La serata inaugurale del Salone Nautico sostiene anche quest’anno l’Istituto Giannina Gaslini

Uno show unico e straordinario per la serata inaugurale della 56° edizione del più grande salone nautico del Mediterraneo

Giochi di luce, immagini e performance di danza ispirate al mare e all’acqua si alterneranno in  una scenografia indimenticabile sulla terrazza del Padiglione Blu 

 

La collaborazione avviata nel 2015 tra l’Istituto Giannina Gaslini e il Salone Nautico di Genova si rafforza dando vita quest’anno a un’indimenticabile serata benefica sulla Terrazza del Padiglione Blu martedì 20 settembre a partire dalle 20.30. “Lights in the blue” è il titolo voluto dalle due eccellenze per una serata ispirata al mare e all’acqua. La serata è organizzata dal Salone Nautico con il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico ICE Agenzia per il Commercio Estero.

Siamo felici di questa collaborazione con il Salone Nautico di Genova che prosegue anche quest’anno all’insegna della solidarietà per l’Istituto Gaslini e i suoi studi scientifici contro le malattie più gravi e invalidanti che colpiscono i bambini. Anche quest’anno infatti i fondi raccolti andranno a sostenere la ricerca, da sempre fiore all’occhiello del nostro grande Istituto scientifico pediatrico” commenta Pietro Pongiglione, presidente dell’Istituto Gaslini.

Il Salone Nautico è onorato di sostenere questa importante gara di solidarietà a favore di un Istituto di eccellenza riconosciuto a livello internazionale nella ricerca e nella cura dei bambini” afferma Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica.

Lights in the blue” sarà un viaggio straordinario popolato di luci nello scenario di una serata unica. Per la prima volta in Italia, acrobati e danzatori aerei interagiranno con immagini proiettate su di un grande schermo acqueo. Evoluzioni incredibili e altamente impattanti saranno realizzate sotto una cascata d’acqua e accompagnate da video emozionali e suggestive immagini tridimensionali.

Madrina e conduttrice della serata sarà la giornalista televisiva, specializzata in trasmissioni dedicate al mare, Tessa Gelisio. Al suo fianco l’ospite d’eccezione Carla Signoris, voce italiana di Dory, protagonista del film Disney Pixar Alla ricerca di Dory dal 15 settembre nelle sale italiane, e ideatrice di una sorpresa per gli ospiti dell’inaugurazione, nonché testimonial della campagna per la raccolta fondi dell’Istituto Gaslini.

 

Nel corso della serata saranno, inoltre, consegnati da UCINA Confindustria Nautica i riconoscimenti alle Aziende che con continuità hanno creduto nel Salone Nautico di Genova quale strumento strategico di promozione dell’industria nautica partecipando a 10 e 50 edizioni della manifestazione.

 

L’iniziativa Il Salone Nautico per l’Istituto Gaslini è realizzata grazie al partner sostenitore Petit Bateau, che rinnova nuovamente il supporto a favore dei bambini regalando all’Istituto Gaslini la collezione completa 2016-2017.

 

L’Istituto Gaslini ha iniziato la sua attività nel 1938, fondato dal senatore Gerolamo Gaslini, per ricordare la figlia Giannina morta giovanissima, per assicurare all’infanzia la migliore assistenza, assistita dalla ricerca. E’ il più grande ospedale pediatrico del nord Italia, vi lavorano oltre 2000 persone tra medici, infermieri, universitari e ricercatori. Ci sono tutte le specialità pediatriche, numerosi laboratori e cattedre universitarie.

 

 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.