Cerca un numero arretrato o una prova

esempio: numero 55 oppure scrivi il nome della barca per la quale stai cercando la prova

MONDOMARINE MONDO 84

La nostra impressione di navigazione tratta dall’ampio database di prove di imbarcazioni effettuate dalla nostra rivista in quasi 40 anni di attivita’

Testo e foto di Antonio Bignami

Un’imbarcazione di razza, dove tecnologia e design si incontrano in una felice
simbiosi, dove lo stile e l’eleganza vanno di pari passo con l’accuratezza
costruttiva: Mondo 84′, costruito dalla Mondomarine su progetto di Aldo Cichero,
riunisce molte, se non tutte, le caratteristiche vincenti che un’imbarcazione di
questa stazza deve possedere.

L’abitabilità e l’accuratezza delle finiture interne: quattro cabine con
quattro bagni più tutta la zona equipaggio a prua, una cucina di grandi
dimensioni, la sala da pranzo separata dal salone, la plancia di comando interna
sopraelevata, il tutto rivestito di radica di madrona e inserti in pero. Gli
spazi esterni sono davvero sorprendenti: camminamenti generosi, un pozzetto di
grandi dimensioni, un flying bridge straordinariamente abitabile e con doppio
accesso, la zona di prua che sembra fatta apposta per potersi muovere ed operare
in assoluta sicurezza e comodità. Nel Mondo 84′ la tecnologia è
sinergica alla sicurezza ed alla razionalità. Parliamo del doppio accesso
alla sala macchine, delle gruette di alaggio e varo del tender sul flying
bridge, dei winches di tonneggio a poppa e a prua, del doppio portellone con
apertura idraulica a compasso sullo specchio di poppa e della bellissima
soluzione della piattaforma poppiera a scomparsa con comando elettroidraulico
che si apre fornendo una vastissima pedana per bagno, attività subacquee,
ecc. Il Mondo 84′ è equipaggiato di serie con un numero infinito di
accessori, attrezzature e componentistiche elettroniche per la navigazione: un
elenco smisurato, per cui si rimanda il lettore alla scheda. Tanto per citare:
le eliche di manovra a prua, l’aria condizionata in tutti gli ambienti, il
dissalatore, due gruppi elettronici e soprattutto un sofisticatissimo circuito
di allarmi e di segnalatori per garantire l’assoluta sicurezza a bordo. Una
barca completa e sicura quindi, un prodotto di prestigio che ben rappresenta la
cantieristica maggiore italiana.

SCHEDA TECNICA

Progettista: Aldo Cichero
Costruttore: Mondomarine, Via Garibaldi, 192; 12060 Gallo d’Alba (CN);
tel. 0173/232111; fax 232400; numero verde 167/012692; Divisione navale:
Via Cibrario; 16154 Genova; tel. 010/6506600; fax 6512651
Abilitazione alla navigazione: oltre le 6 miglia
Stazza lorda: t 63
Assoggettata a IVA: 20%
Importo tassa stazionamento annuale: L. 7.035.000
Lunghezza f.t.: m 26,00
Lunghezza di costruzione: m 24,00
Larghezza massima: m 6,10
Altezza di costruzione: m 6,50
Immersione sotto le eliche: m 1,80
Dislocamento a vuoto: kg 65.000; a pieno carico: kg 85.000
Portata omologata: 16 persone
Totale posti letto: 8+2+3 in 6 ambienti
Motorizzazione: 2×1.250 HP Caterpillar 3412 DITA EB TD
Potenza complessiva installata: HP 2.500
Potenza fiscale complessiva: HP 226
Peso totale motori con invertitori: kg 4.600
Rapporto fra dislocamento a vuoto dell’imbarcazione/potenza motori installati: 26
Tipo di trasmissione: linea d’asse con U-drive
Velocità massima dichiarata: nodi 27
Velocità di crociera: nodi 23
Consumo dichiarato della motorizzazione a velocità di crociera: l/h 304 circa
Autonomia a velocità di crociera: miglia 300 circa
Capacità serbatoio carburante: l 4.000
Capacità serbatoio acqua: l 2.500
Prezzo con dotazioni standard e motorizzazione provata: indicativo per
modello provato $ 3.000.000 IVA esclusa.

CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE

Carena: a “V” planante
Costruzione e strutture: vetroresina
Coperta: vetroresina con sandwich di termanto, ferramenta esterna in
acciaio inox
Zona di prua: 2 verricelli salpancore, 4 bitte con passacavi, 2 winches
di tonneggio verticali, prendisole attrezzato con portabicchieri e doccetta
Pozzetto: pontato in teak, seduta poppiera per 4 persone, dinette a “L”
con tavolo, 2 winches di tonneggio, 4 bitte con passacavi, scala salita al
flying bridge, 2 bitte a mezza barca, inizio camminamenti laterali pontati in
teak con falchetta e corrimano
Plancetta poppiera: passerella idraulica, 2 portelloni idraulici a
compasso, piattaforma bagno idraulica pontata in teak a scomparsa nello specchio
poppiero, gavone con porta stagna, doccetta, bitte a scomparsa per tender,
corrimani in acciaio inox
Sovrastrutture: flying bridge con roll bar e torretta portastrumenti,
vetrate in cristallo temperato
Flying bridge: 6 lettini prendisole mobili, mobile bar con lavello e
frigo, controplancia completa con sedute per 6 persone, dinette con tavolo,
gavone di servizio nel mobile a poppa, gruetta da 1000 kg per alaggio e varo
tender, battello pneumatico con chiglia in vetroresina e fb da 40 HP; roll bar
con tendalino elettrico.

INTERNI

Suddivisione e caratteristiche: cabina armatore con disposizione a scelta
e bagno o bagni privato/i, cabina vip con matrimoniale e bagno privato diviso in
due locali, due cabine ospiti con bagni privati e tre posti letto di cui 2
affiancati e uno a scomparsa, cucina, locale dinette per equipaggio con accesso
alle due cabine equipaggio con bagno privato, sala da pranzo di servizio, salone
con doppia dinette, mobile bar, mobile con stereo e TV color a scomparsa e a
sollevamento elettrico, il tutto realizzato in radica di madrona con inserti in
legno di pero, finitura in poliestere lucida e rivestimenti in pelle
Posto di pilotaggio interno: in locale separato sopraelevato, con
timoneria e pannelli elettronici di controllo CCD Cat, bussola, GPS, autopilota,
radar 98 miglia, plotter, stazione vento, ecoscandaglio, 2 VHS, SSB, interfonico
di manovra, centrale allarmi, fanali di via con doppia alimentazione, allarmi
oblò sentine e porte stagne, allarmi fumi in tutti i locali, bowtruster
elettronico professionale da 25 kW
Zona carteggio: a fianco della plancia con divanetto di servizio,
portacarte, cassettiere, luce e stazione meteo
Zona cucina: in locale separato, completamente finestrata, con zona
cottura, lavelli, pensili, mobili vari, aspiratore, forno, 4 frigoriferi da
3.000 litri circa in totale, compattatore rifiuti, piano lavoro in granito nero.
Annessa dinette di servizio per equipaggio con due congelatori da 1.500 litri,
lavasciuga, TV color, radio Hi-Fi, divano a “L” con tavolo in marmo, asse da
stiro a scomparsa, portellone accesso camminamento laterale di dritta.

ACCESSORI

Dotazioni di serie: 2 generatori, aria condizionata in tutti gli
ambienti, doppi comandi completi sul fly, dissalatore, compressore ricarica ara,
2 boiler, TV color a scomparsa nel salone con Vcr e gruppo Hi-Fi completo, TV
color e Vcr nelle cabine armatore, vip e comandante, stereo Hi-Fi in tutti i
locali.

LE IMPRESSIONI

CONDIZIONI DELLA PROVA
Vento: forza 4
Mare: forza 3 in aumento.

PRESTAZIONI RILEVATE
Tempo di planata da fermo: 12 secondi
Regime e velocità minimi di planata: 1.600 giri/min, 16 nodi
Velocità massima: nodi 26,5 per una potenza erogata di HP 2.500 a 2.310 giri/min

VALUTAZIONE PRESTAZIONI

Tenuta di mare: l’imbarcazione ha dimostrato una stabile ed omogenea
navigazione con mare formato e vento di prua; l’impatto con l’onda è
molto buono dal punto di vista del comfort di bordo che si traduce in assenza di
vibrazioni e ottima manovrabilità del mezzo
Risposta timone, trim e flap: molto precisa ed efficace
Visibilità nelle diverse condizioni: ottima da tutti i punti dello scafo
Manovrabilità di approdo: straordinariamente “assistita” dalle
attrezzature di serie (eliche di prua, winches di tonneggio) e dagli spazi di
raccordo, il Mondo 84′ è manovrabilissimo e sicuro.

VALUTAZIONI COMFORT E FUNZIONALITÀ

Coperta: ben percorribile e con un ampio prendisole; ottime le
attrezzature di ormeggio, comoda la porta di accesso laterale alla dinette di servizio
Flying bridge: una delle zone esterne con più ampio respiro,
moltissime e tutte utili le componentistiche
Interni: molto curati e con una particolare attenzione per l’ebanistica e
la compartimentazione, molto eleganti e comodi le scale e i punti di passaggio
Comfort passeggeri: ottimo, sia dal punto di vista del comfort in
navigazione che da quello della privacy. Notevole la completezza delle
attrezzature dedicate alla sicurezza
Posizione e comfort di pilotaggio: ottima e con visibilità totale
sia dal flying che internamente
Zona carteggio: molto ampia e con buona accessibilità
Zona cucina: molto valida la soluzione di dividere gli ambienti e anche
le attrezzature (tipo le celle frigorifere). La cucina è luminosissima e accogliente
Servizi: buona la soluzione di dotare la barca di molti locali di
servizio (ce n’è uno anche di appoggio alla sala da pranzo)
Accessibilità e funzionalità vano motore: si accede alla
sala macchine da entrambi i camminamenti laterali con due comodi portelloni a
compasso. Molto buona l’agibilità operativa interna
Centralina impianto elettrico: ben strutturata e con buona funzionalità.

QUELLO CHE CI È PIACIUTO

Di più: molto belle e innovative le zone
esterne, quali il flying bridge e la grande pedana poppiera a scomparsa e con
funzionamento idraulico per il bagno. Notevole la dotazione di serie della barca
e quella di sicurezza in rapporto costo/qualità.

Di meno: alcune scelte di arredamento interno e
il dimensionamento dei servizi nelle cabine ospiti a tre letti che forse si
potevano ingrandire, magari rinunciando ad un pò di spazio nelle cabine
stesse.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.