Vele Latine a Sorrento

Il Circuito Internazionale della Vela Latina si trasferisce a Sorrento per il Trofeo Eduardo De Martino (11-12 sep tembre) 7 sep tembre 2004 Dopo il grande successo della 22^ Regata Vela Latina a Stintino, che ha visto la partecipazione dell’ imbarcazione di San Francisco Nuovo Mondo quale ospite d’onore, il Vela Latina Circuit sarà a Sorrento il prossimo fine sep timana per il consueto appuntamento con il Trofeo di Imbarcazioni d’epoca dedicato al pittore marinista E. De Martino, organizzato dal locale Comitato e dal Circolo Nautico Marina di Alimuri con il patrocinio dei Comuni di Sorrento e Meta. La flotta sorrentina, che ha ben figurato a Stintino con 2 scafi presenti, la veloce Santa Rosa e la piccola Itina, si prepara all’evento schierando il meglio delle sue vele latine e classiche, come la piccola lancia  Salvatore di Michele Russo o il grande veliero Pianosa di Federico Cuomo. Accanto ad esse sono attese imbarcazioni dai porti di tutto il Golfo di Napoli e dalla penisola, come Marina del Cantone, Cuma e Bacoli, e dalla stessa Napoli, che non farà mancare la splendida Italia sloop olimpionico degli anni Trenta: questa volta si aspetta il ritorno della lancia di Stintino Rossetti, fra le protagoniste del Vela Latina Circuit, mentre anch’essa reduce dai fasti di Stintino, la lancia di Riccione Fortunata porterà per la prima volta al De Martino un armo al terzo, tipico della marineria adriatica: l’importanza dell’avvenimento è sottolineata dal patrocinio del Comune romagnolo alla spedizione. Sono attese anche vele latine ed equipaggi dalle isole Eolie, dal Circeo e dalla Liguria , ma forse l’ospite d’onore sarà meritatamente la feluca tunisina Rahma, timonata da uno dei protagonisti storici del Circuito vela latina, Mohamed Mrad, antesignano della partecipazione tunisina ai raduni mediterranei. Per l’associazione AVeLa Tradizionale, organizzatrice del Circuit con Vela Idea, un importante successo che conferma l’internazionalizzazione del progetto. Infatti grazie al Circuito è nato di recente un comitato Internazionale della vela latina del quale fanno parte Italia, Francia, Spagna, Tunisia e Stati Uniti ed un’associazione-federazione nazionale delle marinerie e delle vele di tradizione denominata UNIVET, sotto l’egida di ASC (Associazioni Sportive Confindustria) che patrocina anche l’intero Circuito. Nel programma del Trofeo due prove di regata sabato e domenica di fronte alle incomparabili falesie che da Sorrento arrivano a Meta, ed una serata conviviale e di premiazione sabato sera. Riconoscimenti finali presso Marina Piccola a Sorrento al termine delle regate, dove potranno essere ammirate prima e dopo le prove di gara, le vele classiche iscritte. Per le iscrizioni il fax è 081 870082, il telefono 335 7864046 la segreteria sarà aperta a partire da venerdì 10 presso il porto di Marina Piccola.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.