Quantum Racing ha aperto il suo 2016 vincendo la Scarlino Cup

Quantum Racing, l’equipaggio due volte campione che ha mancato la terza vittoria consecutiva delle 52 Super Series 2015 lasciando il titolo ad Azzurra, ha messo a segno il miglior inizio di stagione vincendo la Scarlno Cup sulla costa toscana.

Ora le 52 Super Series hanno regatato nel Golfo di Follonica per la prima volta nella storia. La nuova sede si è dimostrata impegnativa ed ha offerto molti cambiamenti in acqua per sfidare tattici e strateghi. Quantum Racing ha dimostrato di essere il più coerente in tutto l’evento di otto prove, che comprendeva una regata costiera di 28 miglia intorno all’isola dello Sparviero a Punta Ala.

Quantum Racing ha vinto una sola prova, senza rivali, prendendo subito la testa della classifica in una regata con vento leggero. Non sono mai scesi sotto il quarto posto, conquistando Scarlino con due secondi posti nell’ultima giornata di regate, con condizioni meteo vivaci ed un vento tra i 15 e 17 nodi, che spettacolo.

La flotta di 11 barche sta correndo di gran lunga con prestazioni superiori alle edizioni recenti. Un anno fa, a Valencia, nove nuove barche correvano insieme per la prima volta. Ora, con un anno nelle corde e dopo una messa a punto di pre-stagione e testing in Europa nel mese di marzo, una di loro avrebbe potuto vincere tranquillamente una regata.

L’equipaggio di Andy Soriano su Alegre ha fatto il suo debutto nel 2015 a Valencia con un secondo posto da sogno. Impresa ripetuta anche quest’anno – è stato il loro miglior piazzamento nella 52 SUPER SERIES – in Toscana, un ottimo risultato per il giovane tattico britannico Nick Asher che si è unito ad Alegre solo a metà della scorsa estate e possiamo definirlo ancora un rookie. Quest’anno però potremo dire che è entrato nella flotta “stellata” come uno dei migliori tattici.

Le 52 SUPER SERIES attraversano il Tirreno per andare a Porto Cervo, per l’Audi Settimana delle Bocche, in casa dei campioni 2015, Azzurra.
 

52 Super Series – Scarlino Cup
classifica finale e generale del circuito

1 Quantum Racing, USA (Doug DeVos USA) (1,3,4,3,4,4,2,2) 23 pts
2 Alegre, GBR (Andres Soriano USA) (2,5,8,5,2,3,1,3) 29 pts
3 Platoon, GER (Harm Müller-Spreer GER) (5,2,3,6,5,2,8,4) 35 pts
4 Sled, USA (Takashi Okura USA) (6,1,9,8,8,1,6,1) 40 pts
5 Azzurra, ITA (Pablo/Alberto Roemmers ARG) (7,8,6,2,3,5,9,5) 45 pts
6 Bronenosec, RUS (Vladimir Liubomirov RUS) (9,6,2,7,1,9,4,8) 46 pts
8 Rán Racing, SWE (Niklas Zennström SWE) (3,4,7,4,10,8,3,7) 46 pts
4 Provezza, TUR (Ergin Imre TUR) (4,9,1,1,6,10,7,10) 48 pts
9 Xio/Hurakan, ITA (Guiseppe Parodi ITA) (8,7,5,9,7,7,11,9) 63 pts
11 Gladiator, GBR (Tony Langley GBR) (10,10,10,10,11,11,5,6) 73pts
10 Paprec FRA (Jean-Luc Petithuguenin FRA) (11,11,11,11,9,6,10,DNS/12) 81

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.