Vendee Globe: Golding Nuovamente in Ottava Posizione

Mike Golding, skipper di “Team Group 4”, dopo essere stato costretto a riparare gli attacchi delle sartie sul suo albero ha ripreso il passso con la grinta che ha dimostrato sinora. Al rilevamento di questa mattina alle 08,00 aveva già riconquistato l’ottava posizione lasciando a poppa di ben 24 miglia Josh Hall su “EBP EspritPME Gartmore”. Questa mattina Golding navigava alla velocità media di 10 nodi, più o meno la stessa velocità di Hall che pero’ si trova in condizioni di vento più moderato in una zona che lo skipper ha definito una piccola trappola. Quando Hall ha appreso che Golding ha nuovamente conquistato l’ottava posizione a suo danno, Hall sperava in venti da Est che lo avrebbero aiutato, ha commentato: “Probabilmente perdero’ altre 100 miglia su Golding, bene, questa è la vita!”. Attualmente Golding sta navigando in condizioni un po’ sacrificate, è costretto a razionare acqua e gasolio. Risparmiare gasolio significa razionare energia elettrica e quindi, minor produzione di acqua dolce, limitazione delle trasmissioni radio. Per avere l’indispensabile per arrivare a Les Sables d’Olonne è necessario per Golding adottare queste misure, precedentemente era stato costretto a consumi eccessivi dovuti inizialmente a un guasto al desalinizzatore in seguito a problemi con il generatore, poi risolti autonomamente.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.