Warpath Si Aggiudica la Seconda Parte della Prova d’Altura della Xxv Edizione della Coppa del Re Agua Brava Camper

SIEMENS GUIDA LA CLASSIFICA GENERALE Palma di Maiorca, 3 agosto 2006 Warpath dei fratelli Fred e Steve Howe con Dean Barker al timone è il vincitore della quarta prova, seconda parte della regata d’altura, della XXV Coppa del Re Agua Brava Camper. Il Transpac 52 nordamericano ha tagliato la linea di arrivo alle 00:50. La seconda parte del percorso ha visto i 20 TP52 regatare nella baia di Palma virando prima l’isola Dragonera poi quella di Cabrera, per arrivare al traguardo posizionato a Capo Blanco. Più di 90 miglia che hanno impegnato molto gli equipaggi causa il caldo ed il vento instabile e poco costante di intensità. All’isola del Toro, a metà percorso, Siemens di Eamon Conneely guidava la flotta Breitling MedCup della XXV edizione della Coppa del Re Agua Brava – Camper, con un buon vantaggio sui suoi inseguitori. Ma nella seconda parte, dal Toro a l’isola di Cabrera, la velocità espressa da Warpath nell’andatura di bolina larga è impressionante. Warpath issa il “Code0″ che, come già dimostrato in tutte e tre le regate costiere disputate nelle tappe precedenti, gli permette di tenere un angolo diverso dagl’altri e una velocità superiore. Siemens invece ha optato per una scelta differente: si è diretto in mare per evitare di navigare con il poco vento e sperando di trovare maggiore pressione. Piano piano la flotta si è avvicinata all’isola di Maiorca, dove il vento era più deciso, per poi dirigersi verso la linea di arrivo situata all’altezza di capo Blanco, la punta più ad est dell’isola. Dopo quasi 12 ore di competizione Warpath taglia per primo la linea di arrivo precedendo di solo 1′ e 14” Cristabella di John Cook con Dee Smith alla tattica, autore di un gran recupero nella seconda parte della regata, da decimo a secondo. Ottimo terzo, come nella prima parte del percorso, Rush Valle Romano con Tommaso Chieffi alla tattica. Quarto Siemens. Gli italiani. Orlanda di Alessandro Pirera con il triestino Lorenzo Bressani al timone e Francesco Bruni alla tattica, hanno recuperato quattro posizioni rispetto al passaggio al gate dell’isola del Toro; da dodicesimo ad ottavo. Anonimo invece, nella seconda parte della regata, di posizioni ne ha perse cinque, da undicesimo a sedicesimo, causa anche la rottura del cunnigham del “Code0”. “Abbiamo raddrizzato un po’ il risultato nella seconda parte della regata ˆ commenta Bressani ˆ ma la giornata di oggi è stata disastrosa. Una buona partenza e una buona tattica ci hanno permesso di navigare tra i primi nella prima parte della regata. Poi quando si è trattato di fare velocità è stata una tragedia. C’è poco da fare le barche 2006 hanno degli spunti decisamente migliori di quelle 2005”. Dopo quattro prove Siemens è il nuovo leader della classifica generale di questa quarta tappa del circuito Breitling MedCup. Solo cinque punti separano Rush Valle Romano, secondo, dalla testa della classifica. Terzo è Mutua Madrilena di Peter de Ridder con Vasco Vascotto. Gli italiani. Decimo in generale è Orlanda, tredicesimo Anonimo di Simoneschi. Domani con partenza alle ore 13.00 il Comitato di Regata darà la partenza della prima delle tre prove in programma. Breitling MedCup ˆ Copa del Rey Agua Brava-Camper Race 3 ˆ Long Offshore 1. Siemens (Ian Walker/Eamon Coneelly) 2. Pinta (John Kostecki/Michael Illbruck) 3. Rush Valle Romano (Tomasso Chieffi/Tom Stark) 4. Warpath (Dean Barker/Fred & Steve Howe) 5. Balearia (Gonzalo Araujo/Balearia) Race 4 ˆ Long Offshore 1. Warpath (Dean Barker/Fred & Steve Howe) 2. Cristabella (Dee Smith/John Cook) 3. Rush Valle Romano (Tomasso Chieffi/Tom Stark) 4. Siemens (Ian Walker/Eamon Coneelly) 5. Pinta (John Kostecki/Michael Illbruck) Classifica generale dopo 4 prove: 1 2 3 4 TOTALI SIEMENS IAN WALKER 1.00 6.00 1.00 4.00 12.00 RUSH VALLE ROMANO THOMAS L.STARK 8.00 3.00 3.00 3.00 17.00 M.MADRILEÑA-MEAN MACHINE PETER DE RIDDER 4.00 1.00 8.00 12.00 25.00 CRISTABELLA JOHN COOK 2.00 12.00 10.00 2.00 26.00 PINTA JOHN KOSTECKI 11.00 8.00 2.00 5.00 26.00 WARPATH DEAN BARKER 10.00 16.00 4.00 1.00 31.00 SANTA ANA – STAY CALM STUART ROBINSON 9.00 2.00 14.00 9.00 34.00 LEXUS PAUL CAYARD 12.00 10.00 6.00 6.00 34.00 BALEARIA GONZALO ARAUJO 7.00 11.00 5.00 13.00 36.00 ORLANDA LORENZO BRESSANI 13.00 5.00 13.00 8.00 39.00 CAIXA GALICIA ROBERTO BERMUDEZ 3.00 18.00 7.00 14.00 42.00 ARTEMIS RUSSELL COUTTS 16.00 4.00 12.00 11.00 43.00 ANONIMO RICARDO SIMONESCHI 5.00 13.00 11.00 16.00 45.00 BRIBON S.M.JUAN CARLOS DE BORBON 6.00 15.00 18.00 10.00 49.00 BAMBAKOU JOHN COUMANTAROS 17.00 19.00 9.00 7.00 52.00 FRAM XVI H.M.KING HARALD V 14.00 14.00 15.00 15.00 58.00 ONO IÑAKI CASTAÑER 19.00 7.00 16.00 19.00 61.00 AIFOS JAIME RODRIGUEZ TOUBES 20.00 9.00 17.00 17.00 63.00 IMB RAINER WILHEIM 15.00 17.00 20.00 18.00 70.00 TAU CERAMICA ANDALUCIA SANTI LOPEZ 18.00 20.00 19.00 20.00 77.00

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.