ORC Mittel Europa Criterium – Sideracordis e X-Real sono i vincitori

Muggia (Trieste) – Vittoria per Sideracordis (classe A e B) e X- Real (classe C) alla quinta edizione dell’ORC Mittel Europa Criterium, prova generale del Mondiale ORC che si svolgerà nel Golfo di Trieste a luglio 2017.
La tre giorni, organizzata dallo Yacht Club Porto San Rocco in collaborazione con Circolo della Vela Muggia, Triestina della Vela, Yacht Club Adriaco, Società Velica di Barcola Grignano e lo sloveno Yacht Club Fagar, ha visto la partecipazione di 28 scafi suddivisi in due classi. Sei le prove portate a termine sulle sette previste da programma con condizioni meteo molto varie: dalla termica lieve di venerdì agli oltre 15 nodi di bora di oggi.
In quest’ultima giornata di regate, cominciata alle ore 10 viste le previsioni di perturbazione annunciata e puntualmente presentatasi sul campo, il vento è andato intensificandosi cominciando a 8-10 nodi e arrivando a toccare raffiche di 18 quando un temporale ha decretato la conclusione dei giochi.
Nella classifica compensata della prima prova odierna – la quinta della serie – ben dieci barche sono racchiuse in due minuti, mettendo così in evidenza l’alto livello e la competitività della flotta. In classe A e B vince 2R nel Vento, il First 40 di Roberto Recanello (Il Portodimare), seguito da un precisissimo Sideracordis, X-41 di Pier Vettor Grimani (Compagnia della Vela), che ipoteca così la vittoria finale, e da Brava, il sempre bellissimo Farr 49 di Francesco Pison (LNI Monfalcone). Primo dei piccoli della classe C è Olalla, First 35 di Fabrizio Cazzoli (Il Portodimare) coadiuvato da Andrea Micalli in pozzetto, che strappa di soli due secondi la prima posizione a X- Real, X-35 di Federico Servadio (Il Portodimare), e distacca di una ventina Sagola60, il J109 di Massimo Minozzi (SVOC).
La seconda regata ha visto invertirsi i protagonisti del giorno. A vincere è Sideracordis, seguito da 2R nel Vento e dal Farr40 Sempre Avanti di Carlo Naibo (YC Portopiccolo). In classe C X-Real, Olalla e Moonshine, Mumm30 di Patrick Baan (SVOC) sono gli ultimi vincitori.
Per quanto riguarda le ranking finali di classe, i campioni mondiali ed europei di Sideracordis, con Branko Brcin alla tattica, si lasciano alle spalle 2R nel Vento, che oggi ha goduto della presenza di Roberto Bertocchi in pozzetto, e Brava. In classe C nessuno è riuscito a insidiare il primato di X-Real, che stacca di ben dieci punti Olalla e undici Lady Day 998, l’Italia Yacht 9.98 di Corrado Annis (YC Adriaco).
Classifiche e passaggi in boa del Mittel Europa Criterium sono consultabili su www.uadf.it/orcgrazie alle tracce del sistema di tracking Trac Trac.

Il Mittel Europa Criterium è valido come ultima prova dell’International ORC Circuit 2016, articolato su quattro regate (Trofeo dei Due Golfi di Lignano ad aprile, Combinata monfalconese a maggio e Trofeo Marinas a giugno). I vincitori di categoria sono Brava (classe A), 2R nel Vento (classe B) e Take Five jr. (classe C).
 
La regata è stata supportata dall’Assessorato Regionale allo Sport, Camper&Nicholsons Marinas e Porto San Rocco.
 
Per maggiori informazioni sulle regate www.golfoditrieste.net e www.facebook.com/golfoditrieste

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.