MARINA DI PROCIDA TEATRO DEL GRANDE CINEMA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Il Procida Film Festival sceglie il suo Porto Turistico per rafforzare il rapporto tra il “grande cinema” e l’Isola di Graziella, location preferita delle produzioni internazionali, da “Il Postino” a “Il Talento di Mister Ripley” e “Detenuto in attesa di giudizio”, solo per citarne alcune. Ed è nel segno del “Cinema in riva al mare” che la sesta edizione fondata da Fabrizio Borgogna e diretta da Francesco Bellofatto ha scelto strategicamente di puntare sul Porto Turistico, che fa parte della rete di Marinedi, per la proiezione di alcune delle pellicole in programma: l’omaggio a Procida con “Graziella” di Giorgio Bianchi, tratto dall’omonimo romanzo di Alphonse de Lamartine; seguita da “Gramigna” di Sebastiano Rizzo, storia di riscatto civile e lotta contro la criminalità; per poi passare alla commedia all’italiana con “Fausto e Furio”. Tre serate abbinate alla rassegna che quest’anno conferma il suo format di confronto internazionale sui temi legati al mare, con oltre 2.800 lavori provenienti da tutto il mondo, all’attenzione della giuria presieduta da Gino Aveta. Tra i protagonisti di questa VI edizione Alessandro Cecchi Paone, Michele Cucuzza, Monica Sarnelli, Anna Capasso, Gianluca Di Gennaro, Teresa Saponangelo, Silvia Salemi, Enzo Salvi e tanti altri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE