Barche di una volta a motore, il cabinato italo-francese Yarding 35

Barche di una volta a motore, il cabinato italo-francese Yarding 35
Arch. Gino Ciriaci
Scritto da Arch. Gino Ciriaci

Il 35 Yarding Yacht è un cabinato che si inserì nella produzione con il nuovo nome, nel quale troviamo anche il 42, il 36, il 34 e il 37, tutti Yarding, nome che visse per qualche anno prima che Jeanneau e Ferretti si separassero.

Anni di produzione: dagli inizi del 1992 in poi.
Progetto: della Ferretti Engeenering.
Cantiere costruttore: cantiere Jeanneau, che ha realizzato questo progetto della Ferretti, con la quale era stato stretto un accordo di collaborazione, presentandolo con il nome di Yarding Yacht.
Costruzione: in vetroresina, con interni chiari, laccati, luminosi e un po’ delicati.
Descrizione della barca: cabina armatore con letto doppio a prua, il bagno a sinistra, la cabina ospiti a dritta e la cucina sullo stesso lato, sempre sotto coperta. La plancia si trova a livello del ponte di coperta a sinistra, seguita da un mobile e accanto al divano a “C”, ampio e comodo. Segue il pozzetto di misure contenute, dal quale si accede al flying-bridge. Le ferramenta di coperta sono in alluminio e, come tali, da verificare in caso d’acquisto per controllare che non presentino tracce di corrosioni.
Varianti: non ne risultano, anche perché Jeanneau costruiva barche in serie.
Motorizzazione: 2 entrobordo Aifo da 300 HP ciascuno o 2 Cummins da 250 HP.
Navigazione: accettabile, prendendo bene le onde.
Cosa è ancora valido oggi: il progetto degli interni, eleganti, ma senza sfarzo.
Cosa appare datato: il rivestimento degli arredi, degli interni in tessuto, l’assenza di legno in vista, con una finitura semplice. Ma anche il disegno spigoloso e un po’ duro delle sovrastrutture e le misure piuttosto contenute del flying-bridge, al quale si accede con una ripida scaletta metallica.

Guida all’acquisto dell’usato

Cosa controllare, in particolare, oltre al resto: le condizioni di stato dello scafo, dei motori, ma anche dei rivestimenti interni, talora rilevati poco durevoli.
È una barca richiesta? Non molto, perché poco conosciuta.
I prezzi di listino all’epoca: nel 1992 lo Yarding 35 era proposto a 336 milioni di Lire, Iva esclusa.
I prezzi dell’usato oggi: da 30.000 Euro in su.
Reperibilità: non facile.
Rapporto qualità-prezzo: accettabile, se tutto risulta in buone condizioni.
Grado di rivendibilità: contenuto perché lo Yarding 35 è imbarcazione e non natante, per 93 centimetri, dunque meno appetibile commercialmente.

Conclusioni

Perché comprare oggi un Yarding 35? Per avere una barca a prezzo non elevato.

Scheda tecnica

Lunghezza fuori tutto: m 10,93 – Larghezza massima: m 4,00 – Immersione: m 0,85 – Dislocamento a pieno carico: t 9,50 – Capacità serbatoio acqua: litri 460 – Capacità serbatoio gasolio: litri 1.260.

Il mio parere: “Una barca da non pagare troppo”.
Gino Ciriaci.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE