Charter in Thailandia

Con l’arcipelago reso famoso da 007, che trova qui il covo dell’uomo dalla pistola d’oro, il mare della Thailandia e’ ormai diventato una delle mete piu’ suggestive del charter esotico

NEL REGNO DEL MONSONE

Il clima è certamente mite, anche se nella stagione fredda, sulle montagne, scende fino a sfiorare i dieci gradi di temperatura. Dovunque specie nei momenti più favorevoli, che vanno da novembre a giugno, cioè al difuori della pioggia monsonica, si possono avere quella trentina di gradi che rendono veramente piacevole sia la navigazione che le attività balneari.

La sua collocazione tra il golfo della Thailandia ed il mar delle Andamane la rende estremamente favorevole al turismo nautico, che può sfruttare l’incomparabile bellezza di parchi nazionali come quello di Tarutan, o di Hat Nai Yang. Il primo è composto di 51 isole, a largo della costa sud occidentale, tutte offrono splendide spiagge, barriere coralline e foresta tropicale. Nel periodo tra settembre e dicembre è qui, sull’isola di Adag che le tartarughe di mare depongono le loro uova e questo è anche il periodo più favorevole dal punto di vista climatico. La zona è comunque nota per la quantità di corallo che popola le sue acque e per la fauna ittica che vi alligna. Ad Hat Nai Yang, le tartarughe arrivano un pò più tardi, tra novembre e febbraio ed anche qui il mese di dicembre è il più indicato alla visita.

Più a nord c’é poi il parco dell’arcipelago delle Similan, sette isole numerate progressivamente da nord, per la difficoltà di riconoscerle con il difficilisimi nomi Thay. La più grande, Koh, è lunga solo sei chilometri , con poche piccolissime spiagge di sabbia corallina circondate da rocce granitiche, unico approdo di una costa impervia, lussureggiante di una vegetazione che la rende quasi inaccessibile. A guardar bene però si possono scoprire sentieri nascosti, segnati con il machete, che introducono nel suggestivo mondo della foresta pluviale, tra liane ed orchidee ed il canto continuo degli uccelli, che contendono alle iguane il dominio del territorio.

Nell’atollo di Ko Hin Ngarm, la quantità di molluschi è talmente elevata che i suoi fondali sono completamente ricoperti di conchiglie e coralli fossili. Gli incontri in mare sono frequenti con i variopinti pescherecci, dalle lunghe pertiche illuminate, per attirare l’attenzione dei pesci curiosi. Non mancano però i rumorosissimi Hang Yao, dai motori di macchina adattati, con un lungo piede e l’elica di superficie, come nei più moderni motoryacht da crociera veloce. Spesso le barche sono di quella strana popolazione detta degli zingari del mare: i Moken, in continua migrazione da un’isola all’altra, alla ricerca dei banchi più pescosi.

Nel parco di Noppharat c’è invece l’isola di Phi Phi Le, dove vengono raccolte grosse quantità di nidi di rondine. La maggior isola della Thailandia è invece Puket, la perla del sud, come viene definita. Immersa nel mar delle Andamane, l’isola costituisce un vero e proprio centro turistico su cui far base per escursioni ad altre mete. Intanto ci sono le stupende spiagge di Phi Phi Island meta ambita del turismo terragnolo e poi non si può fare a meno di dare unao sguardo all’isola di Khao Phingkan nell’arcipelago di Phang Nga, lì abitava, almeno nella finzione cinematografica, Scaramanga, l’uomo dalla pistola d’oro, uno degli avversari più ostici per James Bond, che proprio sulla spiaggia davanti al caratteristico pinnacolo calcareo, arriva con il suo idrovolante tascabile.

Non meno suggestivo, sempre nello stesso parco il passaggio di Tham Lot, con le stalattiti che pendono verso l’acqua dalle volte delle caverne spesso trasformate in archi sul mare dalla corrosione delle onde. Una navigazione non facile, quella nei mari thailandesi, certamente agevolata nei noleggi, dalla presenza a bordo di uno skipper esperto. Interessante alternativa quella della navigazione in flottiglia, con i pregi della visita guidata e l’intimità della barca senza estranei.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.