E’ SVIZZERA LA PRIMA GIORNATA DEL TRICOLORE DOLPHIN

DESENZANO – Nelle acque del basso Garda apertura per il Campionato Italiano Dolphin. Venticinque barca in acqua, due le prove disputate in condizioni di vento medio leggero. La classifica generale è guidata dallo skipper svizzero Lorenz Mueller del lago di Neuchatel, numero due della Ranking list del Match Race nel suo Paese.  Mueller e il suo giallo “OttantaNove”, già secondi nel 2015, precedono, in una graduatoria molto provvisoria (sono varie le Proteste) Bruno Fezzardi di “Fantastica”, skipper di casa che vanta una carriera lunghissima, il titolo Mondiale ed Europeo nell’ Orc, quello Europeo con la deriva Strale, vari tricolori, molti proprio con il Dolphin. Terzo è Nicola Marini, autentico outsider, alla barra  di “Insolente” del Brixia Sailing Team, 4° Nicola Borzani, lo sportivissimo presidente della Fraglia Desenzano, al timone di “Flipper”, 5° Mattia Polettini con “Twister” della famiglia Bocchio e 6° l’altro equipaggio svizzero comandato da Tom Studler, che consacra così l’internazionalità del Campionato, fatto concreto per le regate di Desenzano.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.