Barche a vela di una volta Carter 33 del Cantiere Olympic Yachts

Barche d'epoca carter 33
Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

A cura di Gino Ciriaci

Il Carter 33 del cantiere greco Olympic Yachts è una buona barca d’epoca, fu costruita dopo le lunghe esperienze di Carter nella progettazione di cabinati a vela.

Anni di produzione: questa interessante barca a vela fu costruita dal 1971 al 1976 con successo, perché era una barca di buon gusto e ottima sotto vela.
Progetto: di Dick Carter, grande progettista di barche a vela da regata, ma anche da crociera, come ha dimostrato con questa barca che è indovinata, anche perché rientra nella gradita categoria dei natanti.
Cantiere costruttore: Olympic Yachts di Lavrion in Grecia, cantiere che si fece conoscere in Italia proprio per la costruzione delle barche di Carter.
Costruzione: in vetroresina, con spessore dichiarato di millimetri 17 nel fondo e di 7 millimetri all’attacco della coperta.
Descrizione della barca: il pozzo catene era accessibile, in coperta, solo dalla cabina di prora che ha due cuccette a “V” ed è seguita dal wc a sinistra e da un armadio a dritta, come si trova spesso sulle barche a vela. La dinette è ampia, i due divani contrapposti sono anche trasformabili in cuccette ed è seguita dall’angolo cucina a “L” a sinistra, con tavolo da carteggio e cuccetta del navigatore a dritta. Seguono gavoni a poppa. La disposizione è classica con interni semplici, illuminati e ventilati dagli oblò apribili della tuga. Il pozzetto è un po’ ingombrato dalla barra del timone, che rende un po’ scomoda la posizione del timoniere e dell’equipaggio. Il bulbo è in piombo e l’albero ha un ordine di crocette. La tuga non è particolarmente profilata ma è comunque gradevole e praticabile.
Varianti: non me ne risultano all’origine.
Motorizzazione: un Volvo Penta diesel da 10 o da 25 HP.
Navigazione: stringe molto bene il vento e tiene bene il mare, se il timoniere è accorto e non fa sbandare la barca fino al trincarino.
Cosa è ancora valido oggi: la costruzione gli spazi interni.
Cosa appare datato: il lungo slancio di prora, il timone a barra, la carena un po’ a coppa di champagne e il pozzetto di spazio ridotto.

Guida all’acquisto dell’usato del Carter 33

Cosa controllare, in particolare, oltre al resto: data l’età avanzata della barca, tutto, anche perché potrebbe essere stata utilizzata per regate.
È una barca richiesta? Non molto, perché pochi se la ricordano, anche se è un ottimo natante.
I prezzi di listino dell’epoca: circa 14 milioni di Lire.
I prezzi dell’usato oggi: da 8.000 Euro in su.
Reperibilità: buona.
Rapporto qualità-prezzo: alto, se la barca è ancora in buone condizioni, dopo decenni,
Grado di rivendibilità: dipende molto dalle richieste, che possono non essere realistiche.

Conclusioni

Perché comprare oggi un Carter 33? Per avere una barca ancora elegante.

Carter-33-pt-27-2-17

Scheda tecnica

Lunghezza fuori tutto: m 9,88 – Lunghezza al galleggiamento: m 7,88 – Larghezza massima: m 3,35 – Immersione: m 1,67 – Capacità serbatoio acqua: 300 litri – Capacità serbatoio gasolio: litri 50.

Il Parere

Il mio parere: “Il Carter 33 è ancora una gradevole barca da crociera, di bella mano.”

Gino Ciriaci.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.