Mike Golding, skipper di “Team Group 4”, partito per la Vendee Globe con otto giorni di ritardo rispetto agli altri concorrenti ancora in gara, ha già superato il russo Fedor Konyukhov e si trova attualmente a circa 2180 miglia da Parlier, attuale leader. La prestazione di Goldin sinora lascia intravedere la possibilità che lo skipper inglese riesca nel suo intento di battere il record della regata, attualmente detenuto da Christophe Auguin.