Charter in Croazia, il paese delle isole

Vi consigliamo una meta facilmente raggiungibile per i residenti in Adriatico, la costa della Croazia, con i porti naturali, i golfi, le isole e le numerose marine, un vero paradiso tutto l’anno

IL PAESE DELLE ISOLE

Croazia

La Croazia, ad appena 80 miglia dalla nostra costa, è davvero il paese delle isole. I Croati sono famosi per la loro gentilezza, il mare è pulito e limpido, i prezzi sono buoni e i posti pittoreschi. Lungo i suoi 5.800 chilometri di costa sul Mare Adriatico, offre più di mille isole circondate da un mare cristallino, ognuna diversa per la sua storia e per il suo fascino. Il periodo dell’anno migliore per veleggiare è all’inizio dell’estate: il vento è buono soprattutto a maggio e giugno. Dopo viene il periodo calmo, ideale per le barche a motore. La temperatura nella stagione estiva arriva fino a 38°C, mentre, nello stesso periodo, la temperatura del mare si ferma a 26°C. La stagione alta (luglio e agosto) presenta vantaggi per i turisti che desiderano soprattutto divertirsi, ma la costa croata offre sempre molte oasi tranquille a coloro che cercano la serenità, lontano dalla musica delle discoteche. I primi mesi autunnali, settembre e ottobre, sono il periodo ideale per i turisti che desiderano una vacanza tranquilla. Fuori dalla stagione turistica le spiagge non sono piene di bagnanti, i prezzi sono molto più bassi, mentre il tempo è ancora bello e la temperatura del mare è piacevole.

Croazia

Le isole dell’arcipelago croato per i naviganti, soprattutto per i velisti, sono posizionate in modo ideale, distribuite quasi ininterrottamente da Rijeka (Fiume) sino a Dubrovnik (Ragusa) e distanti tra loro in media non più di dieci miglia nautiche. Si contano più di millecinquecento golfi e porti, adatti per l’ormeggio, per la fonda o per trascorrervi la notte. Si tratta di luoghi ideali per la navigazione a vela, ma anche per le crociere con uno yacht a motore o con una barca per la pesca d’altura, in cui tutto è a portata di mano e se si desidera è possibile trascorrere l’intera notte a navigare. In caso di cattivo tempo, è facile trovare un riparo dove ormeggiare e aspettare che le condizioni atmosferiche migliorino. L’Adriatico non è un mare che riserva particolari pericoli, tuttavia è importante conoscerne i venti e navigare seguendo le norme della navigazione: e allora, andar per mare diventa un piacere.

Ente Nazionale Croato per il Turismo
20122 MILANO – Piazzetta Paatari, 1/3
Tel. 02-86454497

00186 ROMA – Via dell’Oca, 48
Tel. 06 32110396

Sito web: http://it.croatia.hr/

Nel cuore della stagione nautica, le condizioni per navigare, anche a vela, sono spesso più favorevoli: il maestrale e la tramontana, come anche il levante, sono i venti più frequenti e sono particolarmente adatti per veleggiare. D’estate le forti sciroccate sono rare e la bora diminuisce un pò la sua intensità anche se è bene tenersene alla larga. La conformazione frastagliata della costa, le correnti e i venti locali rendono la navigazione interessante e mai noiosa, per raggiungere una meta normalmente occorre adattare la rotta e il modo di navigare. In barca a vela a volte si avanza con il vento a favore, altre volte è necessario virare contro vento e attraversare uno stretto canale o un passo. Questa varietà è tale anche quando si naviga con il motore. Durante la navigazione il paesaggio muta continuamente, in alcuni punti la costa è quasi disabitata e spoglia, sferzata dalla bora invernale, mentre i versanti meridionali, di solito, sono, soprattutto se ci si spinge ancora più a sud, ricchi di vegetazione. A momenti si naviga lungo fitte pinete che arrivano fino al mare, a momenti si incontra la macchia mediterranea o un terreno brullo. Si può entrare nei porti delle città mediterranee o in piccoli paesi di pescatori. Spesso si incontrano cale nelle quali si trovano soltanto due o tre casette, oppure spiagge dalla conformazione diversa, come quella di Zlatni rat a Bol, che muta il suo aspetto a seconda della direzione dei venti.

Croazia La Croazia, composta da 3 regioni (Istria, Kvarner e Dalmazia), vanta ben 48 porti, dotati di tutti i principali servizi, per un totale di oltre centomila posti barca. Di questi porti, 21 (da quello più settentrionale, Umag, fino a quello più meridionale, Dubrovnik) sono quelli che fanno parte dell’ACI – Adriatic Croazia International Club, una catena di porti turistici unica nel Mediterraneo che in questo 2008 celebra i 25 anni di attività e che assicura un’elevata qualità nei servizi. Ma la zona più interessante e consigliata per la navigazione è quella del Parco Nazionale delle isole Kornati (Incoronate), un arcipelago di oltre 140 isole, posizionato a 15 miglia a ovest di Sebenico, 15 a sud di Zara e 7 a sud-ovest di Morter. L’arcipelago prende il nome dalla più grande delle sue isole, Kornat. Altre isole maggiori sono Sit, Zut, Jadra, Kurba, Vela, Levrnaka, Piskera e Lavsa. Le numerose insenature offrono ricovero a pescatori e diportisti. Sulle isole non si trovano né sorgenti, né acqua, il terreno è quasi esclusivamente roccioso e nelle vallate carsiche le uniche colture che riescono sono quelle della vite, delle olive e dei fichi. Grazie alla ricchezza di pesce, alle coste frastagliate, alle splendide insenature e al mare eccezionalmente pulito, le Kornati sono un vero paradiso per tutti gli amanti della navigazione. In alcuni luoghi si pratica la pesca delle spugne. I fondali marini sono ricchissimi: si possono osservare 350 specie vegetali e 300 specie animali.

Croazia

L’agenzia Viacolvento Charter propone a noleggio, tra i molti yacht disponibili per crociere in Croazia, un nuovissimo Aicon 72 Open di 23 metri, dotato di ogni comfort. “Encore”, che offre elevati standard di qualità e di prestazioni, dispone di 4 cabine per 8 ospiti, mentre l’equipaggio è composto da 2 membri che alloggiano in cabina separata e indipendente. Gli interni di questo yacht sono curati in ogni dettaglio con eleganti rifiniture in rovere naturale. La zona notte è caratterizzata dalla spaziosa ed elegante cabina armatoriale con letto matrimoniale a centro barca con 2 oblò tondi panoramici, TV Lcd 15”, stereo con CD, cassaforte digitale, servizio en suite con box doccia. Una cabina vip matrimoniale a prua e due cabine ospiti doppie di cui una con letti singoli in piano e l’altra con letti a castello. Tutte le cabine sono dotate di TV Lcd 15”, stereo CD e servizio privato con doccia. “Ancore” è disponibile per crociere nel massimo comfort in Croazia, salpando da Lignano Sabbiadoro, base ideale per visitare il nord della Croazia.

Il tour operator Equinoxe con sedi a Torino e Milano, agente Moorings, propone, con imbarco a Kremik o Dubrovnik, la barca a vela Moorings Club 39.1, lunga 11,85 metri, dotata di 3 cabine doppie, 1 bagno, senza equipaggio, per 6 passeggeri più 2 in quadrato. Su richiesta si può avere lo skipper a 165 euro al giorno e hostess/cuoco a 155 al giorno, previa rinuncia a una cabina.

L’agenzia Albatross Yachting & Vacanze di Milano offre una vasta flotta di imbarcazioni monoscafi o catamarani, da 2, 3, 4 o 5 cabine, con diversi porti d’imbarco a Pola, Porec, Zara, Sukosan, Sibenik, Biograd, Murter, Spalato, Trogir e Dubrovnik. Si può scegliere quindi dal più piccolo Oceanis 31 all’ammiraglia della flotta, il Sun Odyssey 54, oltre ai comodissimi catamarani dal Lagoon 380 al Nautitech 440.

L’agenzia Forzatre di Lavagna (GE) propone uno splendido ketch in alluminio “Spirit of Tuscany”, progetto Ron Holland, lungo 26 metri e largo 6, che raggiunge una velocità di crociera di 9 nodi. Ottimo per crociere in tutta la Croazia e in particolare alle isole Incoronate, la costruzione, di cui ha conservato tutto il fascino, è del 1981 ma l’imbarcazione è stata completamente ricondizionata nel 2007. Ospita comodamente 8 ospiti in 4 cabine di cui una matrimoniale, con 4 persone di equipaggio italiane.

L’agenzia Feram Yachting di Milano propone un’imbarcazione a motore. Si tratta dello yacht “Clara”, un Pershing 50, di base a Pescara. Lungo 15,83 metri e largo 4,17, motorizzato con 2 motori Man, offre 2 cabine di cui una armatoriale matrimoniale con bagno e una vip matrimoniale. L’equipaggio è composto da comandante e hostess/cuoca.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.