Yacht Club Cortina d’Ampezzo: Successi nel Farr 40 e Melges 24

Milano, 30 aprile 2009 – Non è certamente questo il periodo dei bilanci ma la stagione agonistica appena iniziata può già far sorridere lo Yacht Club Cortina d’Ampezzo. Lo scorso fine sep timana ha portato in dote al club ampezzano due importanti vittorie, ottenute su difficili campi di regata in classi in cui la qualità e l’alto livello tecnico è una costante. Da Porto Rotondo, sede della prima tappa del circuito europeo Farr 40, arriva il brillante successo di Fiamma, uno degli scafi veterani di questa classe, armata dal socio Alessandro Barnaba affiancato come sempre alla tattica da Tommaso Chieffi, socio onorario del Club. Non poteva che iniziare dunque nei migliori dei modi il percorso di avvicinamento del Farr 40 ampezzano all’appuntamento iridato in programma a fine giugno a Porto Cervo e che avrà quale prologo di lusso l’Audi Invitational. Dalla classe Melges 24, sempre molto affollata e dove la presenza del guidone YCCA è una costante, giungono notizie molto simili a quelle del campo di regata di Porto Rotondo; a Punta Ala, sede della seconda tappa della Volvo Cup, dopo 3 giornate di gare fatte di continui stravolgimenti di classifica esce al primo posto il nome di Saetta di Michele Giovannini, ormai una solida conferma di questa flotta. Nella stessa regata lo Yacht Club Cortina d’Ampezzo vede occupare la dodicesima piazza con All In di Renato Vallivero, mentre Magica di Alessandro Poggi e Cortina d’Ampezzo di GianMarco Rinaldi chiudono rispettivamente al trentasettesimo e trentottesimo posto. La classifica generale di circuito vede Saetta, All In, Cortina d’Ampezzo e Magica rispettivamente al terzo, nono, ventisettesimo e trentunesimo posto. L’impegno dello Yacht Club Cortina d’Ampezzo riguarda non solo le barche a chiglia: da sottolineare dunque l’eccellente risultato ottenuto da Andrea Cosentino nella trasferta spagnola di Calella de Parafrugell in Costa Brava per essere al via del Campionato Europeo Master della classe Laser. Dal campo di regata iberico che ha visto sulla linea di partenza oltre 250 imbarcazioni, Andrea Cosentino porta a casa per i colori biancoazzurri un positivo sep timo posto finale.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.