Charter alle Isole Vergini Britanniche, i piccoli segreti della natura

Le Isole Vergini Britanniche, meta ideale per navigare attorno all’isola dei pirati e dei tesori nascosti e una delle più splendide e riparate aree di navigazione esistenti al mondo

I PICCOLI SEGRETI DELLA NATURA

Una vacanza all’insegna della natura: spiagge bianche, lunghe scogliere, foreste tropicali, montagne, colline e vallate. È questo il quadro che si dipinge alle Isole Vergini Britanniche, un arcipelago di circa sessanta isole, isolotti e scogli a pelo d’acqua.

Ogni isola è custode di una peculiarità che la distingue dalle altre. Bianchissime spiagge e rigogliose montagne a Tortola, coloratissimi coralli nell’atollo di Anegada, spettacolari formazioni rocciose a Virgin Gorda, spiagge bianche a Jost Van Dyke. E altre piccole isole tutte da scoprire.

Non meravigliatevi di scoprire che tutta la storia di queste 60 isole vulcaniche immerse nelle acque verdissime dei Caraibi ha per protagonisti i marinai, le vele, le barche. Dagli indiani Ciboney, che per primi solcarono questi mari sulle loro piroghe primitive, alle caravelle di Colombo che nel 1493 ribattezzò queste terre in onore delle 11.000 vergini che si immolarono con Sant’Orsola, fino ai pirati di Barbanera e di Francis Drake, i cui arrembaggi contro i galeoni spagnoli carichi d’oro diedero a questi luoghi un’eterna fama leggendaria.

Oggi le BVI, l’acronimo inglese con cui spesso vengono chiamate, fondano la principale attività economica sul turismo da diporto, grazie a una magica combinazione di elementi naturali e di intelligenti interventi dell’uomo. Gli alisei costanti e regolari che spingono dolcemente le vele per 365 giorni l’anno, la temperatura diurna che varia dai 22° ai 27°C in ogni stagione e il clima secco, assicurato dai venti tropicali, rendono la navigazione un’esperienza estremamente piacevole e rilassante. L’Aliseo è costante tutto l’anno, con prevalenza della direzione NE, fino a febbraio, quando inizia a girare da E. In marzo/aprile, così come a dicembre, si possono avere punte di 25-30 nodi. A inizio estate si stabilisce da SE, scende di intensità e si entra nella hurricane season. In questo periodo, che va da giugno all’autunno, si possono avere depressioni tropicali, che però vengono segnalate con larghissimo preavviso. Le precipitazioni sono più frequenti in autunno, anche se qualche sporadico acquazzone si può verificare in altri periodi dell’anno.

Il colore cristallino di un’acqua marina sempre calda, le spiagge bianchissime e spesso deserte anche nei periodi di punta, una vegetazione lussureggiante e incontaminata valorizzano una vacanza immersa nella natura paradisiaca dei Caraibi. L’ampia possibilità di scelta di imbarcazioni, con o senza equipaggio, perfettamente attrezzate, i numerosi punti d’ancoraggio ben protetti, la qualità dei servizi offerti nei porti spiegano appieno la fama delle BVI come capitale mondiale dei charter.

I porti delle BVI sono la meta della più grande flotta di charter del mondo. Ecco perché, qualsiasi imbarcazione desideriate affittare, dal catamarano al motoscafo, fino allo yacht di lusso, riuscirete a soddisfare ogni vostra esigenza. La più ampia libertà di scelta è garantita anche per quanto riguarda la durata dell’affitto: da una giornata a diverse settimane.

I porti sono tutte marine, moderne e perfettamente attrezzate, che offrono servizi in grado di soddisfare le esigenze dei navigatori più esperti a tariffe convenienti. È possibile affittare posti barca per periodi brevi o lunghi, a prezzi che variano in funzione della località, della dimensione della barca e della durata della permanenza. Quasi tutti le marine hanno punti di rifornimento di acqua e carburante e in molti vi sono cantieri per la manutenzione o la riparazione della barca. Qui troverete inoltre negozi di generi alimentari e di forniture nautiche, bar e ristoranti, lavanderie, banche e uffici postali, centri diving che affittano attrezzatura per le immersioni.

I porti di entrata nelle BVI sono a Tortola (Road Town e West End), Jost Van Dyke (Great Harbour) e Virgin Gorda (St. Thomas Bay). Tutte le barche devono sbrigare le pratiche doganali e d’immigrazione appena arrivate nel territorio delle BVI. Sono richiesti unicamente un passaporto valido e i documenti di registrazione della barca.

Tortola, l’Isola delle tortore, sede del capoluogo Road Town, è l’isola più grande dell’arcipelago. È anche il punto di arrivo per i viaggiatori provenienti in aereo, che atterrano a Beef Island. Road Town è un centro amministrativo vivace che si sviluppa intorno al porto, con le sue case tipiche con il tetto di latta rosso fuoco e le pareti in legno e muratura dalle più differenti sfumature pastello. Piccoli ristoranti, bar e negozi invitano a scoprire questa minuscola cittadina. Meritano una visita gli O’Neal Botanic Gardens, 160 ettari di riserva protetta che ospitano una raccolta estesissima di flora tipica dell’ecosistema, e il Sage Mountain National Park, sulla sommità dell’isola, creato per preservare l’antica foresta.

Virgin Gorda, la seconda isola, ha come cittadina principale, Spanish Town con il suo porto turistico. Poco distante dal capoluogo si trovano le maggiori attrazioni turistiche: The Baths, un tratto di costa famoso per gli imponenti massi morenici che punteggiano la spiaggia, e il Little Fort National Park, una riserva naturale che ospita i resti di un antico forte spagnolo. A sud, la baia di Copper Mine mostra quanto resta di un’antica miniera di rame abbandonata definitivamente a metà ‘800.

Anegada, l’isola sommersa, è in realtà un atollo corallino, unico nell’arcipelago. Il punto più alto raggiunge gli 8 metri sopra il livello del mare. Questa morfologia particolare rende Anegada uno dei luoghi più particolari dei Caraibi, per la sua atmosfera selvaggia e incontaminata: ancora oggi è popolata da iguana, capre selvatiche, aironi, falchi pescatori e fenicotteri. E questa caratteristica le è valsa lo status di riserva naturale. La barriera corallina che la circonda ha causato nei secoli oltre 300 naufragi: per questo oggi gli appassionati di diving amano particolarmente i fondali di Anegada, ricchi non solo di flora e fauna particolarissima, ma anche di misteriosi relitti in cui coralli e anemoni hanno trovato “abitazione”.

Altra isola è Jost Van Dyke, che deve il suo nome al pirata olandese che ne fece il suo rifugio. I principali approdi sono Great Harbour, Little Harbour, White Bay: i primi due valgono una visita per i ristorantini che propongono prelibati piatti tipici della cucina delle Indie Occidentali. Se invece si desidera un idromassaggio all’aperto, non può mancare una visita a Bubbling Pool, piscina naturale di acque termali salate e dai leggendari benefici estetici e terapeutici.

Numerose le proposte di noleggio dell’agenzia di charter Pietro Cuccia Yacht & Ship Broker alle Isole Vergini: la prima è una crociera a bordo di una nuovissima barca a vela, un Comet 62 di m 19,50, dotato di 3 comode cabine doppie, ciascuna con propri servizi, e di un equipaggio composto da comandante e una hostess. La seconda proposta di Pietro Cuccia riguarda un magnifico e lussuoso due alberi in acciaio armato a ketch di 50 metri, costruito nel 1994 e interamente rinnovato nel 2007. È dotato di 10 cabine per 20 ospiti, ogni cabina con letto matrimoniale king-size e naturalmente toilette con doccia annessa a ogni cabina. Il salone è molto ampio, con adiacente sala da pranzo. Ovviamente tutti i locali sono dotati di aria condizionata. A bordo ci sono 2 Jacuzzi, sauna e attrezzatura per praticare sci nautico, windsurf e pesca sportiva. L’equipaggio è composto da comandante, uno chef, 2 steward e 3 camerieri. Per chi desidera navigare senza equipaggio, può scegliere un catamarano Lagoon 440 di m 13,60 con 12 posti letto in 6 cabine doppie, 4 servizi.

Il tour operator Equinoxe propone una crociera di 6 notti a bordo del catamarano Moorings 554, con imbarco alla cabina, a partire da 1.860 Euro in cabina doppia e 2.790 Euro in cabina singola. La quota comprende sistemazione in cabina doppia con servizi privati, trattamento di pensione completa, mentre sono esclusi i voli. Equinoxe propone anche il noleggio di una barca a vela Moorings 44.4, dotata di 4 cabine e 2 bagni, senza equipaggio, per 8 passeggeri. In alternativa si può optare per il catamarano Moorings 3800, dotato di 4 cabine doppie e due bagni, senza equipaggio, per 8 passeggeri, che offre un alto livello di comfort, grazie agli ampi spazi interni e al salone panoramico. Oppure per il catamarano Moorings Signature 6200 “Robertson & Caine”, dotato di 4 cabine con letti matrimoniali queen size, ognuna con bagno privato e doccia, per 6 passeggeri, con equipaggio.

La Rigo Yachts International propone alle Isole Vergini “Farandwide”, una splendida barca a vela di oltre 30 metri, progettata da Bruce Farr, costruita dal cantiere Southern Wind e varata a maggio 2007 a Cape Town. Le caratteristiche sono: scafo in composito di carbonio/kevlar e tecnologia all’avanguardia, eccellente sistemazione interna per 8 persone in 4 eleganti cabine, quartiere equipaggio a estrema poppa che include galley con dinette per l’equipaggio, carteggio e 3 cabine con servizi. Viene offerto a noleggio con 4 persone d’equipaggio.

L’agenzia ligure Forzatre propone a noleggio un catamarano, il Moorings 4000 Club (8+2 posti letto, 4 cabine doppie e 2 bagni), con imbarco e sbarco a Tortola.

Arawak Sailing Club di Trieste propone per le Isole Vergini un pacchetto con noleggio imbarcazione a vela di 60′ con equipaggio. Il comandante italiano è un esperto navigatore con oltre 25 anni di esperienza al comando di unità da charter e profondo conoscitore delle isole caraibiche e in particolare delle Isole Vergini dove risiede da anni. A completa disposizione degli ospiti vi è attrezzatura per snorkeling, tender con motore fuoribordo, sci d’acqua, kayak e attrezzatura da pesca. Il prezzo di 6.995 US$ a settimana include: noleggio dell’imbarcazione, equipaggio, vitto, bevande e tasse.

Ente del Turismo Isole Vergini Britanniche
c/o AIGO Comunicazione
tel. 02-669927214
fax 02-6692648
www.bvi-turismo.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.