LA DIFESA DEL SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA E’  IL SOLO NOSTRO OBIETTIVO
Questa mattina il Presidente UCINA Confindustria Nautica, Carla Demaria, è stata chiamata dal Sottosegretario Ivan Scalfarotto, che le ha confermato le garanzie che fin dall’inizio UCINA ha chiesto a tutela del Salone Nautico e della filiera e, di conseguenza, anche della Città e della Regione.
“L’unica cosa che ci sta a cuore è la difesa del Salone Nautico a  Genova organizzato da UCINA Confindustria Nautica e la conferma da parte del Mise dei fondi per il  2017 in continuità con le ultime tre edizioni” – spiega Carla Demaria – “Lo diciamo fin dall’inizio, mentre non abbiamo mai dichiarato di essere sfavorevoli a un nuovo evento,  complementare e di sistema, organizzato da Nautica Italiana a Viareggio”.
Nella sua telefonata il Sottosegretario ha offerto la garanzia che questo evento si svolgerà a maggio e sarà riservato esclusivamente a yacht in acqua di grandi dimensioni.  Poiché non ci siamo mai sottratti al dialogo, terminata la telefonata ne ho riportato i contenuti in una nota scritta al Presidente di Nautica Italiana” – conclude Demaria.

Genova, 6 febbraio 2017