiana Vela – V Zona assegna a coloro che si sono distinti durante la stagione velica appena conclusa. È stata una vera celebrazione, una festa dei circoli nata con l’intento di ricordare i successi passati e anticipare gli appuntamenti futuri. Protagonisti assoluti, nemmeno a dirlo, saranno gli atleti, i timonieri e tutti coloro che hanno vinto regate in zona e fuori zona. “È un momento importante di celebrazione e confronto. Con un anno che volge al termine con tanti sforzi compiuti da parte di chi si dedica quotidianamente al nostro sport è importante, anzi direi fondamentale, celebrare chi si dedica con tanta passione e dedizione a uno sport come la vela. È il momento di applaudire i circoli, i team e tutti coloro che lavorano per questi successi, che danno lustro all’intera Zona. Un’occasione per essere ripagati dalle fatiche di un anno di lavoro, con la promessa e la voglia di far bene ancora. Un grazie mio e da parte di tutta il Comitato V Zona Fiv” cosi l’Ingegner Francesco Lo Schiavo, Presidente V Zona Fiv ha ufficialmente aperto la manifestazione. È Vela in Campania, giunta alla sua quinta edizione nel suo format rinnovato, ha visto il coinvolgimento attivo di tutti i circoli campani, per creare un momento di aggregazione e celebrazione dei campioni della vela campana che si sono distinti nelle competizioni nazionali ed internazionali; è un appuntamento di promozione sportiva voluto dal Comitato V Zona FIV, durante il quale vengono conferiti premi alle Società affiliate, ai dirigenti, agli atleti, ai tecnici ed ai principali attori del mondo velico campano. Presenti all’evento i principali rappresentanti della vela nazionale internazionale. “Oggi sono presenti i campioni di ieri e di oggi che incontrano i velisti di domani” ha spiegato Lo Schiavo “Grazie a Lars Borgstrom, Paolo Scotellaro e tutti gli atleti presenti”. Durante la serata/evento sono stati assegnati i Premi Eolo: opere prodotte in argilla interamente a mano e successivamente fuse in bronzo, che verranno assegnate alle società affiliate, ai migliori dirigenti, tecnici e all’armatore dell’anno oltre che agli atleti che più si sono distinti nell’anno agonistico appena concluso. Ecco i Premi Eolo consegnati ai velisti di oggi e alle promesse della vela di domani: PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati totali 2012 e 2013: Lega Navale Italiana Sezione di Napoli PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati juniores 2013: Lega Navale Italiana Sezione di Napoli PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati juniores 2012: Circolo Nautico Torre del Greco PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati cadetti 2012 e 2013: Circolo Nautico Posillipo PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati velascuola 2012: Lega Navale Italiana Sezione di Agropoli PREMIO EOLO V ZONA FIV – Maggior numero di tesserati velascuola 2013: Yacht Club Capri PREMIO EOLO V ZONA FIV alla memoria di Giuseppe Leonetti di Santo Janni PREMIO EOLO V ZONA FIV – Mondo Vela 2013: Pierluigi De Felice PREMIO EOLO V ZONA FIV – Cultura Marinara 2013: Circuito delle Sirene PREMIO EOLO V ZONA FIV a Gianni Pellizza _ Presidente della V Zona dal 1989 al 2013 PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Optimist Cadetti 2012: Antonio Persico RYCCS PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Optimist Juniores 2012: Nereo Pellone RYCCS PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Optimist Cadetti 2013: Massimiliano Cinquanta CVS PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Optimist Juniores 2013: Marco Crispino LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser 4.7 2012: Nicola Radano LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser 4.7 2013: Michael Cimmino LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser radial 2012: Elio Rosapepe CCI PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser radial 2013: Giuseppe Capaldi LNI CS PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser radial femminile 2012 e 2013: Gabriella Pirro LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser standard 2012: Francesco Asaro LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale Laser standard 2013: Pierluigi Guida LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale 420 f. 2012: Sara Scotto Vittoria Barbiero CNP PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale 420 m. 2012: Ruggiero Di Luggo Davide Russo CNP PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale meteor 2012: Vincenzo Panella LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale meteor 2013: Gianluca Albano CCN PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Zonale minialtura 2012 e 2013: Claudio Polimene CNTG PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Italiano minialtura 2013: Raimondo Cappa RYCCS PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Italiano altura cl.3 2013: Salvatore Casolaro LNI NA PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Mondiale ORC 2012 e 2013: Vincenzo De Blasio CCN PREMIO EOLO V ZONA FIV – 3° Eurosaf 420 2013: Ruggiero Di Luggo Luca Giamattei CNP PREMIO EOLO V ZONA FIV – 3° mondiale 420 e 2°Eurosaf 2013: Sara Scotto Vittoria Barbiero CNP PREMIO EOLO V ZONA FIV – Campione Europeo Melges 20 2013: Giancarlo Capolino CCN Sono stati assegnati due premi speciali ai vincitori del concorso on line promosso dalla V Zona FIV che ha permesso agli utenti web di scegliere i vincitori delle categorie UDR e Atleta Under 19. Per la categoria UdR Nazionale vince Saverio Granato (LNI CS) mentre per la categoria Atleta Under 19 vince Mario Marsilia. L’obiettivo, anche in questo caso, è quello di coinvolgere ed emozionare anche attraverso la navigazione on line. Premio speciale per Giovanni Pellizza, Presidente della V Zona FIV dal 1989 al 2013. Durante la serata il Presidente Onorario FIV Carlo Rolandi ha tenuto un discorso sullo stato della vela campana oggi con uno sguardo alle aspettative future. Paolo Rastrelli ha invece dedicato un momento per celebrare i cento anni di Catello Russo, figura rappresentativa della vela campana: “Un personaggio che non può essere dimenticato e che dove essere indicato ai giovani di oggi e alle future generazioni quale esempio di vita per la tenacia e la passione con le quali ha raggiunto traguardi che ai nostri giorni possono tranquillamente essere considerati irraggiungibili. Ha contribuito alla formazione d’intere generazioni di velisti. Per meriti sportivi gli è stata assegnata la Medaglia d’Argento del CONI, il premio E’ vela a Napoli e la nomina di Cavaliere della Repubblica da parte del Capo dello Stato” cosi Rastrelli ha presentato il velista. “Un monito a tutti i genitori in sala” cosi Catello Russo, in un emozionante intervento che ha toccato tutti i presenti “Fate fare questo sport ai vostri figli; è sano e trasferisce valori importanti”. È stato assegnato, inoltre, un premio alla memoria di Giuseppe Leonetti. La vela napoletana si è alzata in piedi per applaudire, ricordare e celebrare nuovamente il Consigliere alla Vela del Circolo Canottieri Napoli, skipper e organizzatore di regate. Vela di ieri, oggi e domani dunque. La manifestazione si è conclusa con la presentazione del calendario delle attività 2014. La promessa è PrimaVela 2014, evento che coinvolgerà oltre 1500 atleti nell’agosto 2014. Roberto Mottola, Consigliere Nazionale FIV, ha sottolineato la volontà di portare questa importante manifestazione a Napoli alla quale seguirà, dopo pochi giorni, l’Under 16 e l’Under 19. “L’impegno è importante ma abbiamo tutte le intenzioni di accettarlo e realizzare un villaggio della vela che permetta ai tanti atleti che saranno a Napoli di interagire per oltre dieci giorni” afferma Mottola su PrimaVela, uno degli eventi di punta della vela giovanile italiana. Il Comitato Promotore Grande Vela sarà coinvolto, secondo quanto detto durante la serata, nell’organizzazione dei due eventi. Il Vice Presidente federale, Francesco Ettorre, ha dichiarato la volontà di portare a Napoli questa manifestazione, felice di poter collaborare con il Comitato V Zona FIV per la realizzazione del progetto. Sembra chiaro che il disegno per il 2014, ed oltre, del Comitato di Zona è valorizzare il patrimonio velico campano, attraverso una strategia promozionale che aumenti il senso di appartenenza dei tesserati FIV alla Zona e che dia maggiore rilievo alle attività veliche organizzate in Campania. È Vela in Campania è on line: www.velaincampania.it è il portale per scoprire tutti gli aggiornamenti e le iniziative legate alla V Zona FIV. La V Zona Fiv è anche su Facebook .

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.