YARE 2016: dal 6 all’ 8 APRILE appuntamenti a Marina di Carrara e in Versilia

La Toscana ospita la rassegna dedicata al refit e all’aftersales, tra i più importanti appuntamenti internazionali.  Intensi giorni di business, rete e confronto per l’industria Superyacht: partecipano comandanti internazionali e il meglio delle aziende italiane ed estere del comparto.  In concomitanza con la 14a edizione di SEATEC e la 8a di COMPOTEC

Mancano pochi giorni all’inizio della sesta edizione di YARE (Yachting Aftersales & Refit Experience) l’originale ed esclusivo evento italiano e tra i pochi a livello internazionale, dedicato al settore super e megayacht.  Torna a svolgersi – dal 6 all’8 aprile, insieme alla 14.a edizione di Seatec (rassegna internazionale tecnologia, subfornitura e design per imbarcazioni, yacht e navi) e all’8a edizione di Compotec (rassegna internazionale compositi e tecnologie correlate) nel complesso di Carrarafiere. In programma l’atteso convegno Superyacht Captains’ Forum (forum internazionale sullo stato dell’industria nautica mondiale e workshop tematici) organizzato dal media partner The Superyacht  Group; gli incontri B2C- MEET THE CAPTAIN, format unico di incontri faccia a faccia tra aziende e singoli comandanti, seminari ed eventi a tema.

Oltre a questi appuntamenti con base a Marina di Carrara – occasioni di confronto, rete e relazioni –  YARE mantiene i suoi innovativi elementi distintivi di evento di distretto e di marketing territoriale offrendo l’opportunità ai comandanti ospiti e alle imprese di godere di un programma particolare con appuntamenti, visite e attività sociali conviviali che coinvolgono il distretto produttivo e la città di Viareggio e altri comuni della Versilia come Pietrasanta e Forte dei Marmi.  Anche l’avanzamento di calendario al mese di aprile, tiene conto della maggiore possibilità di presenza degli operatori e un clima ancora più mite in un territorio che, anche dal punto di vista del patrimonio naturale e artistico, turistico, culturale ed enogastronomico può offrire molto anche a chi vi soggiorna per lavoro.

Saranno presenti 100 comandanti internazionali (in totale 20 nazionalità) — massimo numero consentito per gli incontri B2C  – provenienti principalmente da Regno Unito, Francia, Spagna e Usa. Al momento, sono iscritti a partecipare 52% di comandanti esteri e 48% italiani. Una delegazione rappresentativa della crescente partecipazione di imbarcazioni dai 40 ai 60mt anche in relazione al triennio 2014-2016 (in calo sensibile, gli imbarchi 24-30 mt. a favore di una maggiore lunghezza.  Si segnala la presenza di yacht importanti e di sailing yacht  che navigano prevalentemente nel Mediterraneo, Caraibi,  America e della fascia di mercato di grandi unità che da sempre vede il nostro paese leader tra i produttori mondiali (8 marchi tra i primi 10 al mondo).  

Per quanto riguarda le imprese, la presenza estera  si attesta intorno al 50%: dai cantieri del nord Europa, ai porti e marine del Mediterraneo e alle aziende fornitrici di impianti di illuminazione, elettronica,  falegnameria, per arrivare alle società di yacht management e crew management, studi legali, assicurazioni, registri navali. Con un altrettanto qualificata presenza di imprese nazionali. YARE è organizzata e promossa da NAVIGO, centro innovazione e sviluppo della nautica che riuniscono insieme oltre 450 imprese nautiche associate fra cui i principali cantieri produttori dell’area, importanti fornitori, yacht manager, imprese di servizio a terra e in banchina, porti e le principali associazioni di categoria.

Main Sponsor: Bureau Veritas, Lürssen, Portomirabello, SLAM.

Con il supporto di Regione Toscana, Toscana Promozione, Lucca Promos, Camera di Commercio di Lucca, Carrarafiere, Confindustria Toscana Nord, Confartigianato, Cna Produzione, Cassa di Risparmio di Pistoia e Lucchesia. In collaborazione con gli hotel di Viareggio: Hotel Astor, Hotel Residence Esplanade, Hotel Plaza et de Russie,Grand Hotel Principe di Piemonte, Grand Hotel Royal. Con il patrocinio di Sybass, Sezione Yacht Federagenti Italia, Nautica Italiana, Ucina, Provincia di Lucca, Comune di Forte dei Marmi, Comune di Pietrasanta, Comune di Viareggio. International media partner: The Superyacht Group

 

PROGRAMMA DI MASSIMA GIORNO PER GIORNO

(ulteriori informazioni sul sito: www.yarenetworking.com)

THE SUPERYACHT CAPTAINS’ FORUM (6 aprile, Marina di Carrara – Carrarafiere)

Un appuntamento annuale considerato fondamentale dagli addetti ai lavori, molto partecipato anche grazie agli interventi in diretta dei comandanti. È presentato il quadro di andamento del comparto industriale del settore in Italia e all’estero e i cambiamenti che andranno a influenzare la nautica da diporto nel nostro paese nel futuro a breve e medio periodo

WORKSHOP

Un format brevettato, di successo e “interattivo” particolarmente partecipato dalle imprese. A partecipazione limitata, trattano argomenti specifici con i comandanti protagonisti nel confronto con gruppi di aziende unite in tavoli tematici. Entrambi organizzati da Superyacht Events e The Superyacht Group

 

B2C – MEET THE CAPTAIN (7 aprile – Marina di Carrara – Carrarafiere)

Il punto di forza e il cuore di YARE sono gli incontri faccia a faccia tra impresa e comandante. Un modo assolutamente informale, veloce ed efficace per incontrare i 100 comandanti internazionali e gli yacht manager che saranno presenti all’evento.

 

“YARE CAPTAINS LOUNGE” AL SEATEC (6/8aprile – Marina di Carrara – Carrarafiere)

YARE avrà una propria area all’interno del salone internazionale. Corner per le imprese, area seminari e attività

SHIPYARDS AND DISTRICT TOURS (5 aprile preview e 8 aprile – (Viareggio, Pisa, Livorno e Portomirabello)

Per tutti i comandanti una visita d’obbligo ai distretti nautici.

YARE SOCIAL EVENTS (6/8 aprile – Viareggio, Pietrasanta, Forte dei Marmi)

Sono previste anche occasioni conviviali e brillanti in luoghi affascinanti della Versilia (Viareggio, Pietrasanta e Forte dei Marmi).

 

 

YARE 2016: UN’ANTEPRIMA SUI COMANDANTI OSPITI

Presenti i comandanti di alcune signore del mare del secolo scorso: dallo yacht di Errol Flynn a quello del maresciallo Tito. Sempre più partecipazione da parte di imprese estere: dal mediterraneo e dal nord europa provengono cantieri refit e aziende di servizi

Conto alla rovescia per la sesta edizione di YARE  (Yachting Aftersales & Refit Experience) che prende il via il prossimo mercoledì 6 aprile a Viareggio e Marina di Carrara. Per l’organizzazione dell’esclusivo evento business dedicato al mondo dell’after-sales e del refit del settore super e megayacht, saranno ospiti 100 comandanti internazionali che prenderanno parte ai vari eventi e appuntamenti in programma fino a venerdì 8 aprile. A pochi giorni dall’inaugurazione, l’analisi sulle presenze confermate di partecipazione dei comandanti permette di fornire un’anteprima (aggiornamento al 14 marzo) sui dati di provenienza, lunghezza dello yacht, bandiera di riferimento, cantieri di produzione rappresentati, nazionalità dei comandanti.

LUNGHEZZA YACHT COMANDANTI PRESENTI A YARE 2016

La lunghezza delle imbarcazioni rappresentate permette di evidenziare una netta crescita di comandanti di imbarcazioni dai 40 ai 60mt. Anche in relazione ai triennio 2014-2016. Cala sensibilmente la lunghezza imbarchi 24-30 metri a favore degli imbarchi sopra 60 metri.

Si segnala la presenza di yacht importanti: solo per citarne alcuni un 70 mt., due 72 mt., un 83 mt., un 89 mt. Sono poi presenti a Yare i comandanti di 10 imbarcazioni antecedenti agli anni 80 del 1900 e di vere e proprie signore del mare come il S/Y Zaca (43 mt.) costruita nel 1929 a San Francisco alla vigilia della Grande Depressione, la goletta da 118 piedi ha navigato attraverso settant’anni di storia passando da una straordinaria avventura all’altra. Appartenuta a Errol Flynn, set cinematografico per le riprese di “La signora di Shanghai” di e con Orson Welles e Rita Hayworth. Eletta “eletta una delle più belle barche del mondo (http://www.nauticareport.it/dettnews.php?idx=3550&pg=3990). E’ presente il comandante del M/Y Lady Heartha costruita nel 1930 dal cantiere navale Yarrow & Co di Glasgow con design e architettura navale di James Rennie Barnett di G L Watson & Co il famoso studio che nel 1930 con Camper & Nicholson hanno ispirato il design delle prime imbarcazioni da diporto dell’epoca (questa barca è la base d’ispirazione dell’armatore dello yacht “Taransay” di varo 2015). Infine, il comandante del M/Y Istranka: lo yacht di Stato Voluto dal Maresciallo Tito nel 1956 il suo nome è un contributo alla bellezza dell’Istria “Lady of Istria”. Nutrito il gruppo dei comandanti di velieri con il 13% Sailing Yachts rappresentati.

BANDIERE – COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2016

I comandanti che saranno presenti a YARE parteciperanno anche al Superyacht Captains’ Forum e agli incontri B2C con le aziende a Carrarafiere al Seatec. La torta mostra la suddivisione dei Super yacht rappresentati secondo la bandiera. Sempre più nutrito il gruppo delle “Red Ensign” flags (Gran Bretagna, Isole Cayman, Isole Cook, Isola di Man, Gibilterra, Jersey e British Virgin Islands). 

NAZIONALITA’ COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2016

Rispetto alle precedenti edizioni, la tendenza si inverte: una maggiore presenza di comandanti stranieri rispetto a quelle italiane. Al momento sono iscritti a partecipare 52% di comandanti esteri e 48% italiani. Seguendo i dati di spaccato sulle nazionalità estera: predominano gli inglesi, seguiti da francesi, spagnoli e americani. In totale 20  nazionalità.

AREE DI NAVIGAZIONE

L’immagine propone i luoghi di navigazione con le relative percentuali suddivise tra Mediterraneo centrale (36%),Ovest (32%), Est (16%) – Caraibi 7%, America 4%, 2% Medio Oriente e 3% Estremo Oriente  

CANTIERI – COMANDANTI PARTECIPANTI YARE 2016

Un dato che risulta interessante è quello che proviene dalle informazioni ricavate sui cantieri di costruzione e provenienza dei Superyacht rappresentati a YARE da coloro che li conducono. 63 i cantieri rappresentati principalmente i paesi di origine sono Olanda, Italia, Regno Unito, Usa, con il top mondiale della cantieristica da diporto (Amels, Benetti, Codecasa, CRN, Heesen, ISA, Perini Navi, Rossinavi, San Lorenzo, ecc.).

IMPRESE PRESENTI A YARE 2016

YARE 2016 conferma la presenza dei principali cantieri italiani ed internazionali specializzati nella costruzione e nel refit di Megayachts, così come quella delle marine italiane di maggiore importanza. Per la prima volta, le imprese straniere raggiungono la percentuale di presenza pari al 50%. Agli appuntamenti in programma, indicativamente sono al momento 120 le aziende partecipanti: dato consolidato al termine della scorsa edizione.

Un incremento di attenzione verso la manifestazione da parte delle imprese del comparto dei servizi, in particolar modo di registri navali  (flag administration), brokers, assicurazioni, yacht management e agenzie. Sono presenti  i più importanti istituti di classificazione e certificazione dei grandi yacht.

Stabile la partecipazione di agenzie internazionali di fleet management (società specializzate  nella gestione di servizi, refit, approvvigionamenti) per flotte di super yacht.

Saranno presenti anche ai tavoli del Superyacht Captains Forum e gli incontri face to face con i comandanti, le imprese della Rete Porti Mistral (Toscana, Liguria, Sardegna, Corsica) e della rete Minsy (Marina International Network for Superyacht – rete internazionale marine x superyacht). I cantieri dei distretti toscano e ligure saranno protagonisti delle visite dei comandanti, una modalità di massima visibilità dell’eccellenza di un comparto di eccellenza per il Made in Italy.

Le imprese estere rappresentano l’area mediterranea per quanto riguarda soprattutto i servizi (Principato di Monaco, Francia, Malta, Croazia, Spagna) e il nord Europa per la produzione di nuove costruzioni e refit (Germania, Olanda, Svizzera). Da oltre oceano, imprese che provengono dalla Nuova Zelanda e dalle Cook Islands.

 

 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.