Vendee Globe Capodanno su Wind

Questo e’ quanto ci ha trasmesso Pasquale De Gregorio da bordo di “Wind”. “Tanti auguri a tutti! La notte l’ho passata in bianco, a controllare l’arrivo di un fronte, a ridurre e poi ridare tela. Adesso c’e’ un momento di relativa tregua ma entro oggi o in nottata dovrebbe arrivare una nuova depressione, abbastanza cattiva ed estesa. Sto ancora risalendo verso i 44 sud. Ecco la cronaca del mio S. Silvestro. Sveglia alle 05 circa. Rapido controllo vele, vento, strumenti, posizione. Colazione con cappuccino e frisella con miele. Arrivano due meteo, uno francese e uno australiano, ovviamente in disaccordo. Prudenzialmente decido di strambare e portarmi piu a nord. L’operazione tra manovre tangoni e impicci vari richiede quasi un’ora di andirivieni in coperta. Al termine, meritato caffe con biscotti. Il resto della mattinata lo passo al carteggio, a esaminare le posizioni degli altri, allo standard c, spizzico ogni tanto qualche pezzetto di “coppietta”, specialita laziale costituita da carne magra di suino seccata e condita con peperoncino. Nel pomeriggio, ispezione dei compartimenti di prua (a quelli di poppa e toccato ieri) e sgottamento d’acqua nel comp. ballast di sx; il passaggio dei cavi elettrici dell’albero lascia entrare un bel rivolo d’acqua. Alla prima bella giornata (e una parola!) andra stagnato meglio. Preparazione del cotechino con lenticchie per la sera. Relax al carteggio. Alle 20.00 circa cenone: riso alle erbe disidradate (svizzere), assaggio di cotechino e lenticchie, panettone, frutta secca svizzera e francese, il tutto accompagnato da un eccellente Baggiolino del 97, Chianti dei colli fiorentini prodotto dagli amici Lucia e Martial. Dopocena con sigaro toscano e nocino fatto in casa. Alla mezzanotte locale (19.00 it.), primo brindisi al nuovo anno, secolo e millennio con champagne offerto dall’organizzatore della regata Philippe Jeantot. Rituale nuovo assaggio di lenticchie e cotechino. In attesa del secondo brindisi in contemporanea con la mezzanotte italiana (05.00 loc.) era previsto un riposino, ma il meteo ha deciso diversamente. Passo la nottata a ridurre e a ridare tela. Piove e in cielo non si vede una stella. Alle 5 brindisi in comunione spirituale con le persone care e gli amici in Italia e in Francia e quindi finalmente guadagno il sacco a pelo”. Ecco le posizioni di oggi con la distanza dei concorrenti dal primo. 1 PRB Michel Desjoyeaux 2 Sill Matines & La Potagère Roland Jourdain 214 3 Kingfisher Ellen MacArthur 250 4 Active Wear Marc Thiercelin 507 5 Sodebo Savourons la Vie Thomas Coville 840 6 Union Bancaire Privée Dominique Wavre 867 7 Whirlpool Catherine Chabaud 1014 8 EBP – Défi PME – Gartmore Josh Hall 1247 9 VM Matériaux Patrice Carpentier 1935 10 Voilà.fr Bernard Gallay 1957 11 Aquitaine Innovations Yves Parlier 2066 12 Nord Pas de Calais – Chocolats du Monde Joe Seeten 2177 13 Team Group 4 Mike Golding 2694 14 Aquarelle.com Simone Bianchetti 3124 15 Wind Pasquale de Gregorio 4279 16 DDP – 60ème Sud Didier Munduteguy 4591 17 Old Spice Javier Sanso 4801 18 Modern University for the Humanities Fedor Konyukhov 6232

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.