Xxiii Velalonga: Grande Concerto Sulla Nave Scuola Amerigo Vespucci

XXIII Velalonga Nuova Orchestra Alessandro Scarlatti Una magica serata di giugno per il concerto più spettacolare dell’estate partenopea. Si è tenuto ieri, mercoledì 27 giugno, il concerto di classica che ha ufficialmente segnato la fine della XXIII edizione della Velalonga. Per la prima volta nei suoi sep tantacinque anni di storia, la nave scuola della Marina Militare”Amerigo Vespucci” ha ospitato sul suo ponte un’orchestra di Classica. Un concerto assolutamente unico nel suo genere. Un sogno nato dalla volontà del vulcanico presidente della LNI Napoli, Rosaria Rosini, e realizzato grazie agli sforzi dello Stato Maggiore della Marina Militare e del C.V. Bruno Puzone Bifulco (Comandante del Distaccamento di Napoli della Marina Militare), capaci di superare ogni difficoltà per permettere allo storico veliero di essere presente nelle acque del Golfo. Interamente ripresa in alta definizione dalle telecamere della Rai di Napoli, la serata è iniziata alle 21,30 e, come in una favola, ha accompagnato i fortunati ospiti sino alla mezzanotte. . Issate le vele, il Vespucci è tornato a solcare il mare alla volta di Livorno. Viaggio sonoro da Napoli al Mediterraneo, e oltre Amerigo Vespucci – 27 giugno ore 21.00 programma A. Gallo Triosonata per archi G. Miceli Fantasia per clarinetto e archi A. Scarlatti Aria per orchestra L. Vinci Allemanda e Furlana per archi R. Carosone Tu vuo’ fa’ l’americano per clarinetto e archi M. Theodorakis/G. Bizet Danza di Zorba/Carmen Ouverture J. Sibelius Valzer triste L. Agolli In memoriam per clarinetto e orchestra S. Darwish Al Helwadi per archi A. Piazzolla Ave Maria per clarinetto e archi Fuga per orchestra NUOVA ORCHESTRA SCARLATTI primo violino concertante Francesco Solombrino clarinetto Gaetano Russo

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.