Un nuovo travel lift per il Cantiere Rossini

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Cantiere Rossini ha scelto Cimolai Technology per la fornitura del nuovo travel lift da 560 tonnellate che verrà installato nel cantiere di Pesaro nella primavera del 2018.

L’installazione del travel lift concluderà la prima fase della ristrutturazione del sito del vecchio Cantiere Navale di Pesaro che comprende anche la realizzazione di una banchina, già operativa, per l’ormeggio di yacht fino a 60 metri di lunghezza, attrezzata con prese di corrente e un impianto per lo scarico delle acque nere, 15.000 metri quadrati di area scoperta e una nuova palazzina uffici.

“Puntiamo ad essere sempre all’avanguardia” ha dichiarato Stewart Parvin, CEO di Cantiere Rossini “ed è per questo che ci siamo affidati a Cimolai Technology per la fornitura di un travel lift che sarà equipaggiato con diverse opzioni di nostra esclusiva ideazione. Cito ad esempio l’impianto di video sorveglianza su iPad per una maggiore sicurezza e un generatore elettrico per evitare i fastidiosi black out durante le operazioni di alaggio e varo.”

Roberto Cimolai, CEO of Cimolai Technology, ha dichiarato: “Per me e per la mia azienda è motivo di grande orgoglio essere stati scelti da Cantiere Rossini, soprattutto per il fatto che la scelta è stata dettata dal riconoscimento delle nostre competenze e soluzioni tecniche all’avanguardia. Questa nuova fornitura rappresenta una ulteriore bandierina sulle coste italiane, dove è sempre più diffusa la presenza di motoscali a marchio Cimolai Technology” .

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.