“LINEA BLU” AL PORTO DI PISA

“Sono riuscito ad attrarre le telecamere di Linea Blu grazie alla collaborazione della conduttrice

Donatella Bianchi, – commenta l’amministratore delegato Simone Tempesti – sono orgoglioso di

aver contribuito in modo efficace alla scelta di dare visibilità nazionale al sistema nautico del

territorio, alle vie d’acqua e alla cantieristica, dal Porto di Boccadarno fino alla Darsena Toscana,

navigando tra Arno, Navicelli e Incile”.

Linea Blu, una delle storiche trasmissioni Rai dedicate all’ambiente e agli ecosistemi marini, ha

trasformato il porto in un set per un giorno. La troupe e la conduttrice Donatella Bianchi,

accompagnati dall’amministratore delegato Simone Tempesti, hanno visitato la struttura e girato

alcuni servizi per raccontare, a tre anni dall’inaugurazione, come la nascita del Porto ha fatto

rivivere un’area abbandonata e inquinata, creato posti di lavoro e dato un nuovo impulso al

comparto nautico pisano.

«È un’occasione importante che ho cercato fortemente – commenta Tempesti – non solo perché

Linea Blu è un grande palcoscenico nazionale, ma soprattutto perché condividiamo con la

produzione gli stessi valori: rispetto dell’ambiente, progresso sostenibile e amore per il nostro

territorio».

La puntata dedicata a Pisa andrà in onda sabato 27 agosto alle 14 su RAI 1. Tra i servizi anche una

finestra dedicata alla vera ricetta del “caciucco alla marinese”, con la partecipazione di Fabiano

Corsini.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.