Luigi Adamo nuovo Direttore Sanlorenzo Yacht

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Luigi Adamo, è stato nominato nuovo Direttore Commerciale della Divisione Yacht di Sanlorenzo, l’unità dedicata alle imbarcazioni in vetroresina dai 24 ai 38 metri di lunghezza.

Con sede ad Ameglia e Viareggio, la divisione si occupa della progettazione, costruzione e vendita di 3 linee di imbarcazioni: SL (scafo planante di tipo flying bridge), SD (scafo semi-dislocante di tipologia navetta) e la nuova gamma di crossover SX, il cui primo modello SX88 debutterà tra qualche giorno al Cannes Yachting Festival 2017 (12 – 17 settembre).

“Sono molto orgoglioso ed onorato di entrare a far parte di Sanlorenzo – ha dichiarato Luigi Adamo -, uno dei cantieri leader del settore, per innovazione, stabilità economica, tradizione e design del prodotto. Sono felice di contribuire al successo e alla crescita di Sanlorenzo.”

Luigi Adamo, laureato in Ingegneria Navale e con oltre 20 anni di esperienza nella nautica, è stato Service Manager e in seguito Product & Project Manager di Azimut-Benetti Group, per poi ricoprire la carica di Sales Manager per MegaYacht Benetti. Negli ultimi anni è stato General Manager di Benetti Asia con base ad Hong Kong.

Sanlorenzo ha chiuso il 2016 con un fatturato di 314 milioni di euro, +42% rispetto ai 220 milioni di Euro del 2015, ed un EBITDA di 25,4 milioni di euro, +21% rispetto al 2015, ottenuti grazie a una crescita della produzione attestatasi su 28 yacht e 5 superyacht venduti nel 2016.

Sanlorenzo oggi conta su tre siti produttivi nell’arco di 50km: la Divisione Yacht con sede ad Ameglia, Viareggio e la nuova sede della Divisione Superyacht di La Spezia dove vengono realizzate le imbarcazioni in metallo dai 40 agli 80 metri di lunghezza.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.