Quando le imbarcazioni vintage smisero di essere considerate vecchie per acquistare il blasone della storia. Proprio in quel 1982, in un forse inconsapevole allineamento di intenti, la costituzione dell’Associazione Italiana Vele d’Epoca, la creazione del Museo Barca Lariana e il San Pellegrino Veteran Boat Rally, primo raduno del Mediterraneo per scafi d’epoca organizzato da Nautica con lo Yacht Club Costa Smeralda e il Marina di Porto Rotondo, danno inizio a una rivoluzione. Quella che porterà imbarcazioni considerate dalla nautica di quegli anni vecchie, poco confortevoli, non sicure, a diventare d’epoca.

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online