“LINEA BLU” AL PORTO DI PISA

“Sono riuscito ad attrarre le telecamere di Linea Blu grazie alla collaborazione della conduttrice

Donatella Bianchi, – commenta l’amministratore delegato Simone Tempesti – sono orgoglioso di

aver contribuito in modo efficace alla scelta di dare visibilità nazionale al sistema nautico del

territorio, alle vie d’acqua e alla cantieristica, dal Porto di Boccadarno fino alla Darsena Toscana,

navigando tra Arno, Navicelli e Incile”.

Linea Blu, una delle storiche trasmissioni Rai dedicate all’ambiente e agli ecosistemi marini, ha

trasformato il porto in un set per un giorno. La troupe e la conduttrice Donatella Bianchi,

accompagnati dall’amministratore delegato Simone Tempesti, hanno visitato la struttura e girato

alcuni servizi per raccontare, a tre anni dall’inaugurazione, come la nascita del Porto ha fatto

rivivere un’area abbandonata e inquinata, creato posti di lavoro e dato un nuovo impulso al

comparto nautico pisano.

«È un’occasione importante che ho cercato fortemente – commenta Tempesti – non solo perché

Linea Blu è un grande palcoscenico nazionale, ma soprattutto perché condividiamo con la

produzione gli stessi valori: rispetto dell’ambiente, progresso sostenibile e amore per il nostro

territorio».

La puntata dedicata a Pisa andrà in onda sabato 27 agosto alle 14 su RAI 1. Tra i servizi anche una

finestra dedicata alla vera ricetta del “caciucco alla marinese”, con la partecipazione di Fabiano

Corsini.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.