Dagli ultimi nati nella gamma fuoribordo – i nuovi V MAX SHO, alla nuova line up delle Waverunner 2021 – inclusa l’attesissima SuperJet, passando per il nuovo sistema di rigging Helm Master EX e la flotta di novità empowered by Yamaha di Cantieri Capelli. Il Salone di Genova apre le porte al pubblico dall’1 al 6 ottobre e anche quest’anno è pronto ad accogliere tutte le novità della casa dei tre diapason.

Gerno di Lesmo (MB), XX settembre – Anche quest’anno sono tante le novità della divisione marine di Yamaha che cattureranno l’attenzione di appassionati e visitatori del Salone Nautico di Genova. Nel suo 60° anniversario, la fiera ospiterà infatti tante anteprime e news del mondo dei tre diapason, oltre a un lungo elenco di mezzi motorizzati con il top della tecnologia fuoribordo Yamaha.

 

I motori fuoribordo

Yamaha V MAX SHO, una nuova attesissima linea di fuoribordo pensata per imbarcazioni sportive, da pesca e da diporto, veloci e leggere.

Al Salone Nautico di Genova, anteprima assoluta per la nuova line up di motori tre diapason: V MAX SHO 90 – V MAX SHO 115 -V MAX SHO 150 – V MAX SHO 175, quattro potenze sviluppate con l’obiettivo di creare una linea di motori con peso ridotto e più compatta, per garantire la massima coppia, con la costante qualità e affidabilità Yamaha. Lo sviluppo e l’inclusione in questi modelli delle ultime tecnologie tre diapason hanno come risultato un’accelerazione da cardiopalma e una velocità senza pari.

 

Nuovo Helm Master EX

Lanciato ufficialmente a luglio, al Salone il nuovo rigging system di Yamaha sarà presente a Genova a bordo del meglio dei package tre diapason in esposizione e in acqua.

Helm Master EX è stato pensato per professionisti, appassionati, pescatori e utenti meno esperti, grazie a una sofisticata gamma di funzionalità. Sviluppato per essere utilizzato con un motore singolo o pluri-motorizzazioni a partire dai 150 hp a manetta elettronica, il sistema di rigging Yamaha è stato completamente rinnovato nel look e nella tecnologia.

Caratteristica fondamentale di Helm Master EX è la sua flessibilità nell’installazione; è infatti possibile integrare nuove funzionalità in step successivi.

Il nuovo rigging comprende un elegante controller Drive-by-Wire 6X9 (DBW), un Display Touchscreen a colori CL5 facile da utilizzare, sofisticate funzioni per il pilota automatico, un Sistema Sterzante Elettrico Digitale (Digital Electric Steering, DES) e un innovativo joystick per il completo controllo dell’imbarcazione anche in spazi ristretti.

 

Tante prove in acqua per la flotta Capelli empowered by Yamaha

 

Non solo teoria ma anche pratica. In fiera infatti Yamaha darà la possibilità di provare molti dei mezzi del marchio Capelli in acqua empowered by Yamaha tutti dotati del nuovo rigging system.

Le imbarcazioni, per le quali sarà possibile effettuare online la prenotazione del test, sono:

  • Tempest 1000 Open motorizzato con 2xF300B
  • Tempest 40 spinto da 2×425 XTO nella colorazione white
  • Tempest 44 con 3×425 XTO
  • Nuovo Cap 33 WA motorizzato con 2xF300B nella colorazione white
  • Nuovo Tempest 750 Sport con F250 DETX
  • Tempest 50 spinto da una quadrupla XTO da 425hp

 

 

Novità Capelli empowered by Yamaha

Tra le imbarcazioni Capelli empowered by Yamaha in esposizione ci saranno anche due novità. Il nuovo Tempest 750 motorizzato con F250 DETX, a listino nelle versioni work, sport, luxe, qui in fiera disponibile nelle ultime due e il nuovo CAP 33 WA motorizzato con 2xF300B nella colorazione white. Quest’ultimo è l’evoluzione del ben noto CAP 32 WA, dove a una carena già collaudata e performante si affianca un rinnovato design sia per quanto riguarda la distribuzione degli spazi sopra e sottocoperta sia per il decor.

 

La flotta empowered by Yamaha

Al Salone si potranno anche ammirare tante e differenti soluzioni di package frutto della collaborazione della casa giapponese con alcuni dei nomi più in vista della cantieristica internazionale quali Jocker Boat, Salpa, Invictus, Lomac, Nuova Jolly, Sacs e Idea Mare. Salendo a bordo delle tante imbarcazioni presenti, si potrà vedere e testare con mano la versatilità e la tecnologia della motorizzazione firmata Yamaha.

Di seguito l’elenco dei mezzi:

  • Jeanneau 12.5 con 3 x F300B
  • Joker Clubman 35 spinto da 2 x F300B
  • Joker Clubman 30 motorizzato con 2 x F300B nella colorazione white
  • Joker Clubman 28 con 2 x F250D
  • Joker Clubman 24 con 1 x F300B
  • Joker Coaster 650 spinto da F200G
  • Invictus GTS370 con 2 x XF425 nella colorazione white
  • Invictus GT280 motorizzato con 2 x F200G
  • Salpa SunSix con F40GETL SUPREME
  • Salpa Soleil 33 con 2 x F300
  • Salpa Soleil 42 spinto da 3 x F300
  • Salpa Soleil 26 con 1 x F250D
  • Lomac GranTurismo 10.5 spinto da 2 x XF375
  • Lomac GranTurismo 12 con 3 x F300B
  • Idea Marine Idea 80 spinto da 2 x F200G
  • Sacs Rebel 47 con 3 x XTO
  • Nuova Jolly Price 50 con 4 x XTO

 

Nuovo look per i 40 cavalli Yamaha

Una novità attende in fiera clienti e appassionati del mondo tre diapason. I 40 hp più performanti del mercato si sono rifatti il look – che si ispira alle grafiche più sportive e aggressive dell’SHO VMAX – e si preparano a conquistare diportisti e professionisti del mare.

 

Le WaveRunner Yamaha

Première assoluta per la gamma WaveRunner 2021. Lanciata ufficialmente ad agosto, la nuova line up sbarca a Genova con 2 dei nuovi modelli: il VX Cruiser HO e il GP1800R SV HO.

La nuova VX Cruiser HO, in livrea gialla e nera, è il top della gamma VX con il motore più potente della famiglia. 4 cilindri e 1,8 litri di potenza consentono divertimento assicurato insieme ad alte prestazioni, manovrabilità di precisione, comfort di guida e stile.

La GP 1800 SV HO rientra invece appieno tra i modelli GP, pensati per competizioni ad alte prestazioni: accanto al motore sovralimentato SVHO da 1812 cc con EFI, l’unione tra una griglia di aspirazione progettata per le competizioni con caricamento dall’alto e una nuova piastra, migliora ulteriormente la manovrabilità, la virata e l’aggancio in caso di mare mosso.

 

SUPERJET

È una delle novità più attese e segna una nuova era nel segmento delle moto d’acqua stand-up. Icona da oltre 30 anni, nata dal DNA da corsa Yamaha, la nuova SuperJet regala a tutti il brivido delle gare, non limitato più ai soli professionisti.

Dotata di un potente motore a 3 cilindri e 4 tempi, SuperJet vanta una potente accelerazione bruciante nei rettilinei ad alta velocità, mentre la sua agilità, maneggevolezza e controllo permettono di tracciare curve senza precedenti.

Lo scafo più ampio ridisegnato e la “L Mode”, creati per facilitare l’apprendimento, portano il brivido della guida in piedi alla portata di tutti. L’ampia gamma di funzionalità regolabili offre ai piloti principianti e dilettanti una tranquillità che li prepara ad apprezzare senza problemi un nuovo tipo di guida.

 

Ripartono gli incentivi Satisfaction Sea

A partire dal primo giorno del salone fino al 30 novembre, Yamaha riattiva gli Incentivi  Satisfaction  Sea, la sua formula d’acquisto super vantaggiosa valida per i motori fuoribordo a partire dai motori da 8 cv.  Oltre all’applicazione del listino Incentivi, i clienti potranno approfittare di  formule di finanziamento  dedicate.

 

E-Commerce Yamaha

 

Il sito internet della divisione marine di Yamaha Motor cresce e ospita ora una nuova sezione e-commerce dedicata a tutta la gamma di motori portatili da 2.5 a 8 hp e a tutta la line-up di motori elettrici. La volontà è velocizzare il processo d’acquisto, dando così valore al tempo dei clienti, una risorsa che non si può comprare, ma che è sempre più preziosa.