(Segrate, 7 giugno 2018) – Taglio del nastro questa mattina per MareinCittà, iniziativa ludico sportiva che si svolgerà in questi giorni, fino a domenica 10 giugno, presso l’idriscalo di Milano.
La manifestazione si è aperta con una conferenza stampa a cui erano presenti:
Paolo Micheli, Sindaco di Segrate
Arianna Censi, Vice Sindaco Città Metropolitana
Luciano Serafica, Presidente Nazionale FISW
Alberto Bellondi, Presidente FIP Lombardia
Michele Evangelisti, ultratrainer
Claudia Giordani, delegato CONI Milano
Alessandra Sarpedonti, Presidente Club Sportivo Ambrosiano e ideatrice dell’evento
“La seconda edizione di Mareincittà” – afferma Alessandra Sarpedonti, Presidente Club Sportivo Ambrosiano e ideatrice dell’evento – “vede la partecipazione di undici discipline sportive che intratterranno adulti e giovani di tutte le età con tanti appuntamenti giornalieri e con l’ausilio di campioni e professionisti. Canoa, wakeboard, vela, subacquea, dragon boat, acrovolley, bubblefootball, badminton, basket e tanto altro, tutto completamente gratuito. Inoltre MareinCittà ospiterà il 1° Trofeo School Edition Camp e la 5° tappa di Coppa Italia di SUP”.
“Lo sport va vissuto anche e soprattutto come momento di aggregazione” – commenta il Sindaco di Segrate Paolo Micheli – “L’idroscalo è un luogo magico e suggestio, alle porte di Milano, e permette di praticare sport di ogni genere anche grazie all’attività di questa amministrazione -che ringrazio- e al concetto di acqua a Milano dai navigli ed all’idroscalo”.
Prosegue Arianna Censi, Vice Sindaco Città Metropolitana: “Città Metropolitana – afferma – “è ben lieta di avvalorare la possibilità di praticare sport all’aria aperta adatti a tutti, anche ai diversamente abili. Un sentito grazie quindi agli organizzatori dell’iniziativa”.
Il Presidente Fisw Luciano Serafica ringrazia il Club Ambrosiano e Città Metropolitana e con una certa emozione sottolinea: “L’idroscalo è oggi così ben tenuto e sta avendo una importante rivalutazione, questo mi fa felice. Praticare sport in contesti naturali è un diritto di tutti”.
“Mareincittà è anche sport fuori dall’acqua” – commenta Alberto Bellondi Presidente Fip e saluta Dino Meneghin che non ha potuto essere presente. “Lo sport deve sempre esserci perchè lo sport fa bene e insegna tanto”.
La parola passa poi a Michele Evangesti, ultratrainer: “L’idroscalo è acqua e verde vicino a Milano e offre svago gratuti per tutti. Domenica alle 9.00 accompagnerò i presenti per una corsa/camminata intorno alle rive di questo luogo splendido. Ho vissuto l’idroscalo con la nazionale di canotaggio e ora sono felice di riviverlo come runner”.
Un ringraziamento anche al CONI e al delegato di Milano Claudia Giordani che porta i saluti del presidente Lombardia Oreste Perri. “Per il CONI” – argomenta la Giordani- “l‘idroscalo è un patrimonio prezioso” .
Conclude Alessandra Sarpedonti che ringrazia tutti i presenti, Viganò per l’attività di pesca sportiva NO KiLL, Enzo Polidoro e Didi Mazzilli e tutti i partner e gli sporsor della manifestazione.
Al termine della conferenza stampa, il taglio del nastro ha dato il via alle attività con una coreografica esibizione di Wakeboard e, a seguire, questo pomeriggio, il 1° Trofeo School Edition.