Cresce la nautica e, conseguentemente, cresce l’accessoristica, alla quale il METS Trade offre il più importante palcoscenico a livello mondiale. E anche se quest’anno le restrizioni del Covid hanno influito sulle presenze, il successo della manifestazione ha ribadito il grande interesse per questo settore. L'accessoristica nella nautica assume sempre più importanza, essendo l’attuale tendenza del settore particolarmente mirata a facilitare il diportista, sia nella vita di bordo sia nella gestione della navigazione. Certo alla luce delle moderne tecnologie, e in particolare di quelle sviluppate per facilitare al massimo le operazioni di ormeggio, viene da chiedersi che razza di vita facesse il diportista di venti o trent’anni fa, ma è anche vero che il progresso è inarrestabile e, per aprire le porte a una sempre maggiore diffusione di questa meravigliosa attività, è bene rendere le cose più semplici e gradevoli possibile. Da molti anni, per l’esattezza trenta, il MetsTrade di Amsterdam raccoglie il meglio dell’accessoristica nautica a livello mondiale e, anche se l’inattesa impennata dei contagi in Olanda ha provocato all’ultimo momento numerose defezioni all’edizione di novembre 2021, il salone è stato comunque ricco di interessanti spunti sia per gli operatori professionali sia per il semplice diportista. Dunque, per non deludere le aspettative dei nostri lettori abbiamo deciso di prendere come guida i premi e le nomination che una giuria internazionale ha comunque assegnato ai prodotti che, a prescindere dalla loro effettiva esposizione, si sono distinti per le loro caratteristiche innovative e qualitative.
Volvo Venta vince il DAME Award con Assisted Docking

Volvo Venta vince il DAME Award con Assisted Docking

Risolvere il problema ormeggio in porto è una delle tendenze più in evidenza del momento, e Volvo Penta è scesa in campo con il suo Assisted Docking System, ovvero un sistema di ormeggio assistito le cui caratteristiche sono state premiate dal DAME Design Award in condivisione con la Mastervolt, nella categoria sistemi di propulsione elettrici e meccanici. Il sistema lavora esclusivamente con le trasmissioni IPS della stessa casa svedese, e consente il controllo totale dell’imbarcazione durante le varie fasi di ormeggio, momento di maggior tensione per il diportista.

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online