Vela Olimpica

– Vela olimpica alla ribalta: in corso i Mondiali delle classi 470 e Star – Star (USA): buono l’avvio di D’Alì-Colaninno – 470 (Ungheria): dopo le qualifiche tutti gli azzurri in squadra conquistano le finali Sempre più vivace l’attività della vela olimpica, a quattro mesi da Sydney 2000. Sono contemporaneamente in corso i Mondiali della classe Star (ad Annapolisi negli USA) e della classe 470 maschile e femminile (sul lago Balaton in Ungheria). L’appuntamento delle Star è importante in chiave azzurra: è infatti l’ultima regata di selezione olimpica tra gli equipaggi italiani dopo le preolimpiche di Anzio e l’Europeo di Gaeta. Il Mondiale 470 serve invece per misurare il valore dei nostri migliori equipaggi nel confronto con gli stranieri, anche in chiave di designazione per un posto olimpico da parte del CONI. Al Mondiale Star di Annapolis sono in gara oltre 100 barche. Le regate si concluderanno venerdi 19 maggio. La prima regata corsa ieri ha visto la vittoria dei fuoriclasse americani Reynolds-Liljedahl (oro olimpico di Barcellona ’92). Questi i piazzamenti dei migliori azzurri: 11° D’Alì-Colaninno, 19° Benamati-Maffezzoli, 23° Simoneschi-Marenco, 36° Modena-Lambertenghi, 43° Santoni-Devoti. Presenti in gara anche altri 7 equipaggi italiani tutti oltre il 50° posto. La lotta per le selezioni olimpiche italiane propone D’Alì-Colaninno in testa, davanti a Benamati-Devoti e Modena-Lambertenghi. Al Mondiale 470 del Balaton partecipano ben 112 equipaggi maschili e 58 femminili, i primi sono divisi in 3 batterie, le seconde in due, per le regate di qualifica per le fasi finali che si svolgeranno da martedi 16 maggio e termineranno sabato 20. Dopo le regate di qualifica in batterie, tra gli uomini migliore equipaggio azzurro è quello di Zandonà-Trani (qualificato con il 3° posto), bene anche Matteo e Francesco Ivaldi (in finale con il 12° posto), e gli juniores Fonda-Ledri, che hanno centrato la finale a sorpresa. Tra le ragazze autorevole avvio di Federica Salvà-Emanuela Sossi, leader della classifica mondiale stagionale, in finale con il 4° posto, più staccate e fuori dalle finali le giovani Paola Richelli-Gemma Fiorentino ed Elvira Nicolai-Camilla Novelli.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.