Volvo Ocean Race: Illbruck Domina, News Rompe

La flotta della Volvo Ocean Race è impegnata nell’Atlantico Meridionale nella quarta tappa della regata. La scorsa sep timana abbiamo appreso del disalberamento di “SEB” ieri, la malasorte, è toccata a “News Corp”. Intorno alle 20.30 ora di Grenweech, “News Corp” ha perso il timone a circa 1.200 miglia a Sud di Rio de Janeiro. L’incidente è avvenuto mentre l’imbarcazione procedeva a oltre 20 nodi di velocità sotto spi. Da bordo non sono arrivate notizie relative a urti o altre avarie che lasciassero prevedere questa circostanza, l’unico evento a cui si puo’ collegare la perdita del timone è un utro che la barca ha subito la scorsa sep timana con un piccolo iceberg. Ora “News” sta continuando a navigare con il timone d’emergenza e riesce a mantenere velocità prossime ai dieci nodi. Le altre barche della flotta si stanno dando battaglia per recuperare posizioni, in particolare è da segnalare la lotta per la seconda piazza che vede ben quattro imbarcazioni impegnate in bordi tirati e combattuti. “Amer Sports One”, “Tyco”, “Djuice Dragons” e “Assa Abloy” sono le quattro aspiranti alla seconda posizione e si trovano a navigare con venti di intensità compresa tra i 20 e i 25 nodi. Buona la prestazione di “Illbruck” che ancora una volta dimostra l’elevata preparazione tecnica del suo equipaggio, guidato da John Kostecki. “Illbruck” attualmente si trova a quasi 80 miglia dagli inseguitori in lotta per la seconda posizione.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.