Sono in mostra nella sala consiliare del Palazzo Municipale di Porto Santo Stefano fino a sabato 5 agosto i quadri più piccoli del mondo che hanno reso famoso il loro autore, Stefano Busonero, perlopiù con paesaggi marini e mare e vele come soggetto.

Raffigurazioni dipinte su curiosi supporti pittorici come sul fronte della monetina da un centesimo, dentro le crune di piccolissimi aghi da sarta e nelle cavità di aghi di siringa, nonché su microscopici ritagli di schede telefoniche. Questa pittorica unica al mondo per le sue micro dimensioni è realizzata da Stefano Busonero a dimostrazione che l’arte oltre a non avere confini di ordine stilistico, non ha anche limiti “spaziali”. Per far ammirare questi piccoli capolavori, l’artista ha corredato ogni suo quadro con un lente di ingrandimento.

I dipinti più piccoli del mondo sono valsi all’artista l’inserimento nel libro del Guinness dei Primati del 1996, partecipazioni a programmi televisivi sulle reti Rai e Mediaset, critiche di personaggi come Maurizio Costanzo e Vittorio Sgarbi, ed articoli su Repubblica, L’Unità, Il Messaggero e altri.

Occasione unica da non perdere per tutti gli appassionati di pittura di marina!

 

ARTEMARE News

Daniele Busetto