Vendee Globe News

“Sono molto dispiaciuta di quello che è accaduto a Mike(skipper di Team Group 4 ndr), mi auguro che possa presto riprendere il mare con l’attrezzatura in ordine.” Questo il commento di Hellen MacArthur appena ha appreso la notizia della rottura dell’albero di Mike Golding a bordo di “Team Group 4”. La barca di Golding è ritenuta una delle migliori come armamento e preparazione, eppure ha subito il danno che l’ha costretta al rientro a Les Sables d’Olonne. L’albero di carbonio lungo 25 metri, ha tradito lo skipper inglese, ma la prima notte è stata difficile per tutti i partecipanti, infatti, Hellen MacArthur dopo aver riposato si è trovata in tredicesima posizione e il primo leader della competizione, “SILL” è stato costtretto a rientrare a Les Sables d’Olonne dopo aver riportato danni in coperta. Insomma, un inizio non facile per i 24 skipper solitari.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.