Cerca un numero arretrato o una prova

esempio: numero 55 oppure scrivi il nome della barca per la quale stai cercando la prova

Superyacht numero 62 Summer 2019

Riflessioni sul Lusso

Qualche mese fa, siamo stati invitati a una deliziosa escursione costiera su un imponente explorer costruito da un cantiere italiano per un famoso industriale che ha deciso di ritirarsi a vita privata – beato lui – alla soglia dei cinquant’anni.

L’insolita libertà di movimento che l’armatore ci ha concesso, permettendoci di curiosare senza alcuna limitazione in ogni ambiente di questo originalissimo superyacht dalla costruzione estremamente raffinata eppure caratterizzato da alcune scelte che assolutamente non condividiamo, ci ha portato a riflettere sul fatto che il lusso riesce a esprimersi nella sua forma più sfacciatamente esclusiva proprio quando si pone in modo diametralmente opposto rispetto alla logica dell’opportunità.

Ciò avviene quando l’oggetto – in questo caso lo yacht – non ha la benché minima finalità di blandire il prossimo, mettendo in mostra ciò che è imposto dalle tipiche convenzioni della ricchezza, mentre, al contrario, esprime in modo quasi simbiotico la personalità del suo possessore, soprattutto se quest’ultimo – come nel caso di specie – ha le idee molto chiare su quel che intende farci.

Ecco perciò che il più grande lusso che una barca possa esprimere sta nel fatto di non essere stata pensata per il mercato e che, pertanto, nell’ipotesi tutt’altro che recondita di una sua successiva rivendita possa persino incontrare serie difficoltà a trovare un nuovo proprietario.

Se questa riflessione dovesse risultare in qualche modo criptica, basti pensare alla differenza esistente tra un vestito prêt-à-porter e un completo di alta sartoria: il primo, avente una determinata taglia standard, è adatto a una moltitudine di persone aventi più o meno quelle misure antropometriche e, perciò, avendo un prezzo basso al quale corrisponde un alto valore commerciale, sta benissimo nella corsia di un grande magazzino; il secondo, privo di taglia, è adatto esclusivamente a quella persona specifica e, perciò, avendo un alto prezzo al quale corrisponde uno scarso valore commerciale, è più facile immaginarlo nella sala prova di una maison de couture. Che ci piaccia o meno, è questo il vero lusso.

Corradino Corbò

LE NOVITÀ DEL MERCATO

  • Cantiere delle Marche Deep Blue 43
  • Isa Yachts Crossbow
  • Mangusta Oceano 50
  • Amasea Yachts 84’
  • Mondomarine: la nuova flotta
  • Ocean King New Classic 108
  • Sanlorenzo SD96 e SL96 Asymmetric

LE RUBRICHE

  • Editoriale – Riflessioni sul lusso
  • Project & Design: Baglietto 43m Explorer
  • Briand SY 300
  • Oniric 93m
  • Santamargherita: torna lo storico cantiere navale
  • Design: Barche transformer
  • Tecnica: Oltre il flap: l’interceptor
  • Cantieri: Arcadia Yachts – Intuizione geniale
  • Franco Fusignani, AD Benetti
  • Codecasa – Una storia bicentenaria
  • Francesco Guidetti – Ad Maiora: una bella storia di barche
  • Cantiere Rossini – Refitting di lusso
  • MiniSuperyacht: Ocean Alexander 90R
  • Tender&Toys: Vita Yachts X
  • Seanfinity T4
  • Accessori: Tricheco – Il mangiarifiuti
  • Décor – Jacuzzi Arga
  • La Cantina di Paul
  • Meeting: Superyacht Captains’ Forum allo Yare
  • Singapore Yacht Show – Un’edizione ancora più ricca
  • Marina: Il nuovo ACI Marina di Rovigno
  • Work in Progress: Costruzioni che avanzano
  • Launching
  • Piccole News

LE BARCHE

  • Sanlorenzo – SL102 Asymmetric
  • Benetti – Spectre
  • Isa Yachts – Agorà III
  • Customline – Navetta 42
ACQUISTA SUPERYACHT IN FORMATO DIGITALE

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.