Venezia-Montecarlo: il grande ritorno

La classica “maratona del mare” sta organizzando la sua ripartenza da Venezia per il mese di luglio 2015, alla riscoperta delle coste e dei porti italiani sino a Montecarlo. Il suo ritorno era sperato ed atteso da tutti gli amanti del mare e della nautica, pronti a dare vita al più importante appuntamento nautico mondiale. La “Regina del mare” nata nel 1990 ad opera del Circolo Motonautico Veneziano e dello Yacht Club de Monaco, su iniziativa di un gruppo di appassionati, tra cui Gianfranco Rossi, Renato della Valle, Alberto Smania, Angelo Vassena. Nel 1995 è passata di mano, rilanciata ed organizzata dalla CEFID MULTIMEDIA, società specializzata in grandi eventi istituzionali che, grazie alla tenacia ed alla strategia di una signora calabrese ed attuale Presidente del Comitato Organizzatore, Fiorella de Septis, oggi riparte. L’evento nautico nato come gara di velocità si è trasformato negli anni in gara d’altura a tappe, sull’esempio del giro dell’Inghilterra. Una formula voluta per invogliare sempre più i cantieri a partecipare con barche di serie e gli appassionati della navigazione a scoprire i mari d’Italia con i suoi incantevoli paesaggi, in un contesto di sano agonismo. Saper andare per mare, in sicurezza, nel rispetto dell’ambiente, su imbarcazioni affidabili, questi i requisiti per partecipare alla VENEZIA MONTECARLO, perché il test al quale vengono sottoposti piloti ed imbarcazioni, circa 1.450 mgl di navigazione, è tra i più duri e difficili. Il Giro d’Italia per mare. L’occasione di EXPO2015 da cui è patrocinata e verso DUBAI2020, ne ha stimolato il ritorno: la nostra cantieristica è apprezzata nel mondo per tecnologia e design, i nostri piloti sono sempre più presenti nelle grandi manifestazioni motonautiche internazionali e vincono; le nostre coste, le nostre città, sono tra le più affascinanti d’Europa ed agognata meta di turismo internazionale. Ed allora ecco la mission dell’VIII VENEZIA MONTECARLO 2015: grande evento contenitore per comunicare l’Italia e le sue eccellenze. L’Italia in vetrina. “Questo è l’anno della svolta per la VENEZIA MONTECARLO”, dice il Presidente Fiorella de Septis, “stiamo riuscendo a creare un evento in grado di far calamitare su di esso, diversi fattori di interesse sportivo, economico e politico, su un evento da tutti riconosciuto come unico ed inimitabile” spiega le ragioni di Salerno quale sede di tappa con un “lustro particolare” per questa edizione: “La scelta del Comune di Salerno è legata al desiderio che tutti i componenti del Comitato Organizzatore, hanno espresso nel voler ricordare con un trofeo ad hoc istituito, il nostro pilota campano scomparso, Sergio Carpentieri, presente in diverse edizioni, compresa la VII, che ebbe tappa a Salerno”, e aggiunge “il grande ritorno della VENEZIA MONTECARLO è per noi ancora più solido perché abbiamo al nostro fianco il Comitato Interistituzionale, presieduto dal Sindaco della Città di Salerno, onorevole Vincenzo De Luca, che il prossimo 16 Ottobre in Roma, presso la sede del Parlamento Europeo, si insedierà per dare corso alle importanti attività che vedono il coinvolgimento del nostro Paese, così come del Principato di Monaco e degli Emirati Arabi Uniti con EXPO2020”. E continua “ma le novità per questo ritorno non sono finite, infatti dal 2015 con la VIII edizione, partirà il progetto FLOTTA ITALIA. FLOTTA ITALIA avrà le componenti dell’intero Paese, con tutte le regioni che potranno partecipare al GIRO D’ITALIA per mare. Nei regolamenti che il nostro staff tecnico sta predisponendo, sarà prevista una classifica a parte, dove al vincitore all’arrivo a Montecarlo, sarà consegnato il LEONE D’ORO simbolo di Venezia. Abbiamo già definito i dettagli ti tale prestigiosa collaborazione con il Gran Premio di Venezia, per cui il team della barca vincitrice (e quindi la regione abbinata) terranno in custodia l’ambito trofeo, per consegnarlo al vincitore dell’anno successivo. Tanto altro ancora c’è, ma è bene riservarvi qualche piccola sorpresa quando presenteremo il regolamento e le tappe del percorso. Desidero comunicare che oltre alla città di Salerno, si è già aggiudicata la tappa per la Regione Lazio, la Città di Formia, che ha voluto con grande tenacia essere presente in questa VIII edizione”. Anche il Vice Presidente di UCINA, Pietro Carlo Vassena, ha voluto portare il suo saluto nella conferenza di presentazione in rappresentanza del Salone Nautico di Genova. La ripresa di questo evento ha raccolto l’entusiasta risposta anche del Presidente del Comitato Interistituzionale, on.le Vincenzo De Luca, del Presidente di Lega Ambiente Sebastiano Venneri, del Presidente della Federazione Italiana Motonautica, Vincenzo Iaconianni, del Presidente della Federazione Monegasca Motonautica, Gianfranco Rossi, del Presidente dell’Unione Internazionale Motonautica, Raffaele Chiulli, nonché dell’Assessore al Turismo del Comune di Salerno, Vincenzo Maraio, e del Presidente del Consiglio Comunale di Formia, Maurizio Tallerini, presenti alla presentazione. Il mare è vita, noi amiamo il mare, “SEAISLIFEWELOVESEA”. Questo lo slogan che si legge ovunque in questa conferenza stampa, dove piloti, cantieri, amministratori locali, imprese che lavorano con la nautica, quella che oggi ormai comunemente si identifica come l’economia del mare, è qui a Genova, felice per questa ripartenza, trovando tutti lo spazio per esserci e partecipare. Durante la conferenza di presentazione è stato poi annunciata l’istituzione del Premio Giornalistico dedicato ad Andrea Pesciarelli, destinato ai giovani giornalisti che si occupano di nautica e motonautica. Il ricordo di Andrea Pesciarelli è ancora vivo nel cuore di chi ha lavorato con lui e di chi, come lui, si dedica con passione alla nautica. Andrea ha vissuto dal vivo le prime edizioni della Venezia Montecarlo. La VENEZIA MONTECARLO oltre lo sport è anche questa: gente che vive il mare, gente che ama il mare, gente che vive di mare.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.