Charter a Ustica, perla nera del Mediterraneo

Ad Ustica ci si immerge nelle sue acque limpide e pulite, tra cernie e saraghi, ammirando murene e polpi annidati tra i numerosi reperti archeologici adagiati sul fondale

PERLA NERA DEL MEDITERRANEO

Ustica

Facilmente raggiungibile sia dalle Egadi che dalla costa siciliana, l’isola di Ustica, situata a 36 miglia da Palermo, con una superficie di appena 8,6 kmq, che rappresenta la parte emergente di un grande vulcano sommerso, è stata soprannominata “la perla nera del Mediterraneo”. La sua origine e il colore nero della lava hanno determinato la scelta del nome, il latino “Ustum”, bruciato. Le sue coste frastagliate nascondono bellissime grotte, insenature e calette, che possono essere scoperte in barca. Il versante orientale offre belle grotte come la Grotta Azzurra, la Grotta Verde e la Grotta delle Barche, da esplorare con maschera e boccaglio. È sede della Riserva Naturale Marina omonima, istituita nel dicembre 1986, la più vecchia d’Italia e divenuta una sorte di modello per il buon equilibrio tra esigenze di tutela ambientale e sviluppo economico. La popolazione è stata totalmente coinvolta nella cultura della riserva e nelle relative attività; in loco operano alcune cooperative di servizio e di pesca. La riserva copre una fascia costiera tutt’intorno all’isola profonda 3 miglia per una superficie totale di 16.000 ettari, suddivisa nelle 3 zone tipiche.

Qui, sin dal 1959, viene organizzata ogni anno, nel mese di giugno, la prestigiosa “Rassegna Internazionale delle Attività Subacquee”. Il mare particolarmente pulito, anche grazie alla corrente proveniente dall’Atlantico, permette il riprodursi di numerosissime forme di vita sia animali che vegetali: vaste sono le praterie di posidonia oceanica, ma già in superficie si incontrano folti branchi di saraghi, castagnole, cefali, occhiate, salpe e donzelle pavonine. Chi ha fortuna può anche incontrare tonni, pesci luna, tartarughe e barracuda. L’unico porticciolo presente sull’isola di Ustica, situato a Cala Santa Maria, è costituito da un molo di 110 metri banchinato sul lato interno, da una banchina di riva e da un ampio piazzale banchinato. La locale Delegazione di spiaggia gestisce le banchine adibite all’ormeggio delle barche da diporto.

Ustica

L’agenzia Waypoint Yachting, con uffici nel porto di Catania, organizza crociere della durata di 2 settimane, con partenza da Palermo, comprendenti la visita delle Egadi e di Ustica. La barca proposta è un catamarano Lagoon 410 con 4 cabine matrimoniali, 3 bagni più 2 cuccette, ideale per la crociera all’insegna del comfort, anche con equipaggio.

La storica agenzia di charter Pietro Cuccia yacht broker, con uffici a Palermo e una vasta flotta di imbarcazioni, sia a vela che motoryacht e motorsailer con equipaggio, con base in diversi porti della Sicilia, propone diverse possibilità di basi nautiche di partenza per una crociera a Ustica. Dal porticciolo di Sant’Agata di Militello (che dista 90 miglia da Palermo) è disponibile un catamarano Lavezzi 40 del 2004, noleggiabile senza skipper, con 10 letti in 4 cabine doppie+dinette e 2 servizi. Con base a Cefalù (a 36 miglia da Palermo) Pietro Cuccia noleggia con marinaio una pilotina bimotore di 16 metri, del 1982, dotata di 8 letti in 3 cabine, 2 servizi più alloggio marinaio. Chi preferisce un’imbarcazione a motore, può scegliere un lussuoso open Pershing 56 del 2006, con marinaio, dotato di 6 letti in 3 cabine doppie con servizi annessi più cabina marinaio, aria condizionata, che fa base a San Nicola l’Arena (18 miglia da Palermo). A Palermo si trova uno sloop Cyclades 39.3 del 2007, senza skipper, con 8 letti in 3 cabine doppie più dinette. Sempre l’agenzia Pietro Cuccia, a Isola delle Femmine (6 miglia da Palermo), propone a noleggio uno sloop Oceanis 473 del 2003, con 10 letti in 4 cabine doppie più dinette. Infine, da San Vito Lo Capo (36 miglia da Palermo) si può salpare con un Sun Odyssey 49 del 2007, senza skipper, con 10 letti in 4 cabine doppie più dinette e 4 servizi.

La Turistica Il Gabbiano opera esclusivamente in Sicilia dalle proprie 3 basi: la principale, situata a Portorosa e le due secondarie, Porto dell’Etna a Marina di Riposto e Arenella a Palermo, all’interno del Club Nautico Vincenzo Florio. Quest’ultima è naturalmente la base ideale per un itinerario su Ustica. La flotta della società è costituita da imbarcazioni a vela da 32 a 50 piedi, dei cantieri, Bénéteau e Jeanneau, e 2 catamarani, un Lagoon 410 e un Lagoon 380. Solo per fare qualche esempio: sono disponibili a Palermo per il noleggio il nuovissimo Oceanis 40, il Sun Odyssey 49, imbarcazione particolarmente performante, oppure il Cyclades 43.4, barca comodissima.

Sea & Sea Organization, con uffici a Roma, propone due imbarcazioni che possono raggiungere facilmente Ustica: “Blue Angels”, un motoryacht con base nautica nel Lazio che raggiunge una velocità massima di 29 nodi. Si tratta di un Canados 70S di 23 metri costruito in Italia: può ospitare 9 ospiti in 4 splendide cabine con bagno. Gli arredi sono raffinati ed eleganti e garantiscono tutti i comfort, TV al plasma in salone, TV nelle cabine, telefono, fax interfono in tutti gli ambienti, ampi spazi per la vita all’aperto e dotazioni sportive. La seconda imbarcazione di Sea & Sea, Con base a Palermo, è il caicco “Maria Giovanna”, imbarcazione a vela interamente in mogano e iroko e prima barca candidata al premio garanzia 5 stelle. Splendida imbarcazione all’insegna della comodità e della raffinatezza, sia nel suo interno, composto da 6 cabine, che nel servizio, ha un equipaggio composto da 4/5 persone che garantisce al cliente un servizio a 5 stelle.

L’agenzia Cataboat con uffici a Pozzuoli (NA) propone un interessante itinerario della durata di 2 settimane per raggiungere Ustica, con partenza dalla comoda base di Salina, alle isole Eolie. Qui infatti fa base il catamarano Lagoon 380, lungo 11,55 metri, che con le sue 4 cabine, offre 8 posti letto e 2 wc.

L’agenzia Viacolvento Charter con sede a Fermo (AP) propone un prestigioso motoryacht con porto di armamento Palermo, ideale per splendide crociere a Ustica e ovviamente in tutta la Sicilia (Eolie, Egadi), disponibile comunque per tutto il Mediterraneo orientale e occidentale. “Copia 3” è un confortevole ed elegante Azimut 74 Solar di 23 metri del 2003, dotato di 4 cabine per 10 ospiti. L’ampio salone, dall’arredamento raffinato ed elegante, è dotato di comodi divani circolari in pelle, TV al plasma Sharp, home cinema Bose, DVD, CD stereo, icemaker. La zona notte è caratterizzata dall’ampia cabina armatoriale matrimoniale situata a centro barca e dalla cabina Vip, sempre con letto matrimoniale, a prua, entrambe dotate di servizio en suite, 2 cabine ospiti con letti separati, oltre all’alloggio per i 2 membri equipaggio separato a poppa. Lo yacht è dotato di tutta la più moderna strumentazione e di ogni comfort per i propri ospiti.

L’agenzia Forzatre, agente Moorings con sede a Lavagna (GE), propone un interessante itinerario di circa 200 miglia a bordo del Moorings 473 Club, dotato di 6 + 2 posti letto in 3 cabine e 3 bagni. La crociera della durata di 8 giorni, con partenza da Palermo, tocca Cefalù, Filicudi, Salina, Panarea, Lipari, Alicudi, fino ad arrivare ad Ustica, dove è prevista, tra l’altro, la visita alla Grotta Azzurra, una cavità immersa per metà in acque cristalline e mura decorate da spugne di varie forme e suggestivi colori.

L’agenzia La Fuga Sail di Maurizio Bellomo offre due basi nautiche particolarmente vicine a Ustica: Trapani (che dista 55 miglia) e San Vito Lo Capo (a 35 miglia), mettendo a disposizione la propria flotta di barche a vela da 37 a 49 piedi per scoprire le bellezze dell’isola ed effettuare crociere-diving.

L’agenzia Rigo Yachts International propone il sailing/yacht sicuro e confortevole “Stella Maris”, un Luna 64 di 19,40 metri del 2000, un veliero da crociera veloce armato a cutter, del progettista Roberto Starkel. Interessante la realizzazione di due pozzetti differenziati e indipendenti, uno dedicato agli ospiti e l’altro all’equipaggio, con timoneria esterna con doppia ruota. Lo scafo e la coperta sono realizzate con resine rinforzate con fibre di vetro “E” e Kevlar 49; il motore Yanmar da 185 HP consuma 20 litri/ora. L’attrezzatura di bordo, radar, Plotter/GPS, meteofax, Hi-Fi in tutti i locali, VHF Shipmate interno ed esterno, garantiscono il massimo del comfort. La cabina armatoriale è situata subito a poppavia del quadrato, con bagno dotato di box doccia separato. A mezza-nave è situato il quadrato con tavolo e divano in pelle a “U”. A proravia del quadrato si trovano due cabine doppie gemelle con letti a castello a murata, con ampi armadi e bagno in comune passante. Di base in Sicilia, “Stella Maris” può facilmente offrire una piacevole crociera verso Ustica e tutto l’arcipelago delle Eolie grazie anche all’esperto skipper nativo di quei luoghi e appassionato conoscitore delle bellezze locali, specie quelle più nascoste, da quelle naturali ai locali caratteristici.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.