Vela: Mondiali Star e 470 in Corso

– Mondiale Star ad Annapolis (USA): D’Alì-Colaninno scendono all’8° posto – Mondiale 470: iniziate le finali con 3 regate terminate a tarda sera. Azzurri in crescita Terza regata del Mondiale della classe Star ad Annapolis (USA), e vittoria dell’americano Londrigan. La classifica generale vede in testa il neozelandese Gavin Brady, che precede il canadese MacDonald e l’americano Reynolds. I migliori azzurri restano D’Alì-Colaninno, ieri incappati in un anonimo 31° posto di giornata, che conservano comunque l’8° posto della classifica generale e possono ancora inserirsi nella zona-podio. Più staccati gli altri italiani in classifica generale, anche a causa della squalifica per partenza anticipata rimediata da Benamati-Maffezzoli e per il ritiro di Santoni-Devoti. Iniziate le finali al Mondiale 470 maschile e femminile in Ungheria sul lago Balaton. Per recuperare dopo l’annullamento delle regate di ieri, sono state corse ben 3 prove, terminate a tarda sera. Le classifiche generali non sono ancora state stilate alle ore 20:00. Tra gli azzurri della Gold Feet, quella dei migliori che assegna il titolo, ottimo avvio per i giovani Zandonà-Trani, che hanno vinto la prima regata e concluso al 14° e 11° posto le due successive. Più alterni i piazzamenti dei fratelli Ivaldi, rispettivamente 11°, 3° e 20° nelle tre regate. Tra le ragazze buon avvio di Salvà-Sossi, 6° e 3° nelle prime due regate, parzialmente rovinate da un 25° nella terza prova. Domani altre due regate di finale in programma.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.