Viareggio Mare

VIAREGGIO MARE, la manifestazione che diverte, appassiona e fa innamorare del mare il grande pubblico. VIAREGGIO MARE è la manifestazione nautica della città di Viareggio dedicata al mare e al suo pubblico. Giunta alla quarta edizione, nelle giornate del 1, 2 e 3 giugno si svolgeranno numerose attività nell’area portuale e all’interno della città toscana, che andrà a coinvolgere oltre 200.000 ospiti (ediz. 2006). Quest’anno il patrocinio di UCINA e della FIM (Federazione Italiana Motonautica), daranno maggior lustro alla manifestazione, proponendo iniziative finalizzate all’accrescimento della curiosità e della cultura verso quello che è un mondo tutto da scoprire e vivere: il mare. UCINA, con il “NAVIGAR M’è DOLCE”, attività promotrice della piccola nautica in Italia, avrà a disposizione un suo stand e uno spazio nell’area portuale dove il pubblico potrà provare gratuitamente i gommoni, accompagnati da personale competente. La FIM (Federazione Italiana Motonautica), da sempre partner del VIAREGGIO MARE e del Raid di regolarità VIAREGGIO-MONTECARLO-VIAREGGIO, quest’anno conferirà alla gara un’immagine ancora più prestigiosa mettendo in palio, per il cantiere vincitore, il TROFEO ANGELO MORATTI, un riconoscimento in memoria del grande imprenditore che fu anche presidente della FIM. Tra i cantieri italiani che si daranno battaglia nelle acque toscane e monegasche, parteciperà alla VMV anche una delegazione di TELETHON, capeggiata dall’allenatore della Nazionale Italiana Campione del Mondo, Marcello Lippi, che alla guida di uno scafo porterà la bandiera e il messaggio dell’associazione benefica, finalizzata alla raccolta di fondi per la ricerca sulle malattie genetiche, nel Principato di Monaco. Un’altra importante novità di quest’edizione del VIAREGGIO MARE sarà l’HISTORIC FESTIVAL, che da quest’anno non si chiamerà più Classic Show. Questo raduno di scafi d’epoca vuole diventare uno tra i più importanti d’Italia. All’evento saranno presenti all’incirca 80 imbarcazioni d’epoca, tra cui le barche a motore, a vela e i Dinghi, ma ci sarà spazio anche per gli estimatori dell’antiquariato nautico. La festa continuerà anche dopo il tramonto con la NOTTE BLU, un momento d’incontro e di divertimento per il pubblico e la cittadinanza che potrà partecipare a concerti di piazza, rilassarsi e ristorarsi nelle zone indicate e visitare il Museo della nautica per tutta la notte del 2 di giugno.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.