Vela Olimpica, la Classe Star Regala la Seconda Qualifica Olimpica Azzurra

Zandonà-Trani sempre più primi in classifica nel 470 M, da domani le finali per il titolo Alessandra Sensini chiude al 9° posto nelle tavole Mistral 12° Marcolini-Bianchi (Tornado), 26° Gherarducci (Finn) L’Italia della vela conquista ai mondiali di Cadice la seconda qualifica olimpica, questa volta nella classe Star, grazie al buon 12° posto finale di Bruni-Antar-Vigna (9° assoluto per nazioni). Ultima regata da brividi, con vento leggero (5-7 nodi) e instabile da ponente, Francesco Bruni e Guido Antar Vigna incappano in una giornata storta e terminano al 33° posto della flotta, ma resistono al 12° posto della classifica finale, strappando il ticket per Atene nella classe regina dell’Olimpiade velica. Con un ottimo 4° posto nell’ultima manche, anche Benamati-Domenicali, 14° in classifica, sono in zona-qualifica. Dopo l’Yngling, la Star: le due classi a chiglia regalano alla vela azzurra dal mondiale di Cadice due importanti risultati, fortemente inseguiti da atleti e tecnici. Il titolo mondiale Star 2003 è andato al francese Xavier Rohart, davanti allo svedese Loof e all’inglese Percy. I primi tre classificati hanno usato una barca costruita in Italia, dal cantiere Lillia sul lago di Como. Gli altri italiani: 36° Semeraro-Natucci (32 nell’ultima manche), 40° D’Alì-Romeo (34). Paul Cayard ha terminato all’8° posto, Torben Grael al 32°. Tutte le attenzioni sono adesso per la classe 470 maschile, dove l’equipaggio del romano Gabrio Zandonà e del monfalconese Andrea Trani è saldamente in testa alla flotta al termine delle regate di selezione, dopo le due manche di oggi (1-20), nelle quali hanno collezionato tre primi e due secondi posti. Da domani a mercoledi previste 5 prove di finale con la flotta “gold” dei migliori, nelle quali gli azzurri si giocheranno fino in fondo le possibilità di conquistare uno storico titolo mondiale. Gli avversari più temibili sono gli spagnoli Doreste-Wood, secondi a 7 punti, e i greci Kosmatopulos-Trigonis, terzi a 9 punti. Gli altri azzurri: 40° Fonda-Zucchetti (19-6) e 50° Bianchi-Bianchi (8-18). Nei windsurf Mistral, la campionessa olimpica Alessandra Sensini ha terminato il mondiale al 9° posto, con un’ultima regata senza storia (37). A poche sep timane dal trionfo con l’oro alle preolimpiche di Atene, la surfista grossetana è arrivata al mondiale alle prese con diversi malanni e non al meglio della condizione. Il titolo è andato alla sorpresa israeliana Lee Korsitz, davanti alla neozelandese Barbara Kendall e alla francese Faustine Merret. Le altre azzurre: 23° Flavia Tartaglini (29 nell’ultima manche), 50° Marta Cammarano (38). Nelle tavole Mistral maschili alle spalle del polacco Miarczynski il greco Nikolas Kaklamanakis e l’israeliano Gal Friedman. Il migliore italiano è Riccardo Giordano, solo 42° (dnc nell’ultima manche), che con il 23° posto per nazione ha comunque qualificato la classe per Atene. Più staccati 52° Beverino (51) e 53° Wirz (49). In piena corsa per centrare l’obiettivo della qualifica olimpica anche la classe Tornado. Nelle due regate di oggi Francesco Marcolini ed Edoardo Bianchi hanno alternato un 5° e un 21° posto, e sono adesso al 12° della classifica generale, con 5 regate ancora da disputare. Dopo un buon avvio scivolano al 39° in classifica Montefusco-Rizzi (53-46). Gli altri italiani: 44° Sonino-Bruni (66-34), 59° Sorrentino-Colombo (40-52), 68° Angilella-Barraja (67-62). Nella classe Finn il toscano Massimo Gherarducci ha alternato un 68° e un 8° posto, restando al 26° della classifica generale, in piena bagarre per la conquista di un posto di qualifica olimpica: si giocherà tutto nelle ultime tre regate in programma tra lunedi e martedi. Gli altri italiani: 47° Marchesini (61-50), 67° Cordovani (62-78). Domani terzultimo giorno del Mondiale di Cadice 2003. In regata tutte le classi ancora in gara: 49er, Tornado, 470 maschile e Femminile, Finn e Laser.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.