HONDA: CAMPAGNA DI RICHIAMO DEI GENERATORI EU22i

Quali sono le unità coinvolte, come identificare il problema e cosa fare per risolverlo.

 

Honda Motor Europe Ltd. – Italia sta conducendo una campagna di richiamo su un lotto di produzione di generatori portatili modello EU22i in seguito ad un difetto di fabbricazione.

Di seguito, nel dettaglio, tutte le informazioni utili.

Qual è il problema?

Su alcune unità EU22i le viti utilizzate per assemblare la valvola della benzina potrebbero allentarsi causando conseguenti perdite di combustibile e relativi vapori.

Il verificarsi di una perdita è facilmente e immediatamente riconoscibile dal forte odore di benzina durante e/o dopo l’utilizzo del generatore o per la presenza di carburante alla base del generatore stesso.

Quali generatori sono coinvolti?

Nella campagna di richiamo sono coinvolti unicamente i generatori di modello EU22i

• da numero di matricola iniziale: EAMT-1000001

• a numero di matricola finale: EAMT-1265586

Fanno eccezione le unità di EU22i identificate in questo intervallo di produzione ancora in stock presso Honda o presso i Concessionari Ufficiali poiché sono state già riparate. Tali unità sono individuabili attraverso un cartellino apposito, facilmente riconoscibile.

Cosa fare?

Se il generatore EU22ì acquistato è una delle matricole interessate dalla campagna di richiamo e non è stato già oggetto della medesima, Honda raccomanda vivamente di interromperne immediatamente l’utilizzo e di rivolgersi tempestivamente ad un Concessionario Ufficiale Honda Power Equipment o Honda Marine.

Per individuare la concessionaria Honda più vicina, suggeriamo di visitare il sito honda.it o contattare il numero verde 800 889 877.

La rete di Concessionari Ufficiali Honda è pronta a intervenire sul generatore applicando la contromisura prevista e pienamente risolutiva.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE