Charter di barche a motore

Perche’ scegliere una barca a motore per le proprie vacanze? Quali sono i suoi vantaggi? Cerchiamo di rispondere a queste domande con alcune considerazioni

VELOCITÀ E COMFORT

Il noleggio di imbarcazioni a vela è senza dubbio più diffuso, ma anche le barche a motore sono abbastanza richieste sul mercato. Quel che è certo è che, a parità di lunghezza, la barca a motore garantisce al diportista un maggiore comfort rispetto alla barca a vela, perché è più attrezzata e offre spazi interni maggiori.

Poi, la barca a motore può piacere per le alte velocità che si possono raggiungere; molti diportisti amano lo scatto anche in mare e desiderano il motore potente per provare qualche emozione forte spingendo la manetta a fondo. Ma, in mare, gli spostamenti veloci, che le barche a motore permettono di effettuare, hanno dei vantaggi oggettivi: in caso di cattivo tempo, la barca a motore si rifugia subito in porto o in una baia ridossata, al riparo da onde ed intemperie. Sarà inoltre la prima a raggiungere il porto, e quindi a trovare posto per ormeggiare, problema che assilla spesso i diportisti in Italia, in particolare nei mesi di luglio e agosto.

Oltre a ciò, in quelle due settimane di vacanza in barca che il diportista comune mediamente riesce a concedersi, grazie agli spostamenti veloci che potrà effettuare in barca a motore, potrà sicuramente visitare un maggior numero di località, baie e spiagge e quindi programmare una rotta più lunga. C’è poi un altro vantaggio che presenta la barca a motore rispetto a quella a vela: il pescaggio della prima è sempre molto ridotto e ciò permette di avvicinarsi maggiormente alla costa, senza problemi di toccare il fondale, per visitare un luogo particolarmente interessante.

Le barche a motore si trovano da noleggiare sia con che senza equipaggio. Nel primo caso, di solito, sono imbarcazioni con un elevato livello qualitativo ed hanno un servizio a bordo assicurato dalla professionalità di un comandante e una hostess, a cui si aggiunge in alcuni casi un marinaio, uno di questi ultimi due con la funzione di cuoco. Il problema maggiore della barca a motore è la spesa di carburante che bisogna affrontare, oltre a quello del noleggio, e che risulta piuttosto elevata. Ricordiamo che la prassi prevede che la barca venga consegnata dalla società che la noleggia con il pieno di carburante e venga poi riportata nelle stesse condizioni.

Tutte le agenzie hanno ormai, oltre al classico catalogo cartaceo stampato, un sito web dove si possono trovare le varie schede di barche offerte a noleggio, con le foto, tutte le specifiche tecniche, i luoghi di navigazione, oltre alle tariffe nelle varie stagioni.

Maratticus, con sede a Milano, che rappresenta in Italia numerose flotte di barche con equipaggio, dà la possibilità di accedere on line al suo qualificato database di barche a vela e a motore con equipaggio. Il cliente ha la possibilità di collegarsi direttamente sul sito, di consultare la brochure on line ed ottenere le informazioni più approfondite. Fra le barche a motore segnaliamo “Caprice”, un recente Canados di 25 metri, con 4 cabine doppie e 4 bagni e 3 persone d’equipaggio.

Nel catalogo Moorings troviamo un catamarano a motore: si tratta del Maryland 37 del cantiere Fountain Pajot, modificato e adattato alle richieste Moorings. E’ dotato di ben due motori da 140 cavalli ciascuno, di generatore di corrente ed aria condizionata. Lo spazio disponibile sul ponte e nel pozzetto è ampio, mentre le cabine sono solo 2 con 2 bagni e può ospitare 4/6 ospiti. Quasi tutte le agenzie di charter possiedono nei loro cataloghi barche a motore da offrire a noleggio. Forzatre di Lavagna (GE), per esempio, propone il central Baglietto 20 “Tijuca”, modello di punta degli omonimi cantieri di Varazze. Il “Tijuca” è un classico motoryacht di prestigio, costruito e varato alla fine degli anni ’70. Sempre adibito ad uso privato, ha cambiato proprietà nell’autunno 1998 e di conseguenza è stato oggetto di un ricondizionamento intensivo a largo spettro. Il ponte è stato lamato e rigommato, rifatta completamente la plancetta di poppa, nuove vernici sia allo scafo sia alle sovrastrutture, verifica approfondita della motorizzazione e dell’impiantistica. Cuscinerie prendisole nuove, nuovo anche il tender con motore Mercury da 25 cavalli. La base operativa, a partire dal mese di maggio, è all’Argentario, per crociere nell’arcipelago Toscano, in Corsica e Sardegna. Le due persone di equipaggio sono il comandante e un marinaio/cuoco. La barca, lunga 21 metri e larga 5,50, può ospitare 8 persone in 4 cabine.

In Croazia, Forzatre propone un Ghibli 8 V, lungo 18 metri, completamente ricondizionato nel 2000, che ospita fino a 6 persone in 3 cabine. Seafari Adventure di Monza propone crociere alle Maldive su barche a motore di ottimo livello. Nel periodo di giugno, il costo di una crociera è estremamente accessibile.

Quest’anno l’agenzia Viacolvento, tra i molti motoryacht disponibili per il noleggio, propone “Iaora”, un prestigioso Bugari 86 disponibile per la stagione estiva con base in Costa Azzurra o in altre zone del Mediterraneo, a seconda delle esigenze dei propri ospiti. Questo splendido esemplare con scafo dislocante dispone di 4 cabine per gli ospiti: armatoriale con letto matrimoniale e servizio en-suite; suite- vip sempre con letto matrimoniale e servizio proprio ed altre due cabine gemelle con letti in piano separati, entrambe con toilette. Gli spazi esterni sono molto ampi con zone prendisole sia a prua che in fly. L’equipaggio è esperto conoscitore del Mediterraneo e si occupa di tutti i servizi di bordo, per rendere la crociera dei propri ospiti piacevole e confortevole.

Organizzazione Mare con numerosi sedi nel Lazio (Roma, S. Felice Circeo, Nettuno, Riva di Traiano) a Cala Galera e Lavagna ha un ricco catalogo di barche a motore che possono soddisfare qualsiasi esigenza: dal Tornado 38, lungo 12 metri, con 1 cabina e 1 bagno, con base a Napoli, all’Itama 38 con le stesse caratteristiche, dall’Itama 45, lungo 14,40 metri, con 2 cabine e 1 bagno, con base a Nettuno al Raffaelli Tempest, lungo m 13,10, con 3 cabine e 2 bagni, con base d’imbarco a Napoli.

Esiste una categoria di charter di barche a motore di lusso, dove troviamo yacht di grande prestigio a partire dai 30 ai 60 metri. Ma questa è tutta un’altra storia.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.