Il Pianeta Mare nell’arte alla Fortezza di Porto Santo Stefano

Fino a domenica 29 settembre alla Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano, con il sostegno del Comune di Monte Argentario e del Club UNESCO Grosseto-Maremma, torna Alessandra Lusini con una nuova mostra,  “Tratti astratti” tra i fondali, che propone al pubblico un’esperienza densa di suggestioni, un percorso ambizioso di fusione tra uomo, natura e mistero con una un’attenta selezione di artisti e opere.

Quadri con pennellate di mare a tentare l’esplorazione del mistero supremo, impenetrabile, celato nelle profondità dei fondali interpretato dalle sensibilità artistiche di Sergio Biliotti, Enzo Gambelli e Stefano Sardelli, “domatori” di materia bruta trasformata in arte e innovative tecniche realizzative. Percorsi espressivi differenti tra loro, apparentemente senza o con pochi punti di contatto ma, infallibilmente, orientati alla comunicazione diretta, spontanea, con gli strati più profondi delle emozioni umane.  A corredo della mostra le splendide fotografie di Luca Liserani, un omaggio alla straordinarietà del territorio di Monte Argentario sospeso tra mare, cielo e bellezza.

La Fortezza Spagnola, luogo di storia e cultura di un posto di mare che vive con consapevolezza di essere tra i più belli del mondo, ha ospitato Alessandra Lusini già nel 2016 con “L’acqua e i suoi colori” un interessante mostra fotografica con una riflessione sul valore dell’acqua in equilibrio tra utilità ed estetica del bene. Un welcome back pertanto da parte di  NAUTICA e dal comandante Daniele Busetto nostro collaboratore, che ha visitato la mostra e la consiglia “un’occasione d’arte da non perdere che ricorda a tutti di amare il mare, un mare fonte di vita che va protetto nel suo meraviglioso equilibrio, nella sua bellezza, un mare che copre il 71% della superficie terrestre che connette territori, popoli e culture”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE