Charter a Grenada, the Spice Island

Meta ideale per la navigazione invernale, Grenada è un ottimo punto di partenza per scoprire l’incanto dei Caraibi

THE SPICE ISLAND

Grenada

Conosciuta anche come Spice Island, l’isola delle spezie, situata nel Mar dei Caraibi sud-orientale, a nord di Trinidad e Tobago e a sud di Saint Vincent, Grenada, avvistata per la prima volta da Cristoforo Colombo nel 1498, durante il suo terzo viaggio alla scoperta del Nuovo Mondo, è un’isola di origine vulcanica, con la costa meridionale che è tutto un susseguirsi di penisole, promontori e insenature, ideali per la navigazione.

Grenada Per raggiungere questo paradiso naturale si può scegliere fra un volo fra quelli proposti dalle varie compagnie aeree (Alitalia, British Airways, Liat e Virgin Atlantic) che, dopo uno o due scali, atterrano all’aeroporto internazionale di Point Salines, a 15 minuti dalla capitale, Saint George’s. Considerata una delle più belle località nautiche dei Caraibi per i suoi edifici di epoca coloniale, con palazzi e case dai tipici tetti rossi, Saint George’s offre uno dei porti turistici più importanti di tutti i Caraibi orientali e anche uno dei porti più sicuri in quanto è ricavato nel cratere di un vulcano spento. I mesi migliori per navigare a Grenada sono quelli più secchi, da gennaio a maggio. L’isola gode infatti di un clima tropicale, spesso temperato dagli alisei di nord-est, con temperature che variano tra un minimo di 23-25°C a un massimo di 32-33°C, senza forti escursioni tra il giorno e la notte. I venti sono regolari, quasi sempre da NE-SE con un’intensità dai 10 ai 25 nodi. Sono due le stagioni che caratterizzano il clima dell’isola: l’umida e calda stagione delle piogge tra giugno e dicembre e la stagione secca tra gennaio e maggio.

Grenada E’ la seconda più piccola nazione indipendente del continente americano e il secondo produttore di spezie al mondo: ovunque si trovano coltivazioni di cannella, zenzero, chiodi di garofano e di myristica fragrans, l’albero sempreverde da cui si ricava la noce moscata che è uno dei simboli dell’isola. Grazie a questa ricchezza di spezie, l’isola offre al turista numerosi caratteristici ristoranti dove è possibile gustare la tipica cucina creola e il liquore tipico, il rhum, ingrediente principale per ottimi cocktail. Ma, oltre alla cucina, quello che si apprezza di più è la natura, un mare intatto molto pescoso, una ricca barriera corallina e antichi relitti da esplorare in immersione. Ci sono spiagge favolose e un mare profondo e incontaminato, dove è facile fare immersioni tra pesci e tartarughe tropicali. Sulla costa ovest si può ammirare Grand Anse Beach, una splendida spiaggia considerata una delle più belle al mondo, 3 chilometri di sabbia bianca, con un’acqua che offre colori e trasparenze uniche, circondata da colline ricoperte di foresta pluviale che, alle estremità della baia, sembrano cadere dirette giù nel mare. Lungo la spiaggia ci sono numerosi hotel e ristoranti, dal momento che Grand Anse Beach è la meta turistica più frequentata di Grenada.

Qui il turismo nautico è molto sviluppato, anche grazie ai numerosi moderni marina che, dopo i danni causati dall’uragano Ivan nel 2004, sono tornati ad essere perfettamente funzionanti e sicuri. Numerosi i porti turistici: a Saint George’s, St. David’s Bay, Clarke, Court Bay, Prickly, Grenville, Mt. Hartman Bay, Carriacou ecc.

A Carriacou ogni anno si svolge il Carriacou Regatta Festival, un festival caraibico tradizionale, durante il quale vengono organizzate numerose attività sportive e culturali. La regata più seguita è quella delle “workboats” imbarcazioni dai 14 ai 35 piedi di lunghezza, costruite in loco, divise in 12 diverse categorie e con partecipanti che arrivano da tutti i Caraibi. La prossima edizione si svolgerà dal 29 luglio al 6 agosto 2012. Proprio perché tutta la zona è un vero e proprio paradiso per la navigazione, sono numerose le flotte disponibili per il noleggio, che comprendono qualsiasi tipo di imbarcazione a vela, dal monoscafo al catamarano. Il noleggio di un’imbarcazione in “bareboat” è molto diffuso, così come vi è l’imbarazzo della scelta fra le imbarcazioni disponibili per il charter con equipaggio.

Grenada

A pochi minuti dal centro della capitale, nel moderno porto di Saint Louis Marina, Moorings, il primo gruppo mondiale nel noleggio nautico, ha recentemente inaugurato una propria base, che offre imbarcazioni a noleggio da 35′ a 51′ con equipaggio, che possono seguire diverse opzioni di itinerario. La flotta comprende sia il catamarano Moorings 4600 che diversi motoscafi: il Moorings 41.3, il Moorings 43.3, il Moorgins 50.5 e il Moorings 51.5; quest’ultimo che vanta la più moderna attrezzatura velica e un comfort a bordo garantito da 5 cabine e 5 bagni, spaziosa cucina, generatore e aria condizionata.

L’agenzia Forzatre Charter di Lavagna (GE), agente Moorings, propone a noleggio tutta la flotta Moorings e tra cui segnaliamo il Moorings 4600, ammiraglia dei catamarani, lussuosamente arredato con aria condizionata, generatore, grande plotter cartografico a colori. Lungo 14 metri, dispone di 4 cabine con letto matrimoniale e bagni en suite e 2 letti singoli. L’itinerario proposto da Moorings è stato studiato per poter godere delle località più belle: con 10 giorni di viaggio e navigazioni giornaliere della durata massima di 20 miglia, si scoprono le località più interessanti: Soufriere, Saint Vincent, Bequia, Mustique, Mayreau, Tobago Cays, Union Island, Carriacou per poi far ritorno a Grenada.

L’agenzia Pietro Cuccia Yacht Broker (con uffici a Palermo) offre diverse possibilità di noleggio per Grenada: un catamarano Lagoon 440 con skipper e hostess del 2008, con 8 letti in 4 cabine doppie + 2 cabine singole, una per lo skipper e una per la hostess/cuoca; un catamarano Lagoon 420 del 2009, senza equipaggio, con 9 letti in 4 cabine doppie + 1 cabina singola con tender, motore fuoribordo e autopilota. Fra i monoscafi segnaliamo un Cyclades 43 noleggiabile senza equipaggio, costruito nel 2007, con 10 letti in 4 cabine doppie, più dinette trasformabile in 2 letti, con tender con motore fuoribordo e autopilota.

L’agenzia Catamaran Center di Marina degli Aregai (IM) organizza crociere comprensive di tutto a bordo dei suoi catamarani NYX 565, lunghi 17,25 metri e larghi 9, con possibilità di noleggio a cabina.

L’agenzia Rigo Yachts International di Roma ci segnala a noleggio una lussuosa imbarcazione a vela disponibile a Grenada: “Intuition”, lunga 23,98 metri, costruita dai cantieri Conrad nel 2008, offre una sistemazione interna ottimizzata con le sue comode 4 cabine doppie con possibilità di aggiuntivi 4 pullman, completato da un equipaggio professionale di 3 persone: comandante, cuoca-hostess più marinaio. Con aria condizionata ovunque, è dotata di moderne attrezzature, tra cui gli audio-visivi: uno schermo piatto Loewe 42 in salotto, 6 schermi Sharp LCD 21″ nelle cabine, TV satellitare, sintonizzatore, lettore DVD-HD Philips, CD. Audio Fokal/Bose, tutti con telecomando touch screen in esecuzione su Windows NT. Per lo svago a bordo troviamo tender, attrezzatura subacquea per 8 persone, compressore, sci nautico, windsurf, wakeboard e attrezzatura per l’apnea.

L’agenzia Filaviasail.com, previo accordi, organizza crociere settimanali (ma possono concordarsi periodi più lunghi a richiesta secondo disponibilità) con imbarco a Grenada, a bordo del Fountaine-Pajot Belize 43, lungo 13 metri e largo 7, con una superficie velica di 110 mq, 8+2 posti letto e con 4 bagni.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.