Charter ai Caraibi, favolosi tropici

Da sempre rinomati per i colori e le acque cristalline, i Caraibi non deludono mai

Charter ai CaraibiI Caraibi comprendono tutti i paesi bagnati dal Mare Caraibico, ovvero tutte le isole delle Antille e i litorali di alcuni paesi continentali del centro e sud America che si affacciano su tale mare. Sebbene quasi 3000 chilometri separino, in linea d’aria, le Bahamas (il paese più a nord) da Trinidad e Tobago (quello più a sud), il clima del Mar dei Caraibi ha delle costanti e le temperature difficilmente scendono sotto i 20 gradi. Il momento migliore per visitare i Caraibi va da metà dicembre a metà aprile, quando il clima è abbastanza mite e secco e le precipitazioni scarse. Generalmente nei mesi di febbraio o marzo sulle isole si svolgono magnifiche feste di carnevale e quindi buona l’idea di organizzare il viaggio se possibile in coincidenza con questi eventi.

Da metà aprile a metà dicembre, invece, è bassa stagione, il risparmio è notevole e le località meno affollate, tuttavia il clima è molto più afoso e le precipitazioni frequenti e improvvise, mentre da fine agosto a ottobre c’è il rischio uragani. Un buon compromesso è approfittare del mese di novembre, quando le strutture sono appena state rinnovate e l’alta stagione non è ancora iniziata. Qui soffiano gli alisei, con il vento quasi assente di mattina ma che poi cresce durante il giorno con il suo picco tra le 15 e le 17.30.

Le acque sono cristalline e calde tutto l’anno. Gli appassionati di immersioni trovano tesori modellati e levigati dalla natura in milioni di anni e la terza maggiore barriera corallina al mondo. Ci sono canyon e grotte, canali di sabbia, pareti montuose che si gettano a picco sul fondo oceanico, sorgenti di acqua calda e formazioni coralline la cui consistenza e colore sono impossibili da dimenticare. Questo ambiente ospita una spettacolare varietà di piante marine e pesci tropicali, ma anche i relitti di centinaia di navi, alcune delle quali vecchie di secoli, naufragate a causa delle tempeste, dei pirati o del fuoco nemico.

Charter ai Caraibi

L’agenzia Mediyachts charter (www.mediyachts.com) noleggia imbarcazioni di qualità, con imbarco presso le basi nautiche di Tortola, St. Martin, Martinica e Guadalupa, che seguono diversi itinerari caraibici. Mediyachts ha una vasta scelta di catamarani su cui effettuare le crociere, ma sono disponibili anche numerosissime unità a vela monoscafo. In Martinica, l’imbarco si effettua presso la base di Le Marin situata a sud dell’isola, ponte naturale per raggiungere in pochissimo tempo l’isola di St. Lucia, sosta obbligata scendendo verso sud ai Pitons, dove i cordialissimi abitanti del luogo guidano i turisti alla visita del vecchio cratere del vulcano, del piccolo giardino tropicale e alle cascate di acqua calda vulcanica. A seguire è tutto un navigare tra splendide isole di architettura “old england” come Mustique o Bequia, sino ad arrivare alle splendide Tobago Cays, dove un piccolo arcipelago di isolotti è protetto da una doppia barriera corallina creando un’immensa piscina naturale affacciata sull’oceano Atlantico. Chi si spinge più a sud, incontra Union e le bellissime isole di Petit St. Vincent e Petit Martinique, separate da un canale in cui l’ancoraggio è d’obbligo. Mediyachts propone per Martinica e Guadalupa catamarani con 4 cabine per 8 posti, a partire da 2300 euro a settimana per un 38 piedi sino ad arrivare a 5300 euro per il 50 piedi. In alternativa monoscafi a vela da 3 cabine, da 1650 euro a settimana sino a 3400 euro per un Sun Odyssey 54 Deck Saloon a 5 cabine.

L’agenzia West Coast International (www.westcoastint.com) propone a noleggio uno splendido sloop di 22 metri che naviga dalle Isole Vergini fino a Grenada. Può alloggiare fino a 6 ospiti in una cabina armatoriale e due cabine doppie a letti sovrapposti, tutte con bagno, aria condizionata con controlli indipendenti, TV Lcd da 32″ in salone, cd, Vcr, telefono cellulare, fax, e-mail, sci d’acqua, attrezzature da pesca e snorkeling, wakeboard, donut, canoa e due tender. Le tariffe settimanali sono per 6 ospiti $ 15.500, per 4 ospiti $ 14.500 e per 2 ospiti $ 13.500, in pensione completa, compreso il carburante.

La flotta del tour operator Equinoxe (www.equinoxe.it) comprende anche “Silandra V”, imbarcazione dei cantieri Nautor Swan con progetto di Luca Brenta. La struttura in carbonio assicura alte performance mentre il design italiano garantisce l’eleganza delle forme e degli interni. “Silandra”, progettata per compiere il giro del mondo, dispone di doppie attrezzature, in modo da garantire la massima efficienza in ogni situazione. Misura 23 metri di lunghezza, offre 3 cabine doppie, per accogliere fino a sei ospiti, e abbina buone prestazioni di navigazione a vela a un totale comfort. L’equipaggio è composto da tre persone. Dispone di aria condizionata, lavatrice, telefono satellitare, TV a schermo piatto con collegamento satellite e lettore DVD. È disponibile l’attrezzatura completa per la pesca, il compressore e l’equipaggiamento completo per tre persone per il diving. Il costo del noleggio dello yacht è di 24.000 euro a settimana. Equinoxe propone un interessante pacchetto che comprende il noleggio dell’intero catamarano Moorings 6200 Signature “Robertson & Caine”, un prodotto di particolare lusso, per una vacanza esclusiva e personalizzata. È dotato di 4 cabine con letti matrimoniali “queen size”, ognuna con bagno privato e doccia, per 6 passeggeri, con equipaggio. L’accoglienza a bordo è curata da skipper e chef professionisti. Dispone di living con bar diviso dall’area cucina e zona separata per l’equipaggio. In ogni cabina è presente un televisore al plasma con lettore DVD. Lungo 18,80 metri di lunghezza per 8,90 di larghezza, è dotato di 2 Yanmar per un totale di 240 HP. Il noleggio della barca in esclusiva permette un’ampia libertà di scelta degli itinerari. Il costo è di 14.600 Euro a settimana per 6 ospiti. La quota comprende sette notti in cabina doppia, con trattamento di pensione completa e bevande, equipaggio, pulizia giornaliera, attrezzature per sport acquatici, pesca e snorkeling, un potente tender. Dalla tariffa è escluso il volo aereo dall’Italia, trasferimenti, telecomunicazioni, sosta nelle marine non Moorings, mance.

La società AL.OR. (www.aloryachts.it) da metà dicembre a metà aprile consiglia un bellissimo catamarano Lagoon 500 oppure uno stupendo motorsailer di 28 metri, varato nel 2000 e refittato nel 2005 e 2007, dal desing unico. Ha un ampio salone con vista panoramica, comodo prendisole e Jacuzzi sul ponte principale, 2 grandi tavoli a poppa per cenare al fresco, 6 lussuose cabine tutte con proprio bagno. L’equipaggio altamente professionale è composto da 5 persone che conducono gli ospiti alla scoperta degli scenari più suggestivi del Mar dei Caraibi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.