La sicurezza in mare per il diportista

Oltre 60 diportisti giovedì scorso hanno preso parte alla seconda serata “La sicurezza in mare per il diportista” promossa dal Levante Fishing Club di Porto Levante, nella tensostruttura del ristorante i partecipanti hanno avuto modo di ascoltare la relazione del pilota Franzoso Matteo di Adria che insieme al comandante mercantile Varisco Cristian di Chioggia ha intrattenuto gli ospiti per quasi due ore con argomenti inerenti l’uso delle dotazioni d’obbligo e i consigli per un buon uso e conservazione delle stesse oltre ad esplicare le terminologie di quelle che sono le comunicazioni radio terra bordo terra con le stazioni costiere,
il comandante Varisco ha poi approfondito l’argomento con dettagli operativi non di poco conto, ai partecipanti è stato omaggiato un book check list da tenere in barca, una specie di vademecum marinaresco che dovrebbe essere parte integrante della giornata del diportista, Autoscuola VM di Taglio di Po e Nautica Polesana di Rosolina sono stati gli sponsor della serata che hanno messo a disposizione le dotazioni dimostrative e i gadget per tutti i partecipanti. 
Al termine i relatori hanno ricevuto i complimenti dai presenti per la loro capacità comunicativa e per le preziosissime informazioni date con l’impegno di “creare” al più presto altre serate a tema specifico, una tra le più richieste l’uso corretto del VHF in mare,  una sorta di bestia nera che ai diportisti non piace molto ma che in caso di necessità è di vitale importanza, oltre alla navigazione in avverse condimeteo.

https://www.facebook.com/madeinpolesine/videos/2329650467258810/?t=50

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE