Vigne Surrau si conferma al comando del Circuito Zonale 2016 della Flotta Sarda J24

Cagliari. Tutto regolare anche nel secondo appuntamento della Flotta Sarda J24 impegnata nella prima manche del Circuito Zonale 2016: tredici equipaggi sono scesi nuovamente nelle splendide acque antistanti il porticciolo di Torregrande e hanno portato a termine regolarmente altre tre regate caratterizzate da vento da ponente sui 15 nodi. 

Le vittorie sono state firmate da Ita 431 Lega Navale Carloforte- Carloforte Sail Charter (timonato in questa seconda giornata non da Davide Gorgerino ma da Roberto Spinelli) e da Ita 405 Vigne Surrau (Club Nautico Arzachena) che, protagonista di una doppietta, si conferma saldamente in testa della classifica provvisoria stilata dopo sei prove e uno scarto.

Il J24 gallurese timonato da Aurelio Bini (7 punti;1,3,2,2,1,1 i parziali) è seguito a pari punteggio (13 punti) da Ita 431 Lega Navale Carloforte (2,4,1,1,5,11 i parziali) e da Ita 401 Dolphins (Sporting Club Portisco) armato da Giuseppe Taras e timonato da Andrea Mariani con l’equipaggio più giovane del circuito (10,1,4,4,2,2). 

Sale dalla sesta alla quarta posizione Ita 241 Libarium armato da Roberto Dessy e timonato da Davide Schintu (19 punti; 13,6,3,3,4,3) mentre scivola dal terzo al quinto posto ITA 420 Libyssonis armato da Daniele Bigozzi e timonato da Antonello Ciabatti (CV Windsurfing Club Cagliari, 25 punti; 4,2,5,-,6,8).

Da segnalare anche gli equipaggi oristanesi Ita 274 Armadillo di Pierluigi Pibi e Ita 396 Molara di Federico Manconi rispettivamente in 10° e 13° posizione e l’assenza in questa seconda giornata di Ita 213 Paco con Daniele Ciabatti (per problemi sopraggiunti al carrello) e di Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino Di Fraia (che in questa seconda giornata è stato impegnato a bordo di Dolphins). Ottimi, come sempre, l’organizzazione del Circolo Nautico Oristano presieduto da Gian Marco Patta e il lavoro svolto dal Comitato di Regata presieduto da Tanni Spanedda. Graditissima la pasta offerta a tutti i regatanti al loro rientro a terra.

L’appuntamento con le prossime regate e con l’ospitalità del Circolo Nautico Oristano (http://www.circolonauticooristano.it) è fissato per domenica 14 febbraio. 

Il Circuito zonale 2016 della Flotta sarda J24 proseguirà, sempre a Torregrande, il 28 febbraio per poi trasferirsi ad Arbatax dove si svolgerà la seconda tappa con regate in programma il 13 marzo, il 3 e il 17 aprile, e l’8 maggio. Dopo l’estate, la Flotta sarda J24 si sposterà nel nord Sardegna, a Porto Rotondo, per la terza ed ultima tappa (16 e 30 ottobre, il 13 e 27 novembre). 

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.