Cerca un numero arretrato o una prova

esempio: numero 55 oppure scrivi il nome della barca per la quale stai cercando la prova

Nautica Numero 617 settembre 2013

Sommario

  • Nell’editoriale di Nautica del numero di settembre, il nostro direttore Luca Sonnino Sorisio commenta l’evoluzione dell’America’s Cup, una regata nata come competizione tra gentiluomini e oggi, invece, molto più tecnica e atletica. Se agli albori la Coppa era l’apice dello “yachting”, oggi cosa è diventata?
  • Lavori di fine stagione – Il grande sonno Le vacanze sono finite. Il lavoro ha ripreso il ritmo serrato di sempre. Se la propria stagione nautica può essere dichiarata terminata, questo è il momento migliore per preparare la barca ad affrontare il suo lungo periodo di riposo.
  • I telefoni satellitari – Il mondo in tasca I telefoni satellitari palmari stanno diventando sempre più piccoli ed efficienti. Una guida ragionata alla scelta dei modelli più recenti.
  • Per eliminare lo sbandamento. Una barca a vela con le ali Il dispositivo, costituito da una semplice ala laterale immersa che fuoriesce dallo scafo dal lato sottovento, permette di migliorare sensibilmente le performance in termini di velocità, ma non solo. Andiamo allora a scoprirne i segreti.
  • Speciale Coppa America 2013 – Dopo una travagliata Louis Vuitton Cup. La Coppa è la Coppa. 162 anni di tradizione, colpi bassi, invenzioni, tecnologia, sfida, come nessun’altra manifestazione sportiva ha mai conosciuto. È l’America’s Cup, bellezza, meglio di una telenovela!
  • Speciale Coppa America 2013 – Alla fine saranno le derive curve a decidere dove va la Coppa. Appesi a un foil. Per mesi tutti a osservare il cielo. Quando poi sono arrivati i neozelandesi con le loro derive curve che gli consentivano di compiere l’intera regata sollevati dall’acqua come un aliscafo, strambate comprese, allora tutti gli sguardi si sono abbassati. Lì è il segreto.
  • Speciale Coppa America 2013 – America’s Cup, ora o mai più. La volata finale In occasione della parte conclusiva dell’evento in svolgimento da luglio, che poi è la Coppa America vera e propria, ecco gli ultimi aggiornamenti per seguire, di persona o a distanza, attimo per attimo la sfida alla Vecchia Brocca.
  • Il Museo del Mare di Napoli. La marineria all’ombra del Vesuvio. Una ricchissima biblioteca tematica e un’ampia e coerente collezione di pezzi originali costituiscono il vanto della struttura partenopea che ha sede presso l’Istituto Tecnico Nautico “Duca degli Abruzzi”.
  • In crociera tra le isole – Aegean Cross. Traversare l’Egeo, un mare carico di storia e di civiltà, in cui di arcipelago in arcipelago si naviga quasi sempre a vista. Bello, ma anche imbarazzante quando c’è da scegliere un itinerario fra centinaia di isole, alcune famose, altre meno, altre del tutto sconosciute. Si possono seguire decine di rotte, noi ve ne suggeriamo qualcuna dettata da una lunga esperienza di questo affascinante mare.
  • Lungo le coste del Massachusetts. Una storia tutta di mare. Visitiamo lo Stato che, oltre ad avere da sempre un profondo legame con il mare e tutte le sue attività, può essere considerato la culla della civiltà americana. Su queste coste, a Cape Cod, approdò il 6 settembre 1620 la “Mayflower”, la nave che portò i Padri Pellegrini nel Nuovo Mondo, e sempre qui, con la rivolta per la tassa sul tè, scoccò la scintilla che portò alla Guerra d’Indipendenza.
  • “Strambate”. In questo numero, a cura di Roberto Neglia, si commentano gli ottimi risultati dei giovani velisti italiani ai recenti campionati mondiali e internazionali, a dimostrazione che la vela italiana è in crescita grazie anche al lavoro svolto da Carlo Croce, Presidente FIV.
  • Nella rubrica dedicata allo sport curiosità riguardanti i Mondiali ISAF, gli Assoluti di Vela d’Altura ORCi, la Clipper Round the World e la Les Sable-Horta-Les Sable
  • Su questo numero di “Nautica” svelati pregi e difetti delle seguenti imbarcazioni:
    Azimut Yachts – Azimut 80 Fly
    Bénéteau – Swift Trawler 50
    Tiara – 3100 Coronet
    Jeanneau – Merry Fisher 755
    Selva – 6.7 Elegance
  • Anche questo mese “Nautica” propone tutte le sue rubriche dedicate alla nautica e ai diportisti. All’interno della rivista, troverete la rubrica “Una barca per tutti” che, oltre ai piccoli annunci, contiene: Il Charter – Scuole e patenti – Il Consulente – L’Usato – Pagine Blu – Il Broker.

Editoriale

Indice articoli presenti in questo numero

1
Marina del Gargano: open gate per la nautica mediterranea
rubrica: Approdi e residenze | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 136

2
Renault Captur
rubrica: Autonautica | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 134
3
Il grande sonno
rubrica: Didattica e tecnica | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 58
4
Il mondo in tasca
rubrica: Didattica e tecnica | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 66
5
Una barca a vela con le ali
rubrica: Didattica e tecnica | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 70
6
Capitani perniciosi
rubrica: Esperienze di bordo | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 140
7
EMMMa, Executive Master in Marina Management
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 132
8
Intermatica: Globastar e Satsleeve
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 130
9
Mozzichino, il posacenere portatile
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 131
10
Opac inventa il tendalino “insegui-ombra”
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 132
11
SFC Energy insieme a Mastervolt
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 130
12
SUP: tavole per cruising, relax e fitness
rubrica: Giri di bussola | annata: 2013 | numero: 617 | pagina: 131

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.